Tag Archives: Juan Manuel Santos

L’assassinio ed il Golpe Maestro

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

 

Il fallito tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e l’alto comando politico-militare chavista fa parte della flessibilità della guerra non convenzionale, ibrida o di IV generazione. E’ applicata dagli USA per ottenere il “cambio di regime” ed il cosiddetto golpe morbido contro i governi scomodi, come in Georgia, Ucraina, Brasile, Argentina ed ora Nicaragua, ognuno con le sue caratteristiche particolari. Parte di una concezione strategica e tattica che si adatta rapidamente, senza complicazioni burocratiche ed a basso costo, alle mutevoli condizioni del teatro di operazioni.

Continue reading “L’assassinio ed il Golpe Maestro” »

Share Button

Asse maledetto contro il Venezuela

Bogotá-Miami-Caracas: circuito terroristico contro la Rivoluzione bolivariana…

Lídice Valenzuela http://www.cubahora.cu

 

Le inconfutabili prove presentate dal governo venezuelano collocano le città di Caracas, Bogotà e Miami come centri operativi del recente tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e rivelano piani di installazione di un governo di transizione appoggiato dagli USA.

Continue reading “Asse maledetto contro il Venezuela” »

Share Button

Colombia: convocata Commissione di Garanzie

dopo l’uccisione di più di 280 leader sociali

 

Il presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, ha convocato una Commissione Nazionale di Garanzie di Sicurezza per investigare le uccisioni dei leader sociali e dei difensori dei Diritti Umani nel suo paese.

La decisione del mandatario uscente giunge quando erano già 282 le vittime, in due anni, e il governo è stato obbligato ad agire in relazione a questo problema crescente che necessita una soluzione urgente.

Continue reading “Colombia: convocata Commissione di Garanzie” »

Share Button

No, queste morti non sono normali

Piedad Córdoba – https://nostramerica.wordpress.com

Non è normale che in più di un mese (fra il I° giugno e il 3 luglio) siano stati assassinati 19 operatori sociali in Colombia; e non è neanche normale che milioni di colombiani continuino ad ignorarlo o a restare sorpresi quando lo apprendono. Di chi è la colpa? Su chi puntiamo l’indice per questi omicidi e chi condanniamo per il silenzio?

Continue reading “No, queste morti non sono normali” »

Share Button

La notizia è Petro

Angel Guerra Cabrera http://www.cubadebate.cu

Ivan Duque, alfiere del Centro Democratico, partito guidato dall’ex presidente Alvaro Uribe ha vinto, domenica 17, la presidenza della Colombia con 10 milioni 373 mila 80 voti, la cifra più alta ottenuta nel paese da un candidato presidenziale. Duque aveva anche il sostegno dell’ex presidente Andrés Pastrana, nemico giurato, come il suo mentore, del processo di pace.

Continue reading “La notizia è Petro” »

Share Button

Venezuela: comunicato ufficiale (NATO)

Il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro Moros, in nome del popolo e del governo venezuelano, ha respinto l’annuncio che il Presidente della Repubblica di Colombia, Juan Manuel Santos, ha fatto venerdì 25 maggio 2018, sull’ingresso del suo paese nell’Organizzazione del Trattato dell’Atlantico del Nord (NATO) nella categoria dei partner globali.

Continue reading “Venezuela: comunicato ufficiale (NATO)” »

Share Button

Colombia: annuncia ingresso nella NATO

teleSUR – https://www.lantidiplomatico.it.

La Colombia farà parte, a partire dalla prossima settimana, dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) come il primo “partner globale” latinoamericano, ha annunciato oggi il presidente della nazione, Juan Manuel Santos.

“Formalizzeremo a Bruxelles la prossima settimana – e questo è molto importante – l’ingresso della Colombia nella NATO nella categoria dei partner globali, saremo l’unico paese in America Latina con questo privilegio”, ha dichiarato il presidente in un discorso televisivo dal palazzo presidenziale di Narino a Bogotà.

Continue reading “Colombia: annuncia ingresso nella NATO” »

Share Button

Venezuela: i piani del Comando Sud

ed i rompicapi della guerra contro il Venezuela

William Serafino http://misionverdad.com

La saturazione informativa attorno agli ultimi movimenti (militari e diplomatici) del fronte esterno contro il Venezuela traccia un panorama che, fino ad ora, solleva più domande che risposte immediate e imminenti. Tuttavia, alcune recenti tappe politiche come il tour del Segretario di Stato, Rex Tillerson, per i paesi leader del Gruppo di Lima, e l’implosione del Tavolo di Dialogo, nella Repubblica Dominicana, il secondo conseguenza del primo, danno conto di un nuovo corso di azioni per elevare il Venezuela alla categoria di conflitto internazionale; il tanto atteso punto di non ritorno dove la vessazione geopolitica dissolva le frontiere della politica (interna) e superi il già fragile diritto internazionale.

Continue reading “Venezuela: i piani del Comando Sud” »

Share Button

Venezuela: aggressione militare e strategia della tensione

E’ imminente l’invasione militare dalla Colombia?

 

Mentre il presidente colombiano Juan Manuel Santos ordina di chiudere la frontiera con il Venezuela e muove 3.000 militari nell’area, e mentre il capo del comando Sud degli Stati uniti, Kurt Tidd, rende nota la presenza di forze militari del suo paese nella regione del Tumaco, in Colombia per incontri con l’esercito colombiano volti a “contrastare le minacce alla sicurezza”, in questo scenario insomma da guerra per procura, è opportuno leggere l’articolo (che ho tradotto in italiano) del giornalista venezuelano Eleazar Díaz Rangel. 

M.C. di Eleazar Díaz Rangele: http://www.ultimasnoticias.com.ve

Continue reading “Venezuela: aggressione militare e strategia della tensione” »

Share Button

Maduro denuncia Colombia ed USA

Il presidente Nicolas Maduro ha denunciato oggi che il suo collega colombiano, Juan Manuel Santos, mantiene un blocco economico, commerciale e finanziario contro Venezuela.

Davanti al consiglio dei Ministri, il mandatario ha segnalato che Santos elabora un piano, del quale aveva conoscimento l’oppositore Julio Borges, per evitare l’arrivo ai venezuelani dei prodotti che ricevono mediante i Comitati Locali di Fornitura e Produzione (CLAP).

Continue reading “Maduro denuncia Colombia ed USA” »

Share Button

Nuove tensioni in Colombia

Il presidente della Colombia, Juan Manuel Santos, ha ordinato il ritorno immediato nella capitale e del gruppo negoziatore del governo con l’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN), dopo un attentato a un  oleodotto attribuito a questa guerriglia.

Continue reading “Nuove tensioni in Colombia” »

Share Button

Colombia: cessate il fuoco tra il governo ed ELN

Bogotà – Dall’ora zero di domenica 1 ottobre è entrato in vigore il cessate il fuoco tra il governo e l’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) della Colombia, importante passo nella ricerca  di una pace definitiva.

Continue reading “Colombia: cessate il fuoco tra il governo ed ELN” »

Share Button

Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica

Maduro per petrolio? Cuba al centro della guerra psicologica dall’Argentina

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

L’operazione di guerra psicologica, su larga scala, contro il Venezuela non dà respiro. Ai messaggi centrali -la presunta “crisi umanitaria” (1) “la rottura democratica” (2), il “narco-governo” (3) -, si aggiungono altri specificamente diretti a fomentare il sospetto e la divisione intorno alle forze alleate del presidente Nicolas Maduro (4).

Continue reading “Cubainformacion: Maduro vs petrolio o guerra psicologica” »

Share Button

Un 2 aprile per la storia

I cubani che non abbiamo perso la memoria storica ricordiamo con gratitudine il 2 aprile di cinque anni fa, quando il Presidente dell’Ecuador, Rafael Correa Delgado,  scrisse al suo omologo della Colombia, Juan Manuel Santos, per dirgli che per via dell’esclusione di Cuba da questi Forum, non sarebbe andato a Cartagena de Indias al Sesto Vertice delle Americhe.

Continue reading “Un 2 aprile per la storia” »

Share Button

L’ELN libera un ex congressista

odin2_0L’ex congressista colombiano Odín Sánchez è stato liberato ieri, 1 febbraio, dall’insorgente Esercito di Liberazione Nazionale (ELN) e consegnato ad una commissione umanitaria che lo ha portato a Quibdó, capitale del dipartimento di Chocó, hanno confermato le fonti ufficiali.

Continue reading “L’ELN libera un ex congressista” »

Share Button