Tag Archives: Julio Borges

Venezuela: dalla UE una proposta di dialogo con lingua biforcuta

di Geraldina Colotti

Si ricomincia a parlare di dialogo tra il governo venezuelano e l’opposizione. Dialogo per cosa e con chi e per andare dove? Ognuno si pone le domande a seconda della prospettiva da cui agisce la scena. Su una cosa, però, sono d’accordo tutti: le tornate precedenti non hanno sortito alcun effetto. L’ultima volta, nella Repubblica Dominicana, è bastata una telefonata di Donald Trump per riportare nel “cortile di casa” uno scodinzolante Julio Borges, che da allora va latrando ai quattro venti contro “il dittatore Maduro”.

Continue reading “Venezuela: dalla UE una proposta di dialogo con lingua biforcuta” »

Share Button

Le grandi manovre internazionali contro il Venezuela proseguono

di Geraldina Colotti

Le ossessioni sono difficili da curare, e quella di cui è affetto il Segretario generale dell’OSA, Luis Almagro, farebbe fuggire in Alaska anche Sigmund Freud. E così, nonostante il ripudio che hanno sortito le sue dichiarazioni circa un’invasione militare in Venezuela, financo da parte del Gruppo di Lima, non la fa finita: “Non sto zitto. E non me ne vado finché la dittatura di Maduro non sarà caduta”, dice pur ritrattando parzialmente le affermazioni rese a nome dell’OSA.
Continue reading “Le grandi manovre internazionali contro il Venezuela proseguono” »

Share Button

Un ‘cane rabbioso’ contro il Venezuela

di Geraldina Colotti

Un “cane rabbioso” s’aggira per l’America Latina. Un cane da guardia del complesso militare-industriale, che risponde al nome di James Mattis, Segretario alla Difesa nordamericano. “Cane rabbioso” è il soprannome che l’ex generale Mattis si è guadagnato in Afghanistan e in Iraq, dove gli Usa sono andati a esportare il loro modello di “democrazia”. Lo stesso che gradirebbero nuovamente imporre al continente latinoamericano, fidando sull’appoggio di governi tanto subalterni quanto screditati, disposti a rimodernare convenientemente il “cortile di casa”.

Continue reading “Un ‘cane rabbioso’ contro il Venezuela” »

Share Button

Mappa ampliata del tentato assassinio

http://misionverdad.com

(secondo informe speciale) 

Seguono il loro corso le indagini condotte dallo Stato venezuelano sul fallito tentato omicidio dello scorso 4 agosto. Finora le indagini, prove ed attori coinvolti sono sufficienti per descrivere il modo di funzionamento dell’agenda terroristico-mercenaria che sperimenta il paese, ma anche gli impatti di un punto di svolta cruciale per la questione venezuelana.

Continue reading “Mappa ampliata del tentato assassinio” »

Share Button

Asse maledetto contro il Venezuela

Bogotá-Miami-Caracas: circuito terroristico contro la Rivoluzione bolivariana…

Lídice Valenzuela http://www.cubahora.cu

 

Le inconfutabili prove presentate dal governo venezuelano collocano le città di Caracas, Bogotà e Miami come centri operativi del recente tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e rivelano piani di installazione di un governo di transizione appoggiato dagli USA.

Continue reading “Asse maledetto contro il Venezuela” »

Share Button

Venezuela, le cavallette dell’imperialismo

di Geraldina Colotti – la Città futura

A proposito del Venezuela e del fallito attentato contro Maduro, torna la riflessione di Lukacs nel volume La distruzione della ragione. Il filosofo ungherese accusa Schopenhauer di aver offerto agli ufficiali prussiani il proprio binocolo da teatro per meglio sparare sugli insorti del 1848. Fatte le debite proporzioni storiche, filosofiche e culturali, si potrebbe usare la stessa frase nei confronti di quel giornalismo che, nell’avanzare della “modernità liquida” a scapito di un pensiero forte sul mondo e nell’assenza di un “intellettuale collettivo”, ha assunto sempre più peso nella formazione della “opinione pubblica” e di una determinata egemonia culturale.

Continue reading “Venezuela, le cavallette dell’imperialismo” »

Share Button

Confessioni sul piano di assassinio: gli aspetti più rilevanti

 http://misionverdad.com

Nella conferenza stampa del Ministro delle Comunicazioni, Jorge Rodriguez, si sono mostrate ulteriori prove della collaborazione dello Stato colombiano nel fallito assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro.

Continue reading “Confessioni sul piano di assassinio: gli aspetti più rilevanti” »

Share Button

L’opposizione golpista lancia un’altra sfida al governo Maduro

di Geraldina Colotti

Ci riproveranno a settembre: con il favore di Duque, nuovo presidente della Colombia. Dal sud della Florida, l’opposizione golpista lancia un’altra sfida al governo Maduro. Lo fa nella nuova puntata di Agárrate, il programma che conduce Patricia Poleo, una giornalista sperimentata in fatto di eversione. Ai tempi del colpo di Stato contro Chavez, nel 2002, dirigeva il quotidiano El Nuevo Pais, di proprietà del padre Rafael, anch’egli di opposizione. Da allora è ricercata come mandante intellettuale dell’omicidio del giudice Danilo Anderson, che indagava sui massacri di quel golpe a guida Cia.

Continue reading “L’opposizione golpista lancia un’altra sfida al governo Maduro” »

Share Button

Nicolás Maduro: queste sono le prove

Il presidente de Venezuela, Nicolás Maduro, in trasmissione congiunta di radio e televisione, ha presentato le prove dell’attentato contro di lui avvenuto il 4 agosto.

Continue reading “Nicolás Maduro: queste sono le prove” »

Share Button

Venezuela, anche un italiano nell’attacco a Maduro

di Geraldina Colotti

Salvatore Lucchese, italiano di nascita, è un ex direttore della polizia di San Diego, nello Stato venezuelano di Carabobo. Anch’egli ha voluto uscire allo scoperto per rivendicare in un’intervista alla Reuters la sua partecipazione al fallito attentato del 4 agosto contro Maduro. Lucchese fa parte dell’estrema destra venezuelana e, per sua stessa ammissione, si sente “molto vicino” alle posizioni dell’ex presidente colombiano Alvaro Uribe, grande sponsor del paramilitarismo, dentro e fuori il suo paese.

Continue reading “Venezuela, anche un italiano nell’attacco a Maduro” »

Share Button

Vzla: nell’attentato esponenti di primo piano dell’opposizione

di Fabrizio Verde https://www.lantidiplomatico.it

Procedono a passo spedito le indagini condotte dalle forze di sicurezza venezuelane per individuare e catturare tutti gli autori materiali e i mandanti dell’attentato che aveva come obiettivo l’eliminazione fisica del presidente Nicolas Maduro. Nella giornata di ieri, in diretta televisiva, Maduro ha fornito nuove prove.

Continue reading “Vzla: nell’attentato esponenti di primo piano dell’opposizione” »

Share Button

Fallito tentativo di assassinio contro il Presidente Maduro

 http://misionverdad.com

(informe speciale) 

Come se si trattasse di una scossa elettrica, il tentativo di assassinio, nel pomeriggio di ieri il 4 agosto, con l’evidente carica traumatica che incarna un fatto di tale natura, sembra averci restituito la coscienza del luogo in questa ora critica della nostra storia nazionale. Dove ci stiamo giocando la vita, anche nella vita stessa di Maduro.

Continue reading “Fallito tentativo di assassinio contro il Presidente Maduro” »

Share Button

La persecuzione del Venezuela dall’OSA: la tavola è servita (II)

Ana Cristina Bracho http://misionverdad.com

È giunta l’ora di andare in fondo alla questione. In una nota precedente ci siamo riferiti a tutto ciò che è stata la storia della Rivoluzione Bolivariana nell’OSA, con l’intenzione di poter comprendere il presente.

Continue reading “La persecuzione del Venezuela dall’OSA: la tavola è servita (II)” »

Share Button

La reale natura degli ‘interventi umanitari’

Carola Chávez https://www.lantidiplomatico.it

La cosa strana è che il burqa delle donne che non hanno diritto a nulla, o le decapitazioni pubbliche in Arabia Saudita non disturbano i sanzionatori libertari

Continue reading “La reale natura degli ‘interventi umanitari’” »

Share Button

Venezuela: postergazione delle elezioni presidenziali

 la MUD sigilla la sua morte politica

http://misionverdad.com

Su mandato del Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) le elezioni presidenziali in Venezuela furono postergate al 20 maggio del presente anno

Caratteristiche della convocazione elettorale

L’elezione dei consigli legislativi statali e municipali, secondo l’ente elettorale, si terranno nella stessa data della scelta della principale magistratura dello Stato venezuelana.

Continue reading “Venezuela: postergazione delle elezioni presidenziali” »

Share Button