Tag Archives: iran

Nicaragua, Venezuela e Iran

Lo schema di “regime change” di Trump è identico a quello di Soros

 https://www.lantidiplomatico.it

Ad ascoltare Donald Trump e i suoi sostenitori, il magnate miliardario degli hedge fund George Soros sarebbe il perno dello “stato profondo” che finanziava e dirigeva operazioni di “cambio di regime” in tutto il mondo e Trump colui che ha bloccato tutto questo. Nulla di più falso per il noto esperto di questioni internazionali Wesley Madsen nel suo ultimo articolo su the Strategic Culture.

Continue reading “Nicaragua, Venezuela e Iran” »

Share Button

Venezuela – Iran

«La ritirata di Washington dall’accordo nucleare del 2015 tra Teheran e il Gruppo 5+1 (gli USA, il Regno Unito, Francia, Russia e Cina, più Germania) rivela la natura egemonica del paese nordamericano», ha segnalato venerdì 29 a Caracas (la capitale venezuelana) il primo viceministro iraniano degli Esteri, Morteza Sarmadi, in una riunione con il cancelliere venezuelano, Jorge Arreaza.

Continue reading “Venezuela – Iran” »

Share Button

Dall’America Latina, guardando Trump a Singapore

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

I giorni passano e continuano le interpretazioni e le analisi. L’incontro tra i Presidenti USA e della Corea del Nord a Singapore, questo 12 giugno, è stato definito l’incontro del secolo da non pochi media.

Continue reading “Dall’America Latina, guardando Trump a Singapore” »

Share Button

Dichiarazione MINREX (Iran)

Il Ministero delle Relazioni Estere della Repubblica di Cuba esprime la sua profonda deplorazione  per la decisione de governo degli Stati Uniti di ritirarsi dal Piano d’Azione Integrale Congiunto (PAIC) o Accordo Nucleare con l’Iran e d’imporre nuovamente sanzioni a questo paese.

Continue reading “Dichiarazione MINREX (Iran)” »

Share Button

Rubio: rovesciare Maduro perché alleato di Russia e Iran

«Il regime del dittatore venezuelano Nicolás Maduro minaccia gli interessi degli Stati Uniti (…) Ha attaccato l’ordine democratico regionale ed è alleato attivo con i nemici degli Stati Uniti, tra cui la dittatura cubana, la Russia, l’Iran ed Hezbollah». Questo è quanto scrive il senatore statunitense Marco Rubio, in un articolo apparso sul sito della CNN, che chiarisce definitivamente – ove mai ve ne fosse ancora bisogno – quali sono le reali motivazioni che spingono gli Stati Uniti a voler rovesciare il legittimo governo venezuelano.

Continue reading “Rubio: rovesciare Maduro perché alleato di Russia e Iran” »

Share Button

Dove sono le armi biologiche cubane sognate da John Bolton

 il recentemente nominato consigliere di Trump

Bolton sostituirà il generale H. R. McMaster e diventerà il terzo consulente nel settore della sicurezza che sfila per la Casa Bianca dalla presa di possesso dei repubblicani

Sergio Alejandro Gómez http://www.granma.cu

Con la nomina di John Bolton come suo consigliere alla Sicurezza Nazionale, il presidente Donald Trump fa salire a bordo della sua amministrazione una delle figure più controverse e radicali della politica USA, con un passato molto oscuro in relazione a Cuba ed America Latina.

Bolton sostituirà il generale H. R. McMaster e diventerà il terzo consulente nel settore della sicurezza che sfila per la Casa Bianca dalla presa di possesso dei repubblicani.

Continue reading “Dove sono le armi biologiche cubane sognate da John Bolton” »

Share Button

Le lezioni di Trump

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Lo spettacolo inscenato dal presidente Donald Trump nel cosiddetto rapporto sullo stato dell’unione è stato tutta una lezione sulla profonda crisi morale, politica, culturale e di leadership -interna ed internazionale- che affligge il sistema imperialista USA.

Continue reading “Le lezioni di Trump” »

Share Button

Trump si scaglia contro Cuba e Venezuela

Ancora più sanzioni contro le “dittature comuniste” di Cuba e del Venezuela è stata una delle esigenze che il presidente statunitense Donald Trump ha presentato al Congresso, dove martedì ha offerto il suo primo discorso sullo Stato dell’Unione.

Continue reading “Trump si scaglia contro Cuba e Venezuela” »

Share Button

La nuova strategia di difesa nazionale USA

 “un buon accordo” per il Complesso Militare Industriale?

 

È la prima volta che in più d 15 anni gli Stati uniti riconoscono che il loro interesse nell’elevare le capacità militari  risponde alla necessità di mantenere la superiorità in questa sfera sulla Russia e la Cina.

Continue reading “La nuova strategia di difesa nazionale USA” »

Share Button

Cubainformacion: casi di amnesia informativa

Spagna e tortura, opposizione venezuelana e Odebrecht: misteriosi attacchi di amnesia informativa

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Un rapporto dell’Istituto Basco di Criminologia accredita oltre 3000 casi di tortura nel Paese Basco dalla fine della dittatura di Franco (1). I grandi media spagnoli o lo hanno taciuto o hanno fortemente squalificato la fonte (2) (3).

Continue reading “Cubainformacion: casi di amnesia informativa” »

Share Button

Una si domanda

Sara Rosenberg https://lapupilainsomne.wordpress.com

Una si domanda, chiedere è il massimo diritto che una persona ha. Una si chiede. Gli amici non vogliono sentire risposte, perché in generale una non è capace di dare e risolvere tutti i temi e adattarli o almeno contrastare ciò che la cosiddetta “informazione” ha lasciato come crosta -già indurita- sulla superficie della nostra pelle.

Continue reading “Una si domanda” »

Share Button

Guerre cibernetiche: nuove forme di guerra

http://www.cubadebate.cu/opinion– Leonardo Boff

Conosciamo le forme classiche di guerra, primo tra eserciti e dopo Hitler (con la sua totaler Krieg = guerra totale) di popoli contro popoli. Si sono inventate bombe nucleari così potenti da poter distruggere tutta la vita. Si dice che siano armi di dissuasione. Non importa. Chiunque abbia per primo l’iniziativa vince la guerra, che durerà pochi minuti. Il punto è che sono così letali da poter uccidere tutti, anche i primi che le hanno lanciate. Sono diventate armi di orrore. Ma attenzione, la sicurezza non è mai totale e non è impossibile che alcune di esse esplodano sotto l’azione di hacker, mettendo a rischio una grande parte dell’umanità.

Continue reading “Guerre cibernetiche: nuove forme di guerra” »

Share Button

Trump, Marco Rubio e l’emigrazione cubana

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Dalla sua campagna presidenziale Trump si dedica a creare un clima di odio razziale, religioso e politico all’interno e all’esterno degli USA. Ha rotto con l’Accordo di Parigi sul cambio climatico e ha fatto lo stesso rispetto all’UNESCO. Ha rifiutato di certificare il compimento, da parte dell’Iran, dell’accordo nucleare, anche se nessuno obietta sulla più rigorosa osservanza dei suoi termini da parte del paese persiano. Ora viaggia per l’Asia impegnato nella vendita di armi e riscaldando, con la sua stessa presenza e parole, il pericolosissimo conflitto con Piongyang che potrebbe essere risolto attraverso il dialogo, ma con le provocazioni trumpiane può portare ad una guerra nucleare.

Continue reading “Trump, Marco Rubio e l’emigrazione cubana” »

Share Button

Almagro, l’ “Aladino” dell’OSA?

Patricio Montesinos  http://www.cubadebate.cu

Generalmente personaggi di bassa statura politica come l’attuale Segretario Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), Luis Almagro, hanno certe storie del passato legate a fatti di corruzione ed immoralità.

Continue reading “Almagro, l’ “Aladino” dell’OSA?” »

Share Button

Cuba – Iran

iranRaúl Castro Ruz, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, ha ricevuto ieri, mercoledì 15, il Signor Seyed Hasán Ghazizadeh Hashemi, ministro di Salute e d’Educazione Medica della Repubblica Islamica dell’Iran, che gli ha consegnato un messaggio del presidente iraniano , Hasán Rouhaní.

Continue reading “Cuba – Iran” »

Share Button