Tag Archives: Lester Mallory

Perché le nazionalizzazioni furono legali?

Nella Legge Helms-Burton, insistentemente, si utilizzano i termini “proprietà confiscate” e “beni confiscati”. Come spiega la Dr.ssa Olga Miranda Bravo, nessuno di questi termini è “simile alla nazionalizzazione (…) definita come un atto con cui la nazione, secondo il processo legale, può disporre l’appropriazione, per motivi diversi, di proprietà private per passarle al tesoro pubblico»

José Luis Toledo Santander www.granma.cu

Continue reading “Perché le nazionalizzazioni furono legali?” »

Share Button

La critica USA di Cuba sui diritti umani è una totale ipocrisia

Ben Norton https://lapupilainsomne.wordpress.com

ddhh-trump-usa-cubaIl leader rivoluzionario Fidel Castro è morto questa settimana all’età di 90 anni. L’ex presidente cubano, noto ai suoi connazionali come Il Comandante, è sopravvissuto a 10 amministrazioni presidenziali USA – ed anche a centinaia di tentativi di assassinio da parte della CIA.

Continue reading “La critica USA di Cuba sui diritti umani è una totale ipocrisia” »

Share Button

Kerry ed i diritti umani a Cuba

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

kerry derecho humanos

Informazioni dell’ultimo minuto assicurano che il Segretario di Stato, John Kerry, effettuerà nei prossimi giorni la sua seconda visita a l’Avana, dove si tratterà, in forma anticipata, la questione dei diritti umani a Cuba prima della visita del presidente Barack Obama.

Continue reading “Kerry ed i diritti umani a Cuba” »

Share Button

Obama ed il suo viaggio a Cuba 

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

obama cuba visitaLa notizia era trapelata settimane prima: Barack Obama si recherà a Cuba, il 21 marzo solo per una notte, cosa che corse come l’acqua in tutti i media del mondo.

Continue reading “Obama ed il suo viaggio a Cuba ” »

Share Button

La persecuzione finanziaria contro Cuba

Andres Zaldivar Dieguez * Gretter Alfonso Guzman *

(prima parte)

LE PRIME MANIFESTAZIONI

palmaLa persecuzione finanziaria contro Cuba da  parte del governo USA dura da più di 55 anni. Tenta di frenare i crediti che il nostro Paese potrebbe ricevere a condizioni favorevoli; la mobilizzazione dei capitali stranieri; gli investimenti esteri diretti; l’integrazione cubana nell’economia mondiale, nonché gli introiti per le esportazioni di beni e servizi. E’ una necessità di primo ordine, dunque, conoscere la storia e lo sviluppo di questa politica, che ha rafforzato la sua natura extraterritoriale ed è stata applicata in stretta interazione con altre forme di modalità del blocco. Continue reading “La persecuzione finanziaria contro Cuba” »

Share Button