Tag Archives: La vanguardia

Il presidente che parla alle vacche

Luis Hernández Navarro http://www.jornada.unam.mx

In un giro per la mostra Venezuela Produzione Sovrana, installata nel Complesso Militare Fuerte Tiuna, a Caracas, il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha arringato un gruppo di quattro lavoratori agricoli che attendevano bestiame. Tuttavia, la stampa ha riportato che, in realtà, aveva parlato alle vacche.

Accovacciato, il presidente si è rivolto ai lavoratori attraverso il recinto. Gli ha detto: Io voglio che portavoce, leader e produttori rurali siano i prossimi deputati della Costituente. Mi accompagnerete? “Mi andrete a sostenere nella Costituente o voi volete guarimba (picchetti violenti dell’opposizione)? Volete la violenza? Volete morte? Coloro che vogliono pace e vita vanno alla Costituente”.

Continue reading “Il presidente che parla alle vacche” »

Share Button

Canizales, il violinista venezuelano ucciso dalla destra

di Geraldina Colotti*

Qualcosa comincia a filtrare nel muro di menzogne dei media embedded: non in Italia, ma in Spagna dove il quotidiano La Vanguardia ha pubblicato un’altra versione sulla morte del giovane violinista venezolano Armando Cañizales, di 17 anni, assassinato durante una delle violente manifestazioni dell’estrema destra.

Continue reading “Canizales, il violinista venezuelano ucciso dalla destra” »

Share Button

Cubainformacion: giornalismo mercenario…dal Messico

Share Button

Cubainformacion: giornalismo mercenario…dal Messico

La dimissione di un ministro, a Cuba, secondo La Vanguardia o come fare giornalismo mercenario dal Messico

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

cubainformacionLe dimissioni e sostituzioni di ministri sono una pratica costante nei governi di tutto il mondo (1). Ma -a quanto pare- solo meritano di essere notizia internazionale se si verificano a Cuba (2). Recentemente, Raul Castro, tra altri cambi nel suo gabinetto, nominava Ricardo Cabrisas come il nuovo ministro dell’Economia dell’isola, sostituendo Marino Murillo (3).

Continue reading “Cubainformacion: giornalismo mercenario…dal Messico” »

Share Button

Obama vuole andare a Cuba nel 2016

http://www.lavanguardia.com

cuba-x-euaBarack Obama vuole visitare Cuba nel 2016, il suo ultimo anno in carica. Il presidente USA, solo farà questo viaggio, se ci saranno le condizioni per incontrare i dissidenti sull’isola, secondo quanto ha detto in un’intervista con il portale Yahoo. “Se visito (Cuba), parte dell’accordo è che sarò in grado di parlare con tutti”, ha detto Obama nell’intervista, realizzata alla vigilia del primo anniversario dell’annuncio dell’inizio del processo di normalizzazione dei rapporti tra gli USA e Cuba.

Continue reading “Obama vuole andare a Cuba nel 2016” »

Share Button

La politica USA,Cuba,dissidenza:alleata o impedimento?

Rafael Hernández http://www.lavanguardia.com

https://lapupilainsomne.wordpress.com

raul obama 2Immaginiamo un partito negli USA che promuovesse il cambio verso un sistema politico, economico e sociale simile a quello della Repubblica Popolare di Cina. Che quel partito, o conglomerato di gruppi mancasse di una leadership stabile o definita, di un’ideologia coerente, tranne opporsi all’ordine prevalente negli USA e abbracciare il modello della RPC; e che si autodefinisse come una reale rappresentanza della società nordamericana, anche se non esprimesse il reale interesse di nessun settore sociale in particolare. Supponiamo che il governo cinese, come parte del suo bilancio ufficiale, conceda a questo conglomerato centinaia di milioni di yuan, per favorire quello che si chiamerebbe un progetto di “evoluzione pacifica” verso un modello di paese che comportasse un rapporto intimo con la Cina. Infine, poniamo per caso che la Repubblica Popolare avesse, dove oggi è il Canada, con una popolazione 30 volte maggiore  ed un’economia 233 volte più potente che gli USA, avesse mezzo secolo di pessime relazioni con questo paese e che il suo presidente insistesse per ritrarsi con i leader di questo conglomerato.

Continue reading “La politica USA,Cuba,dissidenza:alleata o impedimento?” »

Share Button