Tag Archives: Mauricio Macri

Le menzogne dei fantocci di Trump

Menzogne e capri espiatori sono le due leve fondamentali per fare politica del “trumpismo”. Si è già calcolato che il presidente statunitense dice 20 menzogne al giorno, con una produttività quasi insuperabile. I capri espiatori principali di Trump sono i messicani, responsabili di tutti i mali degli USA.

Continue reading “Le menzogne dei fantocci di Trump” »

Share Button

Argentina, terremoto continentale

Angel Guerra Cabrera  www.cubadebate.cu

La schiacciante vittoria di Alberto Fernández, candidato alla presidenza del Frente de Todos (FT), nelle elezioni primarie, aperte, simultanee ed obbligatorie d’Argentina (PASO) è un fatto non solo di grande significato politico nazionale, ma regionale e mondiale.

Continue reading “Argentina, terremoto continentale” »

Share Button

Macri, sconfitto e senza rotta con un’Argentina in fiamme

Caduta dei salari, una svalutazione enorme, negozi chiusi nell’attesa di un dollaro stabile, il presidente argentino Mauricio Macri affronta oggi una delle sue peggiori tappe, a quattro mesi dalla fine della sua gestione.

Continue reading “Macri, sconfitto e senza rotta con un’Argentina in fiamme” »

Share Button

Il risveglio dell’Argentina

Fabrizio Casari – altrenotizie

Alberto Fernandez e Cristina Kirchner, candidati della sinistra peronista, hanno sconfitto il Presidente Macrì alle primarie per le elezioni presidenziali del prossimo autunno: 47 contro il 32% il durissimo verdetto. Quindici punti di differenza che possono trasformarsi in distanza incolmabile. E’ stata una di quelle batoste che il presidente argentino di origini italiane, dai modi gentili e dalle idee rozze, con amicizie discutibili e politiche devastatrici, difficilmente dimenticherà. La relazione tra fallimento economico del governo e crisi di consensi pare ineludibile.

Continue reading “Il risveglio dell’Argentina” »

Share Button

Il risultato in Argentina può respingere l’ondata conservatrice

María José Haro Sly* – Global Times

Domenica sono state svolte le elezioni primarie in Argentina. Elezioni preliminari per la definizione dei candidati nei diversi partiti. Le elezioni finali si terranno invece ad ottobre.

Il popolo ha optato per un cambiamento progressista. Alberto Fernandez, professore di diritto penale all’Università di Buenos Aires e capo del gabinetto durante la presidenza di Nestor Kirchner, ha stretto un’alleanza con l’ex presidente Cristina Fernandez de Kirchner come vicepresidente. Hanno sconfitto il presidente Mauricio Macri con il 47% contro il 32% dei voti.

Continue reading “Il risultato in Argentina può respingere l’ondata conservatrice” »

Share Button

Gli USA e le elezioni in America Latina

Juan Manuel Karg  www.cubadebate.cu

Il primo è stato Evo Morales Ayma: il presidente boliviano, che cerca un nuovo mandato, ha denunciato, alla fine di luglio, che gli USA avevano inviato agenti di intelligence nel suo paese, al fine di riunirsi con l’opposizione al suo governo di fronte alle elezioni del prossimo ottobre.

“Voglio che sappiate, il Dipartimento di Stato USA sta inviando i suoi agenti di intelligence. Siamo informati: stanno riunendosi con alcuni comitati civici. Cosa staranno pianificando? Quale menzogna staranno inventando di nuovo?” ha detto il Capo dello Stato, che è solito confrontarsi pubblicamente con il paese del nord, con un’agenda antimperialista, da prima di arrivare al governo.

Continue reading “Gli USA e le elezioni in America Latina” »

Share Button

Il Forum di San Paolo nel Selvaggio West della comunicazione politica

Esiste un’internazionale di destra diretta da Steve Bannon con presenza in America Latina

Rosa Miriam Elizalde https://medium.com/dominio-cuba/

Steve Bannon, l’artefice della campagna elettorale di Donald Trump, nel 2016, è l’ideologo della comunicazione politica di alt-right. È dietro le tattiche comunicative della destra europea, che oggi domina le reti digitali. È sbarcato in America Latina con la famiglia Bolsonaro, che lo adora e lo ha invitato a partecipare al processo elettorale in Brasile. Ha contatti e simpatizzanti in Cile ed Argentina, ovviamente nostalgici delle dittature, come ha riconosciuto pubblicamente.

Continue reading “Il Forum di San Paolo nel Selvaggio West della comunicazione politica” »

Share Button

Argentina: truppe israeliane a guardia del confine con Paraguay e Brasile

di Stella Calloni – La Jornada

Con la scusa di controllare il traffico di droga e merci che arrivano dal territorio paraguaiano quattro cannoniere israeliane Shalgag MKII e consiglieri del paese sono da domenica a Posadas, in Argentina, capitale della provincia di Misiones che compone il cosiddetto Triple, il confine con il Brasile e il Paraguay e prenderanno la custodia di quasi mille chilometri di acque dei fiumi Paraguay e Paraná.

Continue reading “Argentina: truppe israeliane a guardia del confine con Paraguay e Brasile” »

Share Button

Fallimento neoliberista in Argentina

di Fabrizio Verde

L’Argentina neoliberista guidata da Mauricio Macri ha deciso di ripagare i fondi avvoltoio per poi ritrovarsi di nuovo il Fondo Monetario Internazionale in casa. Con le nefaste conseguenze che questo comporta.

Continue reading “Fallimento neoliberista in Argentina” »

Share Button

Il DNA della famiglia Bolsonaro?

Il mandatario brasiliano Jair Bolsonaro visiterà l’Argentina il prossimo 6 giugno, preoccupato che la formula Alberto Fernández – Cristina Fernández possa ottenere la vittoria e giungere alla presidenza e vice presidenza nelle elezioni del prossimo ottobre.

Continue reading “Il DNA della famiglia Bolsonaro?” »

Share Button

Il missile di Cristina

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il sorprendente annuncio, dall’ex presidentessa Cristina Fernandez de Kirchner, della sua formula per le elezioni di ottobre è irrotto, come un missile, nella tranquillità del sabato di Buenos Aires, scosso lo spettro notiziario locale ed è irrotto in quello internazionale.

Continue reading “Il missile di Cristina” »

Share Button

Vzla: senza sanzioni crescita del PIL superiore all’Argentina

di Fabrizio Verde www.lantidiplomatico.it

La narrazione distorta dei media mainstream sul Venezuela bolivariano nella pressoché totalità dei casi imputa la responsabilità dell’attuale crisi economica in cui si trova il paese alle politiche di segno socialista implementate da Chavez prima e Maduro poi. Un modo per screditare il socialismo.

Continue reading “Vzla: senza sanzioni crescita del PIL superiore all’Argentina” »

Share Button

La destra distrugge i nostri Paesi

Prendendo l’Argentina ed il Brasile come riferimento, la destra ha come unico programma ed obiettivo la distruzione dei Paesi, del loro patrimonio nazionale, dei diritti dei lavoratori, delle politiche sociali, delle politiche di sovranità estere. Cerca soltanto di ridurre il profilo dei nostri Paesi,  affinché la politica estera statunitense torni a predominare, in modo totale, nel continente.

Continue reading “La destra distrugge i nostri Paesi” »

Share Button

PROSUR con venti del Nord

Distruggere UNASUR, dividere la CELAC, far collassare Petrocaribe, equivale, per quella estrema destra ed i suoi padroni del nord, ad una vittoria che sarà ben pagata, dove i Pompeo, Bolton, Marco Rubio, Elliot Abrams e lo stesso Trump non risparmiano sforzi per questi propositi

Elson Concepción Pérez www.granma.cu

Continue reading “PROSUR con venti del Nord” »

Share Button

Argentina: grave crisi economica e fallimento del neoliberista Macri

www.lantidiplomatico.it

Continua l’inesorabile caduta dell’economia argentina portata nuovamente nel baratro dalle politiche neoliberiste implementate da Mauricio Macri.

Continue reading “Argentina: grave crisi economica e fallimento del neoliberista Macri” »

Share Button