Tag Archives: miami

Military Intervention and Mercenaries, Inc. (MIAMI)

Wayne Madsen, SCF – http://aurorasito.altervista.org

La città di Miami, in Florida, potrebbe essere presentata come mecca per i pensionati che svernano dai climi nordici. Tuttavia, dall’inizio della Guerra Fredda e l’intervento militare degli Stati Uniti in Guatemala, Cuba, Repubblica Dominicana, Cile, Nicaragua, Venezuela, Guyana, Bahamas e altre nazioni dell’emisfero occidentale, Miami divenne rifugio per i ricchi esiliati, affaristi che sfuggono dalle rivoluzioni popolari e dalle elezioni nell’America del Sud e centrale, e spie. La capitale della pensione e delle vacanze degli Stati Uniti divenne rapidamente la “Casablanca tropicale”. Ora sede di migliaia di società a responsabilità limitata legate alla CIA, così come appaltatori militari privati, compagnie aeree semi segrete che operano da aeroporti remoti della Florida, dell’interventista US Southern Command (SOUTHCOM) ed oligarchi in esilio che gestiscono operazioni di destabilizzazione nei loro Paesi nativi.

Continue reading “Military Intervention and Mercenaries, Inc. (MIAMI)” »

Share Button

L’origine (NARCO) di Marco Rubio: breve dossier

http://misionverdad.com

Questo senatore repubblicano ha scritto le sue memorie in un libro che ha battezzato con il nome ‘An American Son’, pubblicato nel 2012. Nel libro accenna appena superficialmente che suo cognato era un noto signore del narcotraffico e tutta la famiglia (di origine cubana e residente a Miami) lo sapeva.

Continue reading “L’origine (NARCO) di Marco Rubio: breve dossier” »

Share Button

Un Cuba libre per Bolsonaro

Secondo un comunicato della Cancelleria, l’estremista di destra Jair Bolsonaro, ha cancellato l’invito a Cuba e Venezuela, in modo che i rappresentanti di entrambi i paesi non partecipino alla sua investitura presidenziale la prossima settimana.

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Continue reading “Un Cuba libre per Bolsonaro” »

Share Button

Pastora Soler, tra Cuba e Miami: fascismo, paura e bugie


Pastora Soler, tra Cuba e Miami: fascismo, paura e bugie

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

In tempi di Donald Trump, la mafia di Miami recupera la sua tradizionale implacabile intolleranza: cantanti e artisti che visitano Cuba e si relazionano con le sue istituzioni, soffriranno -come in passato (1)- il veto professionale, il linciaggio mediatico, incluso l’aggressione fisica ( 2).

Continue reading “Pastora Soler, tra Cuba e Miami: fascismo, paura e bugie” »

Share Button

I tentacoli di Bolsonaro contro Cuba

Bolsonaro ha lo sguardo puntato su Washington e sull’amministrazione Trump, facilitando la sua impalcatura politica anticubana ed antivenezuelana per consigliare il binomio Jair-Eduardo, padre e figlio

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Continue reading “I tentacoli di Bolsonaro contro Cuba” »

Share Button

John Bolton: Sì, signori, siamo l’Impero

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

E’ comune in una parte della sinistra latino-americana utilizzare la parola Impero per riferirsi agli USA, e anti-imperialisti sogliono riconoscersi coloro che criticano le politiche egemoniche ed interventiste che quel paese ha tenuto nella regione. Ad esempio, l’attuale Costituzione di Cuba ed il nuovo progetto attualmente in discussione raccolgono l’espressione “imperialismo yankee” e proclamano l’antimperialismo come un principio delle relazioni internazionali della Repubblica.

Continue reading “John Bolton: Sì, signori, siamo l’Impero” »

Share Button

20 anni fa furono arrestati a Miami i Cinque Antiterroristi

www.cubadebate.cu

Il 12 settembre 1998, Cinque cubani furono detenuti, negli USA, per l’unico “delitto” di combattere il terrorismo che, da quel paese, si era eseguito, impunemente, contro Cuba per decenni.

Continue reading “20 anni fa furono arrestati a Miami i Cinque Antiterroristi” »

Share Button

“TSJ in esilio” vs. Capriles

la guerra a Miami con l’antichavismo locale

http://misionverdad.com

Questo venerdì, l’illegale “Tribunale Supremo del Venezuela in esilio” ha chiesto di aprire un’indagine contro il leader dell’opposizione, Henrique Capriles Radonski, per aver ricevuto tangenti dalla società di costruzioni brasiliana Odebrecht. La misura è stata, rapidamente, qualificata, da un settore dell’opposizione, come “arbitraria” per concentrarsi solo su uno dei leader antichavisti segnalati nelle indagini.

Continue reading ““TSJ in esilio” vs. Capriles” »

Share Button

Il sud della Florida come epicentro della cospirazione

http://misionverdad.com

Perché Miami?

 

Quando si tratta di Florida, bisognerebbe tener conto della sua recente composizione storica, sociale ed economica per comprendere che, in tema di intervento straniero e violenza politica, è lì dove vengono prese molte decisioni contro il Venezuela.

Continue reading “Il sud della Florida come epicentro della cospirazione” »

Share Button

Asse maledetto contro il Venezuela

Bogotá-Miami-Caracas: circuito terroristico contro la Rivoluzione bolivariana…

Lídice Valenzuela http://www.cubahora.cu

 

Le inconfutabili prove presentate dal governo venezuelano collocano le città di Caracas, Bogotà e Miami come centri operativi del recente tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e rivelano piani di installazione di un governo di transizione appoggiato dagli USA.

Continue reading “Asse maledetto contro il Venezuela” »

Share Button

Indispensabili dettagli sui droni

che hanno tentato di assassinare Maduro

http://misionverdad.com

Durante questa domenica, il ministro degli Interni e Giustizia del Venezuela, Nestor Reverol, ha presentato una breve relazione sui risultati conseguiti nelle indagini sul tentato assassinio del presidente Nicolas Maduro che ha avuto luogo lo scorso sabato pomeriggio.

Continue reading “Indispensabili dettagli sui droni” »

Share Button

Da quale piedistallo giudichiamo Cuba?

Eduardo Duhalde  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Nell’ottobre dello scorso anno sono stato invitato a partecipare, come relatore, al II Dialogo Presidenziale, organizzato, a Miami, dalla Cattedra Mezerhane su Democrazia, Stato di Diritto e Diritti Umani del Miami Dade College, dal titolo “Verso la reinvenzione dei partiti politici?”.

Continue reading “Da quale piedistallo giudichiamo Cuba?” »

Share Button

Cubainformacion: il ponte della morte…anticastrista


Miami: ponte di morte, corruzione e mafia contro Cuba

Il 15 marzo, sei persone sono morte nel crollo di un ponte pedonale a Miami. Un evento in cui si mescolano cattive pratiche costruttive, corruzione … ed “anti-castrismo”.

Continue reading “Cubainformacion: il ponte della morte…anticastrista” »

Share Button

I politici della Florida e la democrazia cubana

Iroel Sánchez http://espanol.almayadeen.net

La decisione di armare gli insegnanti nelle scuole, proposta dal presidente USA Donald Trump e già approvata dai Comitati per gli Stanziamenti della Camera e dal Senato dello Stato della Florida, è stata immediatamente qualificata come stupida da milioni di utenti e foristi nei social network di Internet e pagine web dei mezzi di comunicazione.

Continue reading “I politici della Florida e la democrazia cubana” »

Share Button

L’immagine del giorno: Haley e la congiura anti-cubana a Miami

http://www.cubadebate.cu

L’ambasciatrice USA all’ONU, Nikki Haley, si è incontrata, venerdì, presso l’Università Internazionale della Florida (FIU) con i congressisti anticubani Ileana Ros-Lehtinen, Marco Rubio, Carlos Curbelo e Mario Diaz-Balart per discutere, secondo le informazioni, “come si possa rafforzare la democrazia in America Latina e specialmente a Cuba ed in Venezuela”.

Continue reading “L’immagine del giorno: Haley e la congiura anti-cubana a Miami” »

Share Button