Tag Archives: John F. Kennedy

Playa Giron: ‘eroi’ made in USA

Nicanor León Cotayo

Un titolo sbandierato questa domenica dal Nuevo Herald racchiude una grande lezione storica.Dice: “Baia dei Porci: ricordo incancellabile degli eroi della libertà”. E’ stato il suo omaggio al 56° anniversario del clamoroso fallimento dell’invasione a Cuba in aprile del 1961.

Continue reading “Playa Giron: ‘eroi’ made in USA” »

Share Button

Cuba-USA: quel 7 febbraio 1962

Nicanor León Cotayo

blocco martelloCosì è iniziata quel 7 febbraio 1962 la messa in atto del blocco statunitense a Cuba già virtualmente stabilito.

Il 1 gennaio 1959 a Cuba è caduta la tirannia di Fulgencio Batista e poche ore più tardi Fidel Castro Ruz ha avvertito: “La gioia è immensa, ma forse, d’ora in poi, tutto sarà più difficile”, ha puntualizzato il leader rivoluzionario.

Continue reading “Cuba-USA: quel 7 febbraio 1962” »

Share Button

II Dichiarazione Avana: la vera ed irrinunciabile indipendenza

Dal 22 al 31 gennaio 1962 -a Punta del Este, Uruguay- si svolse l’ VIII Riunione di Consultazione dei Ministri degli Esteri che fu convocata dal Consiglio Permanente dell’OSA con il vile scopo di promuovere nuove sanzioni economiche e politiche contro il Governo Rivoluzionario cubano.

Continue reading “II Dichiarazione Avana: la vera ed irrinunciabile indipendenza” »

Share Button

55 anni di genocidio contro Cuba

E. Ramirez Cañedo http://www.cubadebate.cu

bloqueo cuba 55 trumpIl 3 febbraio 1962, il presidente USA, John. F. Kennedy, firmò l’Ordine Esecutivo Presidenziale n°3447, attraverso il quale si ufficializzò il blocco totale del commercio con Cuba. I pretesti utilizzati nel documento e che formarono parte, per anni, del discorso dell’elite al potere negli USA, integravano la grande cospirazione dove era imprescindibile presentare l’isola aggredita come l’aggressore. Il suo grande peccato, aver fatto una vera Rivoluzione nell’emisfero occidentale, rompendo con i requisiti minimi “di sicurezza” istituiti dalla nazione del nord per l’America Latina ed i Caraibi, dopo la seconda guerra mondiale.

Continue reading “55 anni di genocidio contro Cuba” »

Share Button

Una battaglia veramente epica

alfaNella storia di Cuba il 1961 fu un anno trascendentale per la proclamazione del carattere socialista della Rivoluzione, la vittoria di Playa Girón, la nascita del Partito Comunista e la grande Campagna d’alfabetizzazione che sradicò l’analfabetismo dal nostro paese.

Continue reading “Una battaglia veramente epica” »

Share Button

Dossier secreto della CIA su Playa Giron

gironLa declassificazione di una parte della relazione segreta della CIA sull’invasione militare a Cuba provocata da una brigata mercenaria nel 1961, mise allo scoperto le lotte intestine dentro l’agenzia di spionaggio statunitense.

Continue reading “Dossier secreto della CIA su Playa Giron” »

Share Button

Gli imbrogli della politica USA verso l’Isola

f0013097Com’è avvenuto negli ultimi 40 anni, il presidente degli USA ha rinnovato martedì  13 la vigenza della Legge sul Commercio  con il Nemico del 1917, che attualmente si applica solo con Cuba.

Continue reading “Gli imbrogli della politica USA verso l’Isola” »

Share Button

Terroristi a Miami

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

santiago alvarez magrinatNon è una novità che, a Miami, si trovino molti terroristi tra gli “esiliati cubani”. Anni fa, il canale Discovery Channel divulgò un documentario che mostrava come questi elementi eseguirono azioni violente negli USA ed il pericolo che rappresentarono per la Sicurezza Nazionale.

Continue reading “Terroristi a Miami” »

Share Button

Il ponte delle spie o la fine di un’operazione CIA?

Fabian Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

downloadL’anno scorso, il talentuoso attore USA Tom Hanks, ha interpretato e prodotto un film diretto da Steven Spielberg denominato ‘Il ponte delle spie’ che, a proposito, ha meritato, per uno dei suoi attori non protagonisti un Oscar, quest’anno, in quella categoria.

Continue reading “Il ponte delle spie o la fine di un’operazione CIA?” »

Share Button

Nuove rivelazioni sull’assassinio di J.F.Kennedy

Share Button

Passi per smontare il socialismo

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

cipe ciaRapidamente e senza segreti, gli USA si sono lanciati a lavorare, senza sosta, nello sviluppo della loro nuova politica, per vedere se ottengono smantellare il sistema socialista di Cuba il prima possibile.

Continue reading “Passi per smontare il socialismo” »

Share Button

Il blocco USA, a Cuba, compie oggi 54 anni

Gabriela Toro http://www.cubadebate.cu

bloqueo jfk obama 54Gli USA mantengono, dal 7 febbraio 1962, un blocco totale contro Cuba, che può essere considerato come il genocidio più lungo nella storia, a causa delle sue politiche mirate essenzialmente a minare i punti vitali della difesa e dell’economia dell’isola caraibica.

Continue reading “Il blocco USA, a Cuba, compie oggi 54 anni” »

Share Button

Siamo stati capaci di fare ciò che sembrava impossibile

Eugenio Suarez Perez – Acela Caner Roman

http://www.granma.cu

mediaTra gli ultimi giorni del 1960 e l’inizio del 1961, molte evidenze confermarono che il presidente Eisenhower aveva autorizzato l’attuazione del piano d’invasione di Cuba prima che -il 18 gennaio-, John F. Kennedy si insediasse al governo USA. Per far fronte a questo imminente pericolo, mentre il Governo Rivoluzionario denunciava il piano imperialista al mondo, mobilitava militarmente decine di migliaia di cubani che occuparono i loro posti di combattimento nelle trincee. Preparare il popolo e allertare l’opinione pubblica mondiale impedirono che l’aggressione fosse consumata.

Continue reading “Siamo stati capaci di fare ciò che sembrava impossibile” »

Share Button

Altro anniversario della Guerra Economica contro Cuba

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

obama-kennedy darkIl 18 gennaio 1962, il Presidente USA, John F. Kennedy, dava il via libera al più completo piano sovversivo di quanti siano stati approvati per cercare di distruggere la Rivoluzione cubana, e iniziava così, la Guerra Economica e Psicologica che ancora oggi rimane intatto, dopo 54 anni.

Continue reading “Altro anniversario della Guerra Economica contro Cuba” »

Share Button

Gennaio 1961: un inizio di grande tensione e pericolo

55 anni fa, prima di lasciare l’incarico, Eisenhower tentò d’invadere Cuba e ruppe le relazioni diplomatiche con Cuba

 E.Suarez Perez – Acelia Caner Roman http://www.granma.cu

rompono relazioniNegli ultimi giorni del 1960 e i primi del 1961 -mentre il popolo cubano si preparava, con entusiasmo, a dar inizio alla Campagna di Alfabetizzazione che avrebbe sradicato l’analfabetismo ed aperto ai cubani una vita di grandi cambiamenti e speranze-, il presidente uscente USA, Dwight D. Eisenhower, accelerava i piani d’invasione diretta di Cuba per attuarli prima del 18 gennaio 1961, data in cui John F. Kennedy, avrebbe assunto la presidenza. Così Kennedy avrebbe dovuto iniziare il suo mandato affrontando i fatti compiuti.

Continue reading “Gennaio 1961: un inizio di grande tensione e pericolo” »

Share Button