Tag Archives: miami

Da quale piedistallo giudichiamo Cuba?

Eduardo Duhalde  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Nell’ottobre dello scorso anno sono stato invitato a partecipare, come relatore, al II Dialogo Presidenziale, organizzato, a Miami, dalla Cattedra Mezerhane su Democrazia, Stato di Diritto e Diritti Umani del Miami Dade College, dal titolo “Verso la reinvenzione dei partiti politici?”.

Continue reading “Da quale piedistallo giudichiamo Cuba?” »

Share Button

Cubainformacion: il ponte della morte…anticastrista


Miami: ponte di morte, corruzione e mafia contro Cuba

Il 15 marzo, sei persone sono morte nel crollo di un ponte pedonale a Miami. Un evento in cui si mescolano cattive pratiche costruttive, corruzione … ed “anti-castrismo”.

Continue reading “Cubainformacion: il ponte della morte…anticastrista” »

Share Button

I politici della Florida e la democrazia cubana

Iroel Sánchez http://espanol.almayadeen.net

La decisione di armare gli insegnanti nelle scuole, proposta dal presidente USA Donald Trump e già approvata dai Comitati per gli Stanziamenti della Camera e dal Senato dello Stato della Florida, è stata immediatamente qualificata come stupida da milioni di utenti e foristi nei social network di Internet e pagine web dei mezzi di comunicazione.

Continue reading “I politici della Florida e la democrazia cubana” »

Share Button

L’immagine del giorno: Haley e la congiura anti-cubana a Miami

http://www.cubadebate.cu

L’ambasciatrice USA all’ONU, Nikki Haley, si è incontrata, venerdì, presso l’Università Internazionale della Florida (FIU) con i congressisti anticubani Ileana Ros-Lehtinen, Marco Rubio, Carlos Curbelo e Mario Diaz-Balart per discutere, secondo le informazioni, “come si possa rafforzare la democrazia in America Latina e specialmente a Cuba ed in Venezuela”.

Continue reading “L’immagine del giorno: Haley e la congiura anti-cubana a Miami” »

Share Button

Maduro non molla!

Maduro ha confermato la sua partecipazione al Vertice delle Americhe

Il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro Moros, ha informato che parteciperà al Vertice delle Americhe che si svolgerà ad aprile di quest’anno nella città di Lima, in Perù, per diffondere la verità del Venezuela.

Durante una conferenza stampa con i media internazionali dal palazzo di Miraflores, il Presidente ha spiegato che il 14 febbraio ha ricevuto, nel suo ufficio, una lettera di invito del presidente Pedro Pablo Kuczynski per partecipare al vertice, nonostante le diverse matrici di opinione che la destra internazionale ha generato e che indicavano l’esclusione della Repubblica all’evento.

Continue reading “Maduro non molla!” »

Share Button

Cuba condanna l’ingerenza di Almagro

Cuba ha condannato, ieri martedì 13, in questa capitale, le dichiarazioni espresse   recentemente da Luis Almagro, segretario generale della Organizzazione degli Stati Americani (OSA), a proposito del sistema democratico dell’Isola. L’informazione è dell’Agenzia Cubana di Notizie nel suo sito web.

Continue reading “Cuba condanna l’ingerenza di Almagro” »

Share Button

Almagro: “Non diventare padrone dove non fosti signore”

Randy Alonso Falcón http://www.cubadebate.cu

Luis Almagro è andato, domenica, a Coral Gables per ricevere, apatico, il premio che gli hanno inventato i “Lottatori$” anti-cubani per “la sua coraggiosa posizione per la difesa dei diritti umani nei paesi del continente”.

Continue reading “Almagro: “Non diventare padrone dove non fosti signore”” »

Share Button

Trump, sulla strada di W. Bush?

Omar Pérez Salomón – https://lapupilainsomne.wordpress.com

Lo scorso 8 novembre, il governo USA ha annunciato ulteriori restrizioni per i cittadini di quel paese interessati a fare affari e viaggi a Cuba, in conformità con il memorandum presidenziale, firmato il 16 giugno di quest’anno a Miami dall’attuale inquilino della Casa Bianca, che, unilateralmente, sopprime la maggior parte dei progressi raggiunti durante il mandato del suo predecessore Barack Obama.

Continue reading “Trump, sulla strada di W. Bush?” »

Share Button

Documenti JFK

La CIA considerò far esplodere bombe a Miami per incolpare Cuba

Tim Elfrink http://www.cubadebate.cu/especiales

La promessa di Donald Trump all’inizio della settimana di finalmente svelare il mistero dell’assassinio di John F. Kennedy con la declassificazione di una serie di documenti segreti è risultata una gigantesca presa in giro. I National Archives finalmente hanno reso pubblico solo una frazione dei documenti JFK.

Continue reading “Documenti JFK” »

Share Button

Il bacio della morte

Il presidente Donald Trump, forse senza saperlo, venerdì scorso è entrato nelle fauci del lupo a Miami. Tra parassiti e delinquenti di bassa lega, il pubblico che si è riunito per ascoltare il suo annunciato cambio di politica verso Cuba, c’erano alcuni dei terroristi più noti dei questo emisfero, che godono il privilegio della libertà e la copertura del governo statunitense per aver lavorato agli ordini della Agenzia Centrale d’Intelligenza ( CIA).

Continue reading “Il bacio della morte” »

Share Button

Trump: schiaffo di un annegato nei Caraibi

Atilio Borón http://www.cubadebate.cu

A Donald Trump lo attendono tempi difficili.

Le sue spacconate della campagna elettorale continuano a livello di retorica e non si traducono in fatti.

Continue reading “Trump: schiaffo di un annegato nei Caraibi” »

Share Button

Trump: un discorso ancorato allo sconfitto passato

Randy Alonso Falcón http://www.cubadebate.cu

E’ stata una patetica messa in scena nel Teatro Manuel Artime della cosiddetta Little Havana. Come scenografia, un mucchio di vecchi risentiti, il freno della sconfitta brigata mercenaria e due salariati di coloro che hanno da quelle parti, condita con qualche giovane che neppure sa che Cuba è un arcipelago. Come atto di apertura, Diaz-Balart, Marco Rubio, il governatore Rick Scott ed il vice presidente Mike Pence.

Continue reading “Trump: un discorso ancorato allo sconfitto passato” »

Share Button

Trump cancella accordo bilaterale

Donald Trump è arrivato a Miami alle 12:25 di oggi e un’ora dopo ha cominciato il suo discorso nel Teatro Manuel Artime, dove ha confermato che farà retromarcia sulla politica di Obama verso Cuba e renderà più dure le misure che colpiscono il popolo cubano.

Continue reading “Trump cancella accordo bilaterale” »

Share Button

Show annessionista a Miami

Juan Fernández López  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Un discorso anticomunista che ha ricordato i peggiori copioni della guerra fredda, con manipolazioni storiche di tutti i tipi e menzogne mal fabbricate, proprio per un pubblico di vecchi provocatori, terroristi, mercenari e politici di estrema destra dell’attuale governo, si è incaricato di presentare al mondo la sciocca decisione, del mal consigliato Donald Trump, di far retrocedere il processo di normalizzazione delle relazioni con Cuba e riprendere la formula di coercizione, il blocco, la pressione politica ed il ricatto per, in “tempo breve”, cercare di abbattere la Rivoluzione.

Continue reading “Show annessionista a Miami” »

Share Button

Miami: “Cuba sì, bloqueo no”, dicono manifestanti a Trump

Gruppi di manifestanti che si oppongono alla decisione del presidente Donald Trump di cancellare varie misure dell’avvicinamento a Cuba protestano oggi in questa città dello stato meridionale della Florida.

Continue reading “Miami: “Cuba sì, bloqueo no”, dicono manifestanti a Trump” »

Share Button