Tag Archives: Kurt Tidd

Venezuela: l’intervento internazionale assume posizioni

Marco Teruggi https://albainformazione.com

La costruzione dello scenario internazionale contro il Venezuela si è accelerato. La decisione proviene dalla direzione strategica del conflitto che si trova negli USA. Nikki Haley, ambasciatrice USA presso l’ONU, e James Mattis, Segretario alla Difesa, sono stati gli ultimi due a dispiegarsi nel continente, in particolare nella base centrale: la Colombia.

Continue reading “Venezuela: l’intervento internazionale assume posizioni” »

Share Button

Indizi che la Colombia prepara un’aggressione contro il Venezuela

http://misionverdad.com

Quattro movimenti all’interno della scacchiera geopolitica della regione si convertono in gravi indizi di una probabile azione militare od operazione di falsa bandiera contro il Venezuela, di cui lo stato colombiano sarebbe il principale operatore.

La velocità di questi movimenti è stata impressa dal ritorno dell’uribismo al potere che, nei suoi primi venti giorni di governo, ha fatto del Venezuela il suo principale centro di azione nazionale ed internazionale.

Continue reading “Indizi che la Colombia prepara un’aggressione contro il Venezuela” »

Share Button

Basi militari USA in America Latina e Caraibi

 Il Piano Sud America

 

Il Comando Sud USA, nel marzo 2018, ha reso pubblica un’informazione sulla sua strategia per la nostra regione nei prossimi dieci anni, i principali “pericoli” o “minacce” identificate ed il modo di affrontarle

Raúl Capote Fernández http://www.granma.cu

Continue reading “Basi militari USA in America Latina e Caraibi” »

Share Button

Cubainformacion: paramilitari informativi contro Vzla e Cuba


Paramilitari informativi contro Venezuela e Cuba: il copione del Comando Sud

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Da tempo, molti dei corrispondenti dei grandi media hanno smesso di essere meri giornalisti.

La sociologa Angeles Diez li definisce “para giornalisti” (1) paramilitari informativi le cui bombe di propaganda ottengono ammorbidire l’opinione pubblica affinché questa accetti o rimanga immobile davanti a reali interventi e bombardamenti. È lo schema applicato in Jugoslavia, Iraq, Libia o Siria. E quello che preparano, da anni, per il Venezuela.

Continue reading “Cubainformacion: paramilitari informativi contro Vzla e Cuba” »

Share Button

Cubainformacion: bombardamento… x ora solo mediatico


Venezuela: crisi umanitaria, bombardamento mediatico e data per l’intervento militare USA

Ci sono chiari segnali che il governo USA, con l’appoggio del Gruppo di Lima e l’Unione Europea sta preparando un intervento militare in Venezuela con il pretesto di una presunta “crisi umanitaria”. Rivediamo alcuni eventi accaduti tra il 15 gennaio ed il 10 febbraio.

Continue reading “Cubainformacion: bombardamento… x ora solo mediatico” »

Share Button

Venezuela: i piani del Comando Sud

ed i rompicapi della guerra contro il Venezuela

William Serafino http://misionverdad.com

La saturazione informativa attorno agli ultimi movimenti (militari e diplomatici) del fronte esterno contro il Venezuela traccia un panorama che, fino ad ora, solleva più domande che risposte immediate e imminenti. Tuttavia, alcune recenti tappe politiche come il tour del Segretario di Stato, Rex Tillerson, per i paesi leader del Gruppo di Lima, e l’implosione del Tavolo di Dialogo, nella Repubblica Dominicana, il secondo conseguenza del primo, danno conto di un nuovo corso di azioni per elevare il Venezuela alla categoria di conflitto internazionale; il tanto atteso punto di non ritorno dove la vessazione geopolitica dissolva le frontiere della politica (interna) e superi il già fragile diritto internazionale.

Continue reading “Venezuela: i piani del Comando Sud” »

Share Button

Venezuela: cresce la minaccia di intervento

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

L’antidemocratica esclusione del Venezuela dal Summit delle Americhe, concordata il 13 febbraio a Lima da parte dei governi strettamente alleati agli USA, mira a rafforzare l’assedio, l’isolamento e la gestazione del rovesciamento, con la forza, del governo del presidente Nicolas Maduro.

Continue reading “Venezuela: cresce la minaccia di intervento” »

Share Button

Gli USA impegnati a fare di Nostra America una zona di guerra

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Nel novembre 2015, ho scritto un articolo da Lima, Perù, che ho intitolato: Gli USA cercano fare della Patria Grande un’altra zona di guerra. Oggi, tale persistente macabro piano di Washington costituisce una reale minaccia ed un serio ed imminente pericolo per la pace in questo emisfero.

Continue reading “Gli USA impegnati a fare di Nostra America una zona di guerra” »

Share Button

Scenario prebellico contro il Venezuela? Analisi di William Izarra

William Izarra* http://www.lantidiplomatico.it

Riassumiamo gli ultimi eventi, che sembrano delineare uno scenario prebellico rafforzato o accelerato dall’intenzione di Trump di liquidare il governo di Nicolas Maduro e la rivoluzione bolivariana.

Continue reading “Scenario prebellico contro il Venezuela? Analisi di William Izarra” »

Share Button

Venezuela: aggressione militare e strategia della tensione

E’ imminente l’invasione militare dalla Colombia?

 

Mentre il presidente colombiano Juan Manuel Santos ordina di chiudere la frontiera con il Venezuela e muove 3.000 militari nell’area, e mentre il capo del comando Sud degli Stati uniti, Kurt Tidd, rende nota la presenza di forze militari del suo paese nella regione del Tumaco, in Colombia per incontri con l’esercito colombiano volti a “contrastare le minacce alla sicurezza”, in questo scenario insomma da guerra per procura, è opportuno leggere l’articolo (che ho tradotto in italiano) del giornalista venezuelano Eleazar Díaz Rangel. 

M.C. di Eleazar Díaz Rangele: http://www.ultimasnoticias.com.ve

Continue reading “Venezuela: aggressione militare e strategia della tensione” »

Share Button

Grandi manovre attorno al Venezuela

di Manlio Dinucci il manifesto

I riflettori politico-mediatici, focalizzati su ciò che accade all’interno del Venezuela, lasciano in ombra ciò che accade attorno al Venezuela. Nella geografia del Pentagono, esso rientra nell’area dello U.S. Southern Command (Southcom), uno dei sei «comandi combattenti unificati» in cui gli Usa dividono il mondo.

Continue reading “Grandi manovre attorno al Venezuela” »

Share Button

Trump si lancia contro il chavismo

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Donald Trump dimostra, ancora una volta, la prepotenza e l’ignoranza imperiale della sua amministrazione col minacciare, in forma volgare, cafona e spudorata la Repubblica Bolivariana del Venezuela con imporle dure sanzioni se realizza l’Assemblea Nazionale Costituente (ANC), convocata per il 30 luglio.

Continue reading “Trump si lancia contro il chavismo” »

Share Button

Guerra psicologica in Venezuela

di Marcelo Colussi (*) https://ciptagarelli.jimdo.com

Il Venezuela è in guerra. Lo è da molto tempo, ma in questi ultimi mesi tutto indica che questa guerra è entrata in una nuova fase.

Continue reading “Guerra psicologica in Venezuela” »

Share Button

Chi c’è dietro il colpo di Stato contro il Venezuela?

Misión Verdad, TeleSUR  https://aurorasito.wordpress.com

Il colpo di Stato contro il Venezuela è già stato scritto e presentato. Il 2 marzo 2017, durante il primo incontro dell’OSA, Shannon K. O’Neil (direttrice per l’America Latina del Consiglio per le Relazioni Estere, CFR) presentava al Comitato degli Esteri del Senato degli Stati Uniti un portafoglio di azioni e misure da intraprendere se gli Stati Uniti volevano abbattere il Chavismo in Venezuela.

Continue reading “Chi c’è dietro il colpo di Stato contro il Venezuela?” »

Share Button

L’ “opposizione democratica” in Venezuela: peggio che il fascismo

Atilio Borón http://www.cubadebate.cu

La sequenza degli eventi che hanno luogo nella Repubblica Bolivariana del Venezuela dimostrano che la strategia della cosiddetta “opposizione democratica” è una cospirazione sediziosa per distruggere l’ordine democratico, abbattere le libertà pubbliche ed annichilire fisicamente le principali figure del chavismo, a cominciare dallo stesso Presidente Nicolás Maduro, la sua famiglia e il suo immediato intorno.

Continue reading “L’ “opposizione democratica” in Venezuela: peggio che il fascismo” »

Share Button