Tag Archives: LawFare

Lawfare in Ecuador

www.lantidiplomatico.it

La pandemia non ferma le operazioni lawfare in America Latina contro i principali dirigenti delle sinistre progressiste e socialiste.

Nella giornata di martedì un tribunale della Corte nazionale di giustizia dell’Ecuador ha condannato l’ex presidente Rafael Correa a 8 anni di prigione per il presunto crimine di “corruzione aggravata”, considerato colpevole in concorso con l’ex vicepresidente Jorge Glas.

Continue reading “Lawfare in Ecuador” »

Share Button

Lawfare, la legge come un’arma di guerra

www.latinoamerica-online.it

Vorrei presentare un libro scritto da Cristiano Zanin, Valeska Martins & Rafael Valim, Lawfare: uma introdução, ed. Contracorrente, São Paulo, 2019, p. 147, ISBN 9 788569220626. Avvocati, i primi due della difesa tecnica dell’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva, tutti fondatori e conduttori dell’Istituto Lawfare (http://lawfareinstitute.com/ creato a San Paolo nel 2017 e collegato al SOAS University of London, School of Oriental and African Studies), gli autori hanno messo a punto una sistemazione teorica e un’illustrazione di casi della pratica di lawfare.

Continue reading “Lawfare, la legge come un’arma di guerra” »

Share Button

Lula da Silva assolto per il caso Cuatrillón PT

La difesa di Luiz Inácio Lula da Silva ha informato il 5 dicembre che l’ex presidente brasiliano è stato assolto nel caso detto Cuatrillón PT (Partito dei Lavoratori) sulla presunta organizzazione a delinquere nell’amministrazione pubblica.

Continue reading “Lula da Silva assolto per il caso Cuatrillón PT” »

Share Button

Che cos’è il lawfare?

José Natanson* – Pagina|12 –  www.lantidiplomatico.it

L’espressione “lawfare” è diventata popolare alcuni anni fa: “golpe blando“, “golpe istituzionale” o “golpe parlamentare”. In questo modo viene definito il rovesciamento irregolare di un presidente senza ricorrere ai militari, alla maniera del tradizionale colpo di Stato, e spesso senza nemmeno ricorrere a metodi violenti. L’ovvia contraddizione in sé del concetto – come può un “golpe” essere “istituzionale”? Che cos’è un “golpe morbido”? – rivela la confusione causata dal nuovo. Di fronte all’ignoto, il linguaggio politico brancola e si scontra con nuovi ossimori, l’ultimo dei quali è lawfare, una curiosa miscela di legge e guerra, di diritto e conflitto.

Continue reading “Che cos’è il lawfare?” »

Share Button

Alberto Fernández in carcere da Lula, denuncia il lawfare in America Latina

www.lantidiplomatico.it

“Se Lula non è libero è perché lo Stato di diritto non funziona bene”, ha dichiarato il candidato alla presidenza del Frente de Todos, Alberto Fernandez, all’uscita della prigione di Curitiba, dove ha incontrato l’ex presidente del Brasile e leader del Partido de los Trabajadores.

Continue reading “Alberto Fernández in carcere da Lula, denuncia il lawfare in America Latina” »

Share Button

Scoperte altre azioni sporche per cospirare contro Lula

Ogni giorno sono più evidenti le implicazioni del giudice Sergio Moro nella causa giudiziaria contro l’ex presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva, anche se solo pochi giorni fa si sono conosciuti dettagli nuovi che coinvolgono anche la Pubblico Ministero generale, Deltana Dallagnol, e il ministro del Supremo Tribunale Federale (STF) del Brasile, Luiz Fux, nella cospirazione per impedire la candidatura del leader del Partito dei Lavoratori per la presidenza del paese, con la sua reclusione.

Continue reading “Scoperte altre azioni sporche per cospirare contro Lula” »

Share Button

Battaglia comunicativa: un nuovo scenario nella nostra lunga lotta

P. Santander https://elciervoherido.wordpress.com

Molto si parla, in questi tempi, della “battaglia comunicativa”. Indipendentemente dal fatto che abbiamo una nitida definizione del concetto, è evidente che, in questa fase della dominazione capitalista, la comunicazione svolge un ruolo di prim’ordine.

Continue reading “Battaglia comunicativa: un nuovo scenario nella nostra lunga lotta” »

Share Button

Lawfare in Argentina

 processo e carcere preventivo per Cristina Kirchner

 

In America Latina continua essere utilizzato il lawfare contro gli esponenti progressisti. Dopo Lula, incarcerato senza prova alcuna e per questo escluso dalla tornata elettorale dove era il grande favorito, adesso è il turno di Cristina Kirchner.

Continue reading “Lawfare in Argentina” »

Share Button

¡Patria sí, colonia no!

https://www.lantidiplomatico.it

«¡Patria sí, colonia no!», slogan a favore dell’ex presidente Cristina Fernández de Kirchner, di Juan Domingo Perón e altre figure politiche di riferimento per il continente. Così Buenos Aires ha accolto il presidente boliviano Evo Morales, in Argentina per ricevere una laurea honoris causa presso l’Universidad Metropolitana para la Educación y el Trabajo (UMET).

Continue reading “¡Patria sí, colonia no!” »

Share Button

L’uso dei diritti umani come arma

Alfred de Zayas* – teleSUR – www.lantidiplomatico.it

L’uso dei diritti umani come arma ha trasformato il diritto individuale e collettivo all’assistenza, alla protezione, al rispetto e alla solidarietà, basati sulla nostra comune dignità umana e sull’eguaglianza, in un armamentario ostile ai concorrenti e agli avversari politici. Nella riserva dei diritti umani come arma, la tecnica del “nominare e svergognare” è diventata una specie di kalashnikov dilagante.

Continue reading “L’uso dei diritti umani come arma” »

Share Button

Bolsonaro, un Pinochet 2.0

di Fabrizio Verde https://www.lantidiplomatico.it

La vittoria al primo turno del candidato di estrema destra Jair Bolsonaro ha provocato una serie di commenti sballati che hanno il pregio di mostrare ancora una volta quanto sia approssimativo e preconcetto il parametro di giudizio sugli esteri nel nostro paese.

Continue reading “Bolsonaro, un Pinochet 2.0” »

Share Button

Lawfare e media, le nuove armi di Washington contro il socialismo

di G. Colotti ww.farodiroma.it

Lawfare, un termine che sta entrando con frequenza nel dibattito internazionale sull’America Latina. Serve a indicare l’uso indebito di strumenti giuridici a fini politici, a fini destituenti.

Per Lawfare s’intende un insieme di azioni apparentemente legittime e legali, amplificate dai grandi media con l’aiuto di esperti che usano un linguaggio giuridico per screditare personaggi politici contrari agli interessi dominanti.

Continue reading “Lawfare e media, le nuove armi di Washington contro il socialismo” »

Share Button

Guerra contro la democrazia

Daina Caballero  www.granma.cu

Era la cronaca di una decisione annunciata. Il giudice federale Claudio Bonadio, ha rinviato a giudizio l’ex presidentessa Cristina Fernandez de Kirchner al considerarla il capo di una associazione volta ad esigere ed incassare tangenti da imprenditori legati alle opere pubbliche.

Continue reading “Guerra contro la democrazia” »

Share Button

Lawfare in America Latina

chiesta la carcerazione preventiva per l’ex presidente argentina Cristina Fernandez

di Fabrizio Verde https://www.lantidiplomatico.it

Si parla del fenomeno noto come lawfare quando leggi, procedure giudiziarie e giuridiche, vengono utilizzate per colpire i propri avversari e nemici. Insomma, un utilizzo tutto politico della giustizia. Questo è precisamente quanto sta accadendo in America Latina dove le élite provano a far fuori attraverso la via giudiziaria quei leader progressisti che potrebbero tornare sulla scena in luogo dei fantocci neoliberisti insediati.

Continue reading “Lawfare in America Latina” »

Share Button

America Latina: la guerra giuridica contro la democrazia

Enrique Santiago Romero http://www.cubadebate.cu

Il 1 settembre 2016, il Senato brasiliano ha destituito Dilma Rousseff dalla presidenza del paese in un “processo politico” in cui è stata condannata per presunta manipolazione del bilancio pubblico.

Continue reading “America Latina: la guerra giuridica contro la democrazia” »

Share Button