Tag Archives: John Bolton

Ha vinto o perso?

Così è rimasta la lobby anti-venezuelana della Florida nelle elezioni

 http://misionverdad.com

Le elezioni di medio termine (midterm elections) negli USA hanno confermato la tendenza polarizzata che emerge nella mappa politica di quel paese. I democratici hanno vinto la maggioranza dei seggi nella Camera dei Rappresentanti mentre i repubblicani hanno fatto lo stesso con il Senato.

Continue reading “Ha vinto o perso?” »

Share Button

John Bolton: Sì, signori, siamo l’Impero

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

E’ comune in una parte della sinistra latino-americana utilizzare la parola Impero per riferirsi agli USA, e anti-imperialisti sogliono riconoscersi coloro che criticano le politiche egemoniche ed interventiste che quel paese ha tenuto nella regione. Ad esempio, l’attuale Costituzione di Cuba ed il nuovo progetto attualmente in discussione raccolgono l’espressione “imperialismo yankee” e proclamano l’antimperialismo come un principio delle relazioni internazionali della Repubblica.

Continue reading “John Bolton: Sì, signori, siamo l’Impero” »

Share Button

USA: 10 sconfitte in una

Gli Stati Uniti non hanno mai ricevuto tanti fallimenti successivi in tanto poco tempo come queste 10 votazioni avverse conseguite oggi nelle Nazioni Unite nella loro ostinazione di bloccare Cuba.

Continue reading “USA: 10 sconfitte in una” »

Share Button

Venezuela, nuove sanzioni dagli Usa: nuove medaglie al valore

di Geraldina Colotti

Se le sanzioni fossero medaglie – e in un certo qual modo lo sono, visto che rappresentano il riconoscimento di un pericolo da parte dell’imperialismo – al Venezuela non basterebbe l’intera sua uniforme, quella dei libertadores che l’hanno forgiata nell’identità e nel rispetto. I media, infatti, si stanno esercitando a stilare classifiche, per esempio mettendo al primo posto dei magistrati sanzionati Maikel Moreno, presidente del Tribunal Supremo de Justicia. E ora fanno notare che l’intero paese bolivariano sarebbe incamminato per questa via.

Continue reading “Venezuela, nuove sanzioni dagli Usa: nuove medaglie al valore” »

Share Button

Chomsky: la carovana fugge dalla miseria e dagli orrori

di cui gli USA sono responsabili

https://www.lantidiplomatico.it

 

I membri della carovana di migranti centroamericani che vanno negli Stati Uniti “fuggono dalla miseria e dagli orrori” di cui Washington è responsabile, dice il noto filosofo, linguista, politologo e attivista satunitense, Noam Chomsky.

Continue reading “Chomsky: la carovana fugge dalla miseria e dagli orrori” »

Share Button

KO a New York – Ridicolo a Miami

Randy Alonso Falcón www.cubadebate.cu

L’amministrazione Trump non apprende dai suoi fallimenti. La sua “diplomazia da cannoniere” può raccogliere alleati occasionali, ma non sostegni entusiastici nella comunità internazionale. Le minacce, gli appelli, le richieste, il disprezzo per gli altri, non sono sufficientemente efficaci di questi tempi.

Continue reading “KO a New York – Ridicolo a Miami” »

Share Button

John Bolton: dalle minacce ai fatti

Sergio Alejandro Gómez http://www.cubadebate.cu

In un discorso più carico di campagna elettorale che di contenuto politico, il controverso consigliere per la sicurezza nazionale alla Casa Bianca, John Bolton, si è scagliato, a Miami, contro Cuba, Nicaragua e Venezuela, la troika dei paesi che si oppone con più forza agli interessi di Washington nella regione.

Continue reading “John Bolton: dalle minacce ai fatti” »

Share Button

L’arma più ricercata dagli USA a Cuba sta a Washington DC

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Nove scienziati cubani, membri di un gruppo dell’Accademia delle Scienze di Cuba, hanno tenuto,la scorsa settimana, in interscambio a Washington con medici del Dipartimento di Stato sui cosiddetti incidenti alla salute che ha allegato il governo USA per ridurre al minimo il suo personale diplomatico a L’Avana, per colpire i servizi migratori ai cittadini cubani che desiderano viaggiare in quel paese ed elevare la retorica nelle relazioni bilaterali.

Continue reading “L’arma più ricercata dagli USA a Cuba sta a Washington DC” »

Share Button

USA appoggiano le cospirazioni contro il Venezuela

Il ministro delle Relazioni Estere del Venezuela, Jorge Arreaza, ha denunciato i piani degli Stati Uniti per appoggiare le cospirazioni contro le autorità della nazione sudamericana.

«Denunciamo al mondo i piani d’intervento e appoggio alle cospirazioni  militari del Governo degli Stati Uniti contro il Venezuela», ha scritto Arreaza nel suo spazio ufficiale della rete sociale Twitter.

Continue reading “USA appoggiano le cospirazioni contro il Venezuela” »

Share Button

Mafioso di Miami sloggia un falco CIA

Francisco Arias Fernández http://razonesdecuba.cubadebate.cu

Il Consiglio per la Sicurezza Nazionale USA, dove si concentrano i principali consiglieri del Presidente, negli ultimi mesi si è andato riempiendo di elementi ultra-reazionari guidati dal machiavellico John Bolton, tristemente noto per le sue menzogne ed invenzioni di pretesti per invasioni e qualificato dallo stesso ambiente diplomatico USA come il più antipatico ed incendiario ambasciatore che abbiano avuto gli USA all’ONU.

Continue reading “Mafioso di Miami sloggia un falco CIA” »

Share Button

A chi giova la menzogna

 sui presunti incidenti contro diplomatici USA a L’Avana?

Bertha Mojena Milián http://www.granma.cu

Nei mesi in cui contro Cuba si è generata ogni sorta di menzogna ed inganni sul tema dei presunti incidenti contro diplomatici USA a L’Avana, il Dipartimento di Stato si è impegnato, ripetutamente, ad imputare e formulare accuse senza fondamento alcuno.

Continue reading “A chi giova la menzogna” »

Share Button

Venezuela, il grande show prepara l’attacco al governo

di Geraldina Colotti

I grandi media non fanno che sparare cifre sui venezuelani che abbandonano il paese, definendo il fenomeno “una crisi umanitaria senza precedenti” e accusando – tra le altre cose – il governo Maduro di non fornire dati attendibili sulla situazione. Silenzio sui risultati di un’inchiesta dell’OIM-ONU condotta alla frontiera tra Venezuela e Colombia, da cui continuano ad arrivare immagini di esodi biblici verso Cucuta, frontiera di traffici e paramilitari.

Continue reading “Venezuela, il grande show prepara l’attacco al governo” »

Share Button

Sussurri alle orecchie di Trump

Francisco Arias Fernández http://razonesdecuba.cubadebate.cu

Il nuovo consigliere per la Sicurezza Nazionale USA, John Bolton, il terzo dell’Amministrazione di Donald Trump in soli 14 mesi, racconta, nelle sue memorie, che nei suoi giorni da studente, alla Yale University, si sentiva “un alieno” tra tanti giovani contrari alla guerra in Vietnam. Era lo strambo tra i sani e normali; caratteristica che non lo avrebbe mai abbandonato.

Continue reading “Sussurri alle orecchie di Trump” »

Share Button

Rispetto a Cuba, nulla è cambiato.

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Dal 1959 Fidel Castro cercò di mantenere un rapporto di amicizia con gli USA, dimostrato durante la sua prima visita a Washington, nell’aprile dello stesso anno. Tuttavia, là ricevette l’ostilità ed il rifiuto dell’allora presidente Dwight Eisenhower, che non volle salutarlo.

Continue reading “Rispetto a Cuba, nulla è cambiato.” »

Share Button

Nicaragua, Venezuela e Iran

Lo schema di “regime change” di Trump è identico a quello di Soros

 https://www.lantidiplomatico.it

Ad ascoltare Donald Trump e i suoi sostenitori, il magnate miliardario degli hedge fund George Soros sarebbe il perno dello “stato profondo” che finanziava e dirigeva operazioni di “cambio di regime” in tutto il mondo e Trump colui che ha bloccato tutto questo. Nulla di più falso per il noto esperto di questioni internazionali Wesley Madsen nel suo ultimo articolo su the Strategic Culture.

Continue reading “Nicaragua, Venezuela e Iran” »

Share Button