Tag Archives: Leonardo Boff

La “democrazia” dei farabutti

Leonardo Boff http://www.cubadebate.cu

E’ difficile rimanere in silenzio dopo aver assistito alla funesta e vergognosa seduta della Camera dei Deputati che ha votato contro l’ammissione di un processo del STF (Tribunale Supremo Federale) contro il presidente Temer per il reato di corruzione passiva.

Continue reading “La “democrazia” dei farabutti” »

Share Button

Brasile, il golpe parlamentare come assalto al bene comune

Leonardo Boff da www.rifondazione.it

temer-buitreIl golpe è stato promosso (il 31 agosto 2016) dalle oligarchie danarose e antinazionali che hanno usato un parlamento da far vergogna per la mancanza di etica e di sentimento nazionale; con il golpe esse vogliono drenare la maggior fetta della ricchezza nazionale a proprio vantaggio. Questo è stato denunciato da nomi significativi come, fra gli altri,  Luiz Alberto Moniz Bandeira, Jessé Souza, Bresser Pereira.

Continue reading “Brasile, il golpe parlamentare come assalto al bene comune” »

Share Button

Aspetti poco conosciuti di Fidel Castro

Fotos de Fidel CastroOgni cosa, come ogni persona, ha molte facce. Come ho già detto una volta, ogni punto di vista è diverso. Ognuno di noi occupa un posto su questo pianeta e nella società in cui vive. E da quel posto si vede la realtà che questo permette di vedere. Quindi non possiamo assolutizzare nessun punto di vista come se fosse l’unico. Da questo nascono fondamentalismi e discriminazioni.

Continue reading “Aspetti poco conosciuti di Fidel Castro” »

Share Button

Boff: “Gli USA vogliono ricolonizzare l’America Latina”

Avante.pt | Traduzione di Marx21.it

al ciaL’ex sacerdote e teologo brasiliano Leonardo Boff avverte che esiste “un progetto per ricolonizzare l’America Latina”, da parte degli Stati Uniti che “vogliono controllare il continente”.

Continue reading “Boff: “Gli USA vogliono ricolonizzare l’America Latina”” »

Share Button

Sinceramente, c’è una soluzione per il Brasile attuale?

Leonardo Boff – https://nostramerica.wordpress.com

temer golpista yankeeLeonardo Boff, l’ex francescano della Teologia della liberazione, di fronte all’assurda, attuale situazione del Brasile, tira fuori, a giusta ragione, le radici antiche del colonialismo e dello schiavismo; auspica una ribellione popolare e finisce con l’invocare Marx per ritrovare la speranza.

Continue reading “Sinceramente, c’è una soluzione per il Brasile attuale?” »

Share Button

Il ritorno della classe privilegiata

Leonardo Boff www.cubadebate.cu

adinerado de brasilIl principale problema brasiliano, che attraversa tutta la nostra storia, è la monumentale disuguaglianza sociale che riduce gran parte della popolazione alla condizione di plebaglia.

I dati sono allarmanti. Secondo Marcio Pochman e Jesse Souza, che ha sostituito Pochman come presidente della IPEA, sono solo 71000 persone (l’ 1% della popolazione, che rappresenta solo lo 0,05% degli adulti), i miliardari brasiliani che controllano praticamente le nostre ricchezze e le nostre finanze e attraverso di loro il gioco politico.

Continue reading “Il ritorno della classe privilegiata” »

Share Button

Brasile: golpe, religione, Dio e famiglia

Brasile: Un golpe parlamentare ed il ritorno reazionario della religione, famiglia, Dio e contro la corruzione

Leonardo Boff http://islamiacu.blogspot.it

dilma rousseff tiburonOsservando il comportamento dei parlamentari nei tre giorni in cui hanno discusso l’ammissibilità dell’impeachment della presidentessa, Dilma Rousseff, ci sembrava star vedendo piccoli bambini divertirsi in un asilo. Urla da tutti i lati. Cori recitando i loro mantra contro o a favore della dell’impeachment.

Continue reading “Brasile: golpe, religione, Dio e famiglia” »

Share Button

Cubainformacion: lettera teologi ad Obama

Share Button

Cinque nobilissimi vegliardi scrivono a Obama

Alessandra Riccio https://nostramerica.wordpress.com

http://www.vtv.gob.ve

alessandra-riccioA me piace molto il parlar chiaro, ed è per questo che ho tradotto la lettera che alcune personalità americane hanno voluto inviare al Presidente Obama all’indomani del suo Ordine Esecutivo mediante il quale decretava che la situazione in Venezuela costituiva un pericolo per la sicurezza nazionale degli USA. Non mi sono meravigliata –ormai sarebbe un’ingenuità imperdonabile- per il silenzio dei nostri mezzi di informazione su questa scandalosa iniziativa di Obama, come non mi meraviglia il silenzio sui viaggi di vari ministri degli esteri europei (i prossimi saranno addirittura la Mogherini e il Presidente Hollande) a Cuba, da troppi anni tenuta sotto osservazione da Bruxelles.

Continue reading “Cinque nobilissimi vegliardi scrivono a Obama” »

Share Button