Tag Archives: Ivan Duque

Danneggerà una vittoria di Biden le relazioni tra Colombia e Venezuela?

Maria Fernanda Barreto  https://misionverdad.com

A differenza del resto dell’America, il bipartitismo negli USA è sopravvissuto incondizionatamente. L’alternanza al potere dei partiti democratico e repubblicano avviene solitamente senza grandi traumi, da quasi due secoli, benché questa volta l’ego e gli interessi dei settori legati all’attuale presidente USA stanno generando la probabilità di un terzo scenario che complicherebbe la situazione interna del paese.

Continue reading “Danneggerà una vittoria di Biden le relazioni tra Colombia e Venezuela?” »

Share Button

Colombia, un ottobre con molta guerra e poca pace

di Francesco Cecchini www.ilperiodista.it

Manifestazioni di ex guerriglieri e indigeni contro gli omicidi in serie. Giorni caldi in Colombia, tra scioperi generali e minacce esplicite. Il vero nemico della pace, secondo le piazze, è sempre lo stesso: l’ex presidente Álvaro Uribe

Continue reading “Colombia, un ottobre con molta guerra e poca pace” »

Share Button

In Colombia si preparano mercenari per attaccare il Venezuela

Telesur ha informato che il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro Moros, ha denunciato che dalla Colombia si pianificano azioni per sabotare le elezioni del prossimo 6 dicembre, ma ha avvertito che il suo governo è pronto per affrontare questa minaccia.

Continue reading “In Colombia si preparano mercenari per attaccare il Venezuela” »

Share Button

Iván Duque, l’Operazione Gedeon ed un falso positivo a basso budget

Quando in Venezuela appena iniziavano le misure sanitarie per contenere, in anticipo, la crescita esponenziale dei contagi da Covid-19, parallelamente, nella Guajira colombiana, mercenari venezuelani ed USA assunti da Juan Guaidó affinavano i dettagli di quello che sarebbe poi stata conosciuta come la (fallita) Operazione Gedeon.

I piani hanno avuto una battuta d’arresto alla fine di marzo quando un camion che trasportava arsenale militare, da Barranquilla, per essere portato a questo gruppo irregolare, installato a Riohacha, veniva intercettato dalla polizia colombiana.

Continue reading “Iván Duque, l’Operazione Gedeon ed un falso positivo a basso budget” »

Share Button

L’uribismo in crisi intensifica le sue aggressioni contro il Venezuela

https://medium.com/@misionverdad2012

Il jolly Venezuela ha molteplici usi in bocca ai politici e giornalisti colombiani ed è usato in diverse situazioni sia elettorali, economiche o criticamente sociali nel paese vicino, con toni di belligeranza e sottomissione alla politica estera USA.

Se lo scopo di ciò è sviare l’attenzione della popolazione colombiana verso altri eventi (reali o fabbricati) che identifichino un “nemico esterno” che “destabilizza la regione” per non guardare direttamente alla realtà della Colombia, come il ministro Vladimir Padrino López ha detto di recente, allora è un piano che ha poca o quasi nessuna efficacia. La popolarità di Iván Duque precipita, irrimediabilmente, con il passare dei mesi, delle settimane e dei giorni.

Continue reading “L’uribismo in crisi intensifica le sue aggressioni contro il Venezuela” »

Share Button

Venezuela: aggressione in ottobre?

Angel Guerra Cabrera  www.jornada.com.mx

Un’aggressione militare contro il Venezuela, sponsorizzata dagli USA, potrebbe essere condotta prima delle elezioni del 3 novembre in quel paese.

Il 22 agosto, l’ammiraglio Remigio Ceballos, capo del comando operativo strategico della Forza Armata Nazionale Bolivariana (FANB), ha dichiarato che le agenzie internazionali di intelligence alleate con il Venezuela ci informano che la Colombia prepara un’aggressione e la FANB risponderà con forza e determinazione a qualsiasi aggressione contro la sovranità e l’indipendenza del Venezuela, sotto il comando del nostro comandante in capo Nicolás Maduro Moros. Siamo in presenza del governo colombiano che più ha aggredito il Venezuela in tutta la nostra storia, ha aggiunto. Ceballos ha anche scritto su Twitter: Durante l’anno 2000, è stato installato il Plan Colombia con sette basi militari USA in quel paese per preparare la sua aggressione contro la nostra nazione ed all’intera regione.

Continue reading “Venezuela: aggressione in ottobre?” »

Share Button

Cosa sta succedendo in Colombia?

Francesco Cecchini www.ancorafischiailvento.org

COLOMBIA.
Il realismo magico di Gabriel García Márquez ha proiettato un’ immagine della Colombia che nemmeno gli stessi colombiani conoscevano. Comunque se mai è esistita quella Colombia ora non esiste più. La Colombia è uno dei paesi più disastrati del mondo. Succede di tutto, molte ombre e poche luci.

Continue reading “Cosa sta succedendo in Colombia?” »

Share Button

Colombia violenta

Francesco Cecchini www.ancorafischiailvento.org

La Colombia, con 50 milioni di abitanti, è assediata dal Covid-19. Al 6 agosto, ha avuto 346.000 casi di Covid-19, più di 9.000 morti e un contagio giornaliero di oltre 7.000 casi.

La violenza è endemica. Un esempio, tra i tanti. Un paio di giorni fa cinque adolescenti tra i 14 e 18 anni sono stati assassinati a Cali, capitale della regione del Valle del Cauca.

Continue reading “Colombia violenta” »

Share Button

Colombia: l’arresto di Uribe

può rimuovere 4 decenni di narco-paramilitarismo

Roberto Montoya www.cubadebate.cu

La giustizia colombiana ha aperto circa 60 indagini contro Álvaro Uribe, più di una dozzina di esse presso la Corte Suprema e 46 presso la Commissione Investigativa e d’Accusa della Camera dei Rappresentanti.

Le indagini riguardano un’ampia gamma di crimini, stretti legami con il paramilitarismo di estrema destra ed il narcotraffico, oltre 2000 esecuzioni extragiudiziali durante il suo mandato presidenziale (2002-2010), spionaggio e molto altro.

Continue reading “Colombia: l’arresto di Uribe” »

Share Button

Colombia, Uribe inciampa nella legge

di Geraldina Colotti

La notizia era nell’aria e ha fatto scalpore: in Colombia, la Corte Suprema di Giustizia ha ordinato gli arresti domiciliari per l’ex presidente Alvaro Uribe, accusato di frode e corruzione di testimoni. Nell’ordinanza di custodia cautelare, poi trasformata in detenzione domiciliare, si adduce il pericolo che l’ex presidente possa inquinare le prove del processo che lo vede coinvolto e che dovrebbe concludersi massimo entro un anno. Una misura senza precedenti che il potente Uribe, padrino dell’attuale governante Ivan Duque ha immediatamente contestato, unendosi al coro di protesta dei suoi sostenitori.

Continue reading “Colombia, Uribe inciampa nella legge” »

Share Button

La giudizializzazione di Álvaro Uribe

 L’inizio di una nuova narcoguerra in Colombia?

https://medium.com/@misionverdad2012

In Colombia, una decisione unanime della Corte Suprema di Giustizia ha posto agli arresti domiciliari il senatore ed ex presidente Álvaro Uribe Vélez, atto questo che rappresenta una pietra miliare nella storia contemporanea della Colombia ed un fatto di scalpore internazionale.

Uribe, che ha più di 200 processi penali contro di lui per un lungo elenco di crimini, è accusato di atti di corruzione e frode processuale nel caso di “falsi testimoni” contro il congressista Iván Cepeda; processo giudiziario che ha portato Uribe ad una dichiarazione dinanzi a questa Corte, nel 2018.

Continue reading “La giudizializzazione di Álvaro Uribe” »

Share Button

Presidente Venezuela denuncia preparazione tentativo di assassinio

Le dichiarazioni sono state fatte durate la riunione con la Commissione Presidenziale per la Prevenzione, l’Attenzione e il Controllo della COVID-19 trasmessa dalla televisione statale.

Continue reading “Presidente Venezuela denuncia preparazione tentativo di assassinio” »

Share Button

Colombia: chiede aiuto a Cuba anzi no!

L’America Latina è diventata l’epicentro mondiale dell’epidemia causata dal nuovo coronavirus Covid-19. I più colpiti, manco a dirlo, sono i paesi a regime neoliberista. Dal Brasile alla Colombia, passando per Ecuador e la Bolivia del governo golpista, il virus è stato libero di infettare le popolazioni locali e colpire i più vulnerabili.

Continue reading “Colombia: chiede aiuto a Cuba anzi no!” »

Share Button

Colombia. Jesús Santrich: “L’Accordo di Pace è a pezzi”

Di Sasha Yumbila Paz. Resumen Latinoamericano, 27 luglio 2020.

Intervista a Jesús Santrich, comandante delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia, Esercito del Popolo (FARC-EP) Segunda Marquetalia ed ex congressista della Colombia. Di inizi, tensioni e dibattiti in questa primo articolo.

Suggerisco di mettersi comodi/e, accompagnare la lettura dell’intervista con un caffè caldo. Seuxis Paucias Hernández Solarte, meglio conosciuto dal suo nome di guerra Jesús Santrich, uno dei negoziatori del processo di pace a L’Avana, ex congressista e che ha trascorso 400 giorni in prigione senza alcuna prova contro di lui per una montatura giudiziaria da parte del governo USA attraverso la DEA.

Continue reading “Colombia. Jesús Santrich: “L’Accordo di Pace è a pezzi”” »

Share Button

Confermato: gli eserciti di Brasile e Colombia lavorano per il Comando Sud

https://medium.com/@misionverdad2012

Negli ultimi anni, abbiamo visto come si integra sempre più l’esercito USA nelle strutture militari dell’America Latina e dei Caraibi. Le operazioni multinazionali nella regione sono solo la punta dell’iceberg, che sconfina nello spettacolo, di un’organizzazione transnazionale il cui epicentro si trova negli uffici del Pentagono, in Virginia, USA.

Continue reading “Confermato: gli eserciti di Brasile e Colombia lavorano per il Comando Sud” »

Share Button