Tag Archives: La Jornada

Intellettuali respingono critiche al Venezuela

 http://www.jornada.unam.mx

Intellettuali ed accademici hanno criticato la posizione del governo messicano di fronte alla crisi venezuelana, per piegarsi alla politica interventista USA. Hanno affermato che la solidarietà con i popoli ed il principio di non ingerenza, che hanno caratterizzato la diplomazia messicana per decenni, oggi non esistono e che quanto detto e le azioni del ministro degli Esteri, Luis Videgaray, su questo caso, non rappresentano il sentire del popolo messicano.

Continue reading “Intellettuali respingono critiche al Venezuela” »

Share Button

Se il Venezuela cade, l’umanità cade

Luis Hernández Navarro http://www.jornada.unam.mx

John Pilger è un noto giornalista e documentarista australiano che, tra molti altri riconoscimenti, ha ricevuto in due occasioni il premio Giornalista inglese dell’Anno ed, in due altre, il UN Media Peace Prize. Recentemente intervistato da Telesur ha detto: il mondo dovrebbe appoggiare il Venezuela, ora sottoposto ad una virulenta propaganda che è la guerra attraverso i media. Se il Venezuela cade, l’umanità cade.

Continue reading “Se il Venezuela cade, l’umanità cade” »

Share Button

Contro vento e marea, la Costituente va!

Gilberto López y Rivas http://www.jornada.unam.mx

La scorsa domenica 16 luglio ha avuto luogo un’innegabile dimostrazione del ruolo che giocano i mass media nella guerra ad ampio spettro che, gli USA ed i suoi alleati interni della cosiddetta Tavola di Unità Democratica (MUD), realizzano contro il popolo ed il governo legittimo e costituzionale del Venezuela. Mentre l’opposizione ha fatto un “plebiscito”, inesistente nell’attuale Costituzione del paese, senza alcun controllo o monitoraggio nazionale ed internazionale su tale consultazione, con comprovate anomalie e frodi, e con una cifra si votanti sin ora sconosciuta, milioni di cittadini hanno partecipato ad una simulazione del processo elettorale per l’Assemblea Nazionale Costituente che si terrà domenica prossima.

Continue reading “Contro vento e marea, la Costituente va!” »

Share Button

La Gavia: nuova pista per incontrare i 43 di Ayotzinapa

Integranti del Movimento per la Pace di San Miguel Totolapan affermano avere fermato i sicari di un gruppo criminale che confessarono la partecipazione nella sparizione dei 43 studenti di pedagogia di Ayotzinapa, si seppe oggi.

Continue reading “La Gavia: nuova pista per incontrare i 43 di Ayotzinapa” »

Share Button

I giornalisti messicani protestano contro i crimini

I comunicatori messicani hanno realizzato una protesta in questa capitale per condannare gli omicidi contro il loro sindacato, che lunedì 15 ha perso in forma violenta il giornalista Javier Valdéz.

Reporter, fotografi, cameraman e vari professionisti  di differenti organizzazioni giornalistiche, hanno reclamato davanti al monumento dell’Angelo dell’Indipendenza nell’emblematico Paseo de la Reforma, la fine dell’impunità dei crimini contro il sindacato .

Continue reading “I giornalisti messicani protestano contro i crimini” »

Share Button

Che non ci mentano, il responsabile non è il narco

Angel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Questa settimana il giornalismo messicano e La Jornada hanno perso uno straordinario professionista ed essere umano, Javier Valdés, corrispondente del nostro giornale in Sinaloa, crivellato di colpi alle 12 a Culiacan, a pochi passi dal Settimanale Riodoce, di cui fu co-fondatore.

Continue reading “Che non ci mentano, il responsabile non è il narco” »

Share Button

Messico: giornalista assassinata

Giornalisti e rappresentanti di vari settori condannano oggi l’assassinato della corrispondente del quotidiano La Jornada a Chihuahua, Miroslava Breach, uccisa a colpi di arma da fuoco, di fronte a suo figlio da sicari presumibilmente del crimine organizzato.

Continue reading “Messico: giornalista assassinata” »

Share Button

La rivoluzione cubana, Fidel e l’Europa

M. Roitman Rosenmann* – https://nostramerica.wordpress.com

fidelNessuna rivoluzione è perfetta. Ci mancherebbe altro. Tutti i processi rivoluzionari hanno luci e ombre, è parte del lavoro politico. La rivoluzione cubana non fa eccezione. Non potrebbe. Come la rivoluzione francese, messicana o russa, è figlia di un tempo storico, di una realtà e di valori che le danno senso. Si rivendicano, si approvano o si respingono. Si lotta contro di loro o a favore.

Continue reading “La rivoluzione cubana, Fidel e l’Europa” »

Share Button

Silvio Rodriguez: La Rivoluzione sempre è stata a rischio

Arturo Cruz Barcenas – La Jornada

http://www.cubadebate.cu

silvio-en-tamarindo-13-580x871– Signor Silvio Rodriguez, vede i rischi per la rivoluzione per il cambiamento nelle relazione Cuba-USA?

– Preferisco i nuovi rischi che la viziosa ostilità di mezzo secolo. Inoltre, la rivoluzione mai ha mai cessato di essere a rischio. Sempre ha combattuto per il suo diritto ad esistere, per la validità della sua alternativa. Vivere è rischioso in diverse direzioni, ancor più se partiamo dal fatto che in questo mondo ci deve essere giustizia sociale, precetto inaugurale della rivoluzione”, ha detto in un’intervista a La Jornada l’autore di Playa Giron, che ha pubblicato un nuovo album dal titolo Amorios, distribuito dagli inizi di agosto nei negozi.

Continue reading “Silvio Rodriguez: La Rivoluzione sempre è stata a rischio” »

Share Button

Etica e giornalismo: essere o non essere?

Daina Caballero Trujillo  https://lapupilainsomne.wordpress.com

giornalismo regime

Perché è incompatibili lavorare in un media cubano e collaborare con uno straniero? Ciò significa smettere di essere rivoluzionari?

Continue reading “Etica e giornalismo: essere o non essere?” »

Share Button

Brasile: dalla dittatura mai un governo così conservatore

Eric Nepomuceno http://www.cubadebate.cu

Brazil Political Crisis

A meno di una settimana dall’aver raggiunto la presidenza nella condizione di vice presidente in esercizio, cioè, in via provvisoria, Michel Temer ha sorpreso nell’intraprendere una brusca virata a destra e per strutturare un gabinetto con immensa propensione a lanciare comunicati confusi.

Continue reading “Brasile: dalla dittatura mai un governo così conservatore” »

Share Button

Democrazia? Ma mi faccia il piacere!

Alessandra Riccio https://nostramerica.wordpress.com

golpe-dilmaIl giornale messicano La Jornada, dedicava ieri la sua quotidiana Rayuela (una riga di commento sui fatti del giorno) allo scandaloso impeachement brasiliano: “Rousseff non ha rubato un centesimo, ma è stata condannata da un’orda di senatori imputati per delitti di corruzione”. 

Continue reading “Democrazia? Ma mi faccia il piacere!” »

Share Button

Cuba e il più grande santone

José Steinsleger http://www.jornada.unam.mx

palero-santero-by-jan-sochorI popoli si nutrono delle radici che li articolano e sostengono. Ma senza un’adeguata umidità, marciscono o seccano, rimanendo liberi all’arbitrarietà dei poteri taumaturgici o in attesa di miracoli e magie.

Continue reading “Cuba e il più grande santone” »

Share Button

I diritti sovrumani degli USA

 https://lapupilainsomne.wordpress.com

ddhh democraCIAIl Segretario di Stato USA, John Kerry, ha presentato lo scorso 13 aprile, il rapporto sui Diritti Umani, secondo la visione di quel governo, dove espone le valutazioni di quello che è successo, al riguardo, nel mondo che ci circonda ed elenca quei paesi considerati come trasgressori sistematici nell’ordine delle libertà e dei diritti della cosiddetta società civile.

Continue reading “I diritti sovrumani degli USA” »

Share Button

Venezuela al bivio

Carlos Fazio ( La Jornada) http://www.cubadebate.cu

democraCIAAprile sembra essere un mese chiave per i piani interventisti USA in Venezuela.

Mentre fomentano una guerra a spettro completo, su molteplici terreni, in diversi paesi dell’America Latina -nella congiuntura con epicentro in Brasile e Dilma Rousseff e Inácio Lula da Silva come obiettivi-, il Pentagono e la Central Intelligence Agency (CIA) intensificano le loro azioni manifeste e clandestine contro il governo costituzionale e legittimo di Nicolas Maduro.

Continue reading “Venezuela al bivio” »

Share Button