Tag Archives: Luiz Inacio Lula da Silva

L’OSA: quella cosa tanto brutta

Elier Ramírez Cañedo www.cubadebate.cu

Con grande lungimiranza nel 1829 Simon Bolivar avvertì che gli USA sembravano destinati dalla provvidenza a piagare l’America di miserie in nome della libertà. Poi non sarebbe solo in nome della libertà, ma si sarebbero utilizzati anche altri eufemismi come quello di “interessi della sicurezza nazionale” e la difesa dei “diritti umani”.

Continue reading “L’OSA: quella cosa tanto brutta” »

Share Button

Persecuzione implacabile…

La caccia ai dirigenti popolari di sinistra dell’America Latina risponde ad un piano ben strutturato in cui si vincolano i poteri giudiziario, parlamentare e mediatico per rovesciare governi progressisti

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Continue reading “Persecuzione implacabile…” »

Share Button

La battaglia per l’America Latina nel 2018

Non risulta facile, per la prima potenza mondiale, sia economicamente che militarmente, piegare, nella loro totalità, i paesi che per 20 anni hanno plasmato un modello politico di nuovo tipo …

L. Valenzuela  www.cubahora.cu

Continue reading “La battaglia per l’America Latina nel 2018” »

Share Button

Inaccettabile la manipolazione politica dei programmi umanitari

www.granma.cu

Il ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez Parrilla, ha considerato inaccettabile la manipolazione politica dei programmi umanitari e delle cause sacre come il diritto alla salute da parte del governo brasiliano.

Continue reading “Inaccettabile la manipolazione politica dei programmi umanitari” »

Share Button

Brasile: quando la speranza non basta

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Quindi, a che serve dire la verità sul fascismo che si condanna se non si dice nulla contro il capitalismo che lo origina? Una verità di questo tipo non riporta alcuna utilità pratica.

Essere contro il fascismo senza essere contro il capitalismo, ribellarsi contro la barbarie che nasce dalla barbarie, equivale a reclamare una parte del vitello ed opporsi a sacrificarlo.

Bertolt Brecht, Le cinque difficoltà nel dire la verità

Continue reading “Brasile: quando la speranza non basta” »

Share Button

La decisione del popolo,il futuro di un paese

Daina Caballero

L’anima del Brasile è differente e questo lo riflette il duello elettorale della prima tornata di domenica 7 tra Jair Bolsonaro (che ha ottenuto il 46,03% dei voti validi) e Fernando Haddad (col 29,28%).

Ogni voto della seconda tornata di elezioni che si realizzerà il 28 ottobre sarà un attentato o un impulso per la democrazia del gigante sudamericano.

Continue reading “La decisione del popolo,il futuro di un paese” »

Share Button

Chi è Fernando Haddad, candidato del PT e sostituto di Lula?

teleSUR

Fernando Haddad è entrato in politica come membro del centro studentesco della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di San Paolo, affiliato al Partito dei Lavoratori (PT) nel 1983. Attualmente, a 55 anni di età, è il candidato alla presidenza del Brasile come sostituto di Luiz Inácio Lula da Silva.

Continue reading “Chi è Fernando Haddad, candidato del PT e sostituto di Lula?” »

Share Button

Luiz Inácio Lula da Silva, La verità vincerà

Geraldina Colotti https://www.lacittafutura.it

Lula è stato messo in carcere con una condanna pretestuosa che mira ad inabilitarlo dal gioco politico. Al suo posto, adesso parla quel popolo che non si rassegna a vedersi portar via i benefici ottenuti durante il suo governo. Parla il popolo che gli gridava: “Non consegnarti” mentre lo accompagnava in galera e che poi è rimasto per giorni davanti alla prigione. Parla il suo Partito dei lavoratori (PT), almeno quella parte intenta a rigenerarsi dentro la bufera in cui ancora si trova. Riusciranno a farsi sentire a ridosso delle presidenziali del 7 ottobre? La partita sembra disperata. Il Tribunal Superior Electoral (TSE), oltre a respingere la candidatura dell’ex sindacalista – che continua a essere in testa nei sondaggi – ha anche proibito di usare la sua immagine per la propaganda elettorale del PT.

Continue reading “Luiz Inácio Lula da Silva, La verità vincerà” »

Share Button

Dichiarazione MINREX

Il Ministero degli Affari Esteri della Repubblica di Cuba denuncia l’inabilitazione di Luiz Inácio Lula Da Silva che lo priva di presentarsi come candidato del Partito dei Lavoratori alla Presidenza del Brasile, con questo si impedisce al popolo brasiliano di votare per il più popolare aspirante a questo alto incarico.

Nell’aprile di quest’anno, Lula è stato imprigionata per scopi politici e gli è stato impedito di concorrere nei media, come parte delle manovre per impedire che le forze politiche che hanno intrapreso un processo di trasformazione sociale in Brasile ritornino al governo.

Il Ministero degli Affari Esteri ribadisce la solidarietà di Cuba al compagno Lula, al Partito dei Lavoratori ed al popolo brasiliano.

L’Avana, 1 settembre 2018

Continue reading “Dichiarazione MINREX” »

Share Button

Brasile, la Corte suprema respinge l’appello per la libertà di Lula

https://www.lantidiplomatico.it

All’ex presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva è stata negata la libertà con la Corte Suprema che respinge nuovamente un appello in sua difesa.

Lula si trova agli arresti nel quartier generale della Polizia Federale di Curitiba, a Paranà, con l’accusa di corruzione da quando è stato emesso il mandato di arresto il 7 aprile in seguito ad un processo dalle chiare connotazioni politiche.

Continue reading “Brasile, la Corte suprema respinge l’appello per la libertà di Lula” »

Share Button

Lettera di Lula dal carcere

https://www.lantidiplomatico.it

Il candidato alle prossime presidenziali in Brasile e prigioniero politico Luiz Inácio Lula da Silva ha lanciato un monito preciso: il governo di Michel Temer sta sviluppando un ordine del giorno contro le conquiste sociali del paese e ha invitato la nazione a combattere e resistere all’assalto neoliberista del regime.

Continue reading “Lettera di Lula dal carcere” »

Share Button

252000 persone per il Nobel a Lula

Sino a venerdì 27, più di 252.000 persone avevano firmato la richiesta per la concessione del Premio Nobel della Pace 2019 all’ex presidente del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, detenuto senza prove nella città di Curitiba, capitale dello Stato di Paraná.

Continue reading “252000 persone per il Nobel a Lula” »

Share Button

Evo Morales: «Il capitalismo è il peggior nemico dell’umanità»

https://www.lantidiplomatico.it

Il presidente della Bolivia, Evo Morales, in occasione del suo discorso al Vertice delle Americhe in quel di Lima – capitale del Perù – ha dichiarato che lo scopo della riunione è comprendere che «il sistema in cui prospera la corruzione è il sistema capitalista».

Continue reading “Evo Morales: «Il capitalismo è il peggior nemico dell’umanità»” »

Share Button

I popoli non mancano all’appuntamento di Lima

Con una vasta partecipazione di giovani, sindacalisti, indigeni, gruppi sociali e partiti politici progressisti di tutta l’America Latina e i Caraibi, è iniziato ieri il Vertice alternativo dei Popoli a Lima, la capitale del Perù.

Continue reading “I popoli non mancano all’appuntamento di Lima” »

Share Button

Venezuela con Lula

Il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela esprime la sua piena solidarietà con l’ex Presidente della Repubblica Federativa del Brasile, Luiz Inácio Lula da Silva, vittima di un’inquisizione giudiziaria strumentalizzata attraverso un colpo di stato che, dal 2016 con la destituzione di Dilma Rousseff, sta dsitruggendo la stabilità politica e sociale del paese amico; si tratta di una strategia che fa parte dell’offensiva imperialista che si estende contro i popoli dell’America Latina e dei Caraibi.

Continue reading “Venezuela con Lula” »

Share Button