Tag Archives: Luis Almagro Lemes

Basta menzogne! Incontro con Evo e Álvaro

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

I mezzi di diffusione dominanti, guidati dagli USA, cercano di imporre un resoconto assolutamente falso del colpo di stato in Bolivia. Per quanto riguarda questo pericolo e l’urgente necessità di contrastarlo, martedì 10, ci siamo trovati d’accordo un gruppo di compagni/e in un indimenticabile e produttivo incontro con Evo Morales e Álvaro García Linera, presidente e vicepresidente dello stato plurinazionale della Bolivia, a cui ha partecipato anche il sempre propositivo Rafael Correa, ex presidente dell’Ecuador. Siamo accolti dall’amabile ospitalità dell’ambasciatore venezuelano in Messico, Francisco Árias Cárdenas e sua moglie, nonché dall’ambasciatore boliviano José Crespo.

Continue reading “Basta menzogne! Incontro con Evo e Álvaro” »

Share Button

Bolivia: un’allerta e due domande

La Bolivia deve stare all’erta; popolo e dirigenti costituiscono grandi forze per difendere un progetto sociale esempio per la regione e il mondo

Elson Concepción Pérez

Continue reading “Bolivia: un’allerta e due domande” »

Share Button

Come il 13 aprile 2002

il popolo venezuelano e la FANB hanno fatto fallire la rivolta golpista

Carlos Aznárez  www.cubadebate.cu

Volevano che fosse un golpe per rovesciare il governo legittimo di Nicolás Maduro e sono finiti in una piccola rivolta. Ancora una volta hanno fallito perché non hanno un popolo, tanto meno raggiungono l’obiettivo di massima che si propongono: la rottura delle Forze Armate Nazionali Bolivariane.

Continue reading “Come il 13 aprile 2002” »

Share Button

Ora è toccato alla SIP

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Nessuno si immagina che la Società Interamericana della Stampa (SIP) sia sinonimo di giornalismo e, molto meno, rappresentativa della stampa. È l’incaricata di difendere gli interessi dei padroni dei grandi monopoli mediatici, gli stessi che hanno assecondato il golpe militare contro Salvador Allende, in Cile; quelli che hanno fatto della menzogna un modello per il golpe mediatico-parlamentare contro Dilma Rousseff, in Brasile, e coloro che hanno contribuito, nello stessa forma, nel portare Luiz Inácio Lula da Silva in galera.

Continue reading “Ora è toccato alla SIP” »

Share Button

Almagro, punta di lancia di Washington

 nelle sue avventure belliciste

Elson Concepción Pérez http://www.granma.cu

È difficile sapere quando un opportunista mostra il suo vero volto, al cambiar casacca e trasformasi nell’opposto di ciò che ha predicato durante gran parte della sua vita.

Continue reading “Almagro, punta di lancia di Washington” »

Share Button

Dichiarazione ALBA su Almagro

www.lantidiplomatico.it

L’ALBA-TCP respinge con forza le dichiarazioni belliciste di Luis Almagro, presidente dell’Osa, contro il Venezuela e promette una “reazione immediata” a un “intervento militare” contro il Paese bolivariano.

Continue reading “Dichiarazione ALBA su Almagro” »

Share Button

Venezuela. Non tutti voltano le spalle a Maduro

di G. Colotti

I venezuelani non perdono mai la battuta, e la satira si esercita anche sul tema di una possibile invasione militare, mascherata da “intervento umanitario” alle frontiere. La tensione, però, si fa sentire, soprattutto negli stati di confine come il Tachira. Lì l’opposizione è forte, e le mafie che controlla sono sul piede di guerra a seguito delle misure emanate dal governo per stoppare il traffico di benzina verso la Colombia.

Continue reading “Venezuela. Non tutti voltano le spalle a Maduro” »

Share Button

Almagro, l’OSA … si alza il sipario

Elson Concepción Pérez http://www.granma.cu

Si apre il sipario ed appare Luis Almagro inviando un tweet dell’ultimo minuto: “Su richiesta del Segretario generale @Almagro_OEA2015, Consiglio Permanente dell’ #OEA convoca sessione straordinaria il mercoledì 5 settembre alle ore 14:30 EDT (18:30 GMT ) per considerare la crisi migratoria originata dalla situazione in #Venezuela #OEAconVzla”.

Continue reading “Almagro, l’OSA … si alza il sipario” »

Share Button

Gruppo di Lima o che dà disgusto?

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Le ripetute ingerenze del cosiddetto Gruppo di Lima negli affari interni del Venezuela e le sue continue aggressioni contro la Rivoluzione Bolivariana guidata dal presidente Nicolás Maduro lasciano molto a desiderare sui paesi di questo emisfero che lo costituiscono per la sua estrema sottomissione agli USA.

Continue reading “Gruppo di Lima o che dà disgusto?” »

Share Button

La doppia sconfitta imperiale

Hugo Moldiz Mercato http://www.cubadebate.cu

Il 19 giugno, a Cancun, gli USA e la sua interventista OSA, così come l’opposizione venezuelana, hanno subito una doppia sconfitta: diplomatico e di piazza. Cioè, i piani di intervento sulla Rivoluzione Bolivariana rimasero sulla carta, in un caso per la posizione responsabile di diversi governi di non assecondare le oscure intenzioni di Almagro, e nell’altro per la massiccia marcia di sostegno popolare a Maduro e alla convocazione dell’Assemblea Nazionale Costituente che ha prevalso sui piani antidemocratici dell’opposizione.

Continue reading “La doppia sconfitta imperiale” »

Share Button

Primo KO contro l’OSA ed altre notizie

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Già prima dell’inizio dell’Assemblea Generale LXVII, fissata per il 19 giugno a Cancun, l’OSA ha ricevuto, in Messico, un ko al mento con un energico discorso di David Fernández, rettore dell’Università Iberoamericana. In una giornata di affermazioni chiaramente anti-venezuelane convocata in quel centro studi, il venerdì 9, il sacerdote gesuita ha detto verità che non molti nel mondo accademico osano dire.

Continue reading “Primo KO contro l’OSA ed altre notizie” »

Share Button

La Norvegia si assume i compiti degli USA per la sovversione

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Incredibile ma vero, la Norvegia, paese scandinavo ben lontano dai Caraibi, ha accettato, da un certo tempo, eseguire azioni sovversive contro Cuba, su richiesta USA.

Continue reading “La Norvegia si assume i compiti degli USA per la sovversione” »

Share Button

Venezuela, situazione di pericolo

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Non credo che in Venezuela ci sia ancora uno stato di guerra civile. Sì noto una situazione estremamente pericolosa che richiede essere rapidamente affrontata.

E’ in atto il copione del Comando Sud USA, il cui obiettivo è non solo terminare con la rivoluzione, ma convertire il Venezuela in un’altra Libia o in un’altra Siria e ha raggiunto alcune delle sue mete.

Continue reading “Venezuela, situazione di pericolo” »

Share Button

Venezuela: gli USA preparano l’invasione tramite la Colombia

Geraldina Colotti* – il Manifesto

Prove di golpe, in Venezuela: non quello che, per i media mainstream, starebbe tentando Maduro con la proposta di Assemblea Costituente, ma quello reale, orchestrato dalle destre. L’attacco è forte nello Stato Tachira e in quello di Carabobo.

Continue reading “Venezuela: gli USA preparano l’invasione tramite la Colombia” »

Share Button

Venezuela: la prossima vittima?

Pedro Pablo Gómez https://lapupilainsomne.wordpress.com

A volte nelle nostre analisi possiamo perdere le prospettive del contenuto in cui i fatti, in forma isolati e ripercossi dagli interessati a creare un’immagine concorde ai loro interessi, tendono a darci l’impressione dell’inevitabile e necessario per trovare una ‘soluzione’ compatibile per tutti coloro che sono parte del problema.

Continue reading “Venezuela: la prossima vittima?” »

Share Button