Tag Archives: Michel Temer

Tranne il potere, tutto è illusione

Raúl Zibechi https://lapupilainsomne.wordpress.com

José Batista Sobrinho iniziò a lavorare a 15 anni. Lasciò la scuola in quarta elementare. Quando finì il servizio militare si dedicò a macellare bestiame vendendolo ai macellai della città di Anapolis, circa 50 mila abitanti, nello stato di Goiania (Brasile). Quando il presidente Juscelino Kubitschek, decade 1950, decise di costruire Brasilia, Zé Mineiro (il suo soprannome), si trasferì nella futura capitale per installare un mattatoio dove giornalmente macellava 25.

Continue reading “Tranne il potere, tutto è illusione” »

Share Button

Brasile: almeno 10 contadini sono stati uccisi dalla polizia

Geraldina Colotti* – il Manifesto

Una cinquantina di feriti e almeno 8 arresti. Questo il bilancio della repressione scatenata da Temer contro i manifestanti a Brasilia. Con un decreto-lampo, il presidente «de facto» ha deciso di impiegare 1.500 soldati e marine contro sindacati e movimenti che protestavano al grido di: Fora Temer e che avevano preso d’assalto la sede della presidenza della Repubblica e dei ministeri. Almeno 150.000 persone, in piazza contro le riforme antipopolari (pensioni e lavoro) e contro la corruzione che coinvolge lo stesso presidente e i suoi più stretti collaboratori.

Continue reading “Brasile: almeno 10 contadini sono stati uccisi dalla polizia” »

Share Button

Brasile: il golpista Temer è al capolinea?

L.Carapinha Avante!, Settimanale del PCP http://www.marx21.it

Tra denunce e mandati di comparizione in tribunale, il tempo di Temer arranca verso la sua fine nella tormenta politica brasiliana. Aggrappato come un mollusco ad un potere che sta dando mostra di un’accelerata disgregazione, la caduta del presidente illegittimo è data praticamente per scontata.

Continue reading “Brasile: il golpista Temer è al capolinea?” »

Share Button

Brasile, ministeri in fiamme: il silenzio assordante di Almagro

di Geraldina Colotti* – il Manifesto

Scontri violenti con la polizia, sedi ministeriali in fiamme e l’ordine dato all’esercito dal presidente Temer di prendere posizione sull’Esplanada, il cuore del potere nella capitale Brasilia, a protezione delle istituzioni governative. È il drammatico epilogo del corteo che ieri aveva richiamato almeno 150000 persone da tutto il Brasile per chiedere le dimissioni dello stesso Temer e lo svolgimento di elezioni dirette.

Continue reading “Brasile, ministeri in fiamme: il silenzio assordante di Almagro” »

Share Button

Brasile: fuori Temer, golpista amico delle destre venezuelane

Geraldina Colotti* – Il Manifesto

Fora Temer? Questa volta potrebbe essere più di uno slogan o del desiderio di quel 71% che si oppone alla riforma delle pensioni e del lavoro voluta dal “presidente de facto” Michel Temer. Il giudice del Tribunale Supremo Federale, Edson Fachin ha aperto un fascicolo per corruzione nell’ambito dell’inchiesta Lava Jato dopo uno scoop di O Globo potrebbe inguaiarlo davvero. E finanche portarlo a far compagnia al suo compare Eduardo Cunha, in carcere per malversazione, conti all’estero, tangenti eccetera.

Continue reading “Brasile: fuori Temer, golpista amico delle destre venezuelane” »

Share Button

Corte Suprema autorizza investigazione su Temer

Il ministro del Tribunale Supremo Federale (STF) Edson Fachin oggi ha deciso investigare il presidente brasiliano, Michel Temer, per cercare di ostruire la giustizia avallando il pagamento del silenzio dell’ex dirigente della Camera dei Deputati, Eduardo Cunha.

Continue reading “Corte Suprema autorizza investigazione su Temer” »

Share Button

La spudoratezza della destra in Nostra America

Patricio Montesinos http://www.cubadebate.cu

Se mai la destra, in Nostra America, ha avuto un briciolo di vergogna, evidentemente lo ha perso completamente negli ultimi anni con la sua esasperata ambizione di rifarsi del potere nelle nazioni a sud del Rio Bravo e sino alla Patagonia.

Gli argomenti al riguardo sono numerosi, ma la la misura superò il limite, nelle ultime ore, quando al grido di “Viva Pinochet” in una cerimonia pubblica, l’ex presidente del Cile, Sebastián Piñera, ha presentato la sua candidatura per competere, per un possibile nuovo mandato, alle elezioni del prossimo novembre in quel paese sudamericano.

Continue reading “La spudoratezza della destra in Nostra America” »

Share Button

Lula denuncia tentativi di impedire la sua candidatura nel 2018

http://www.cubadebate.cu

L’ex presidente del Brasile Luiz Inácio Lula da Silva ha denunciato i tentativi di impedire la sua possibile candidatura alle elezioni presidenziali, del 2018 per cui si usano una campagna di false accuse di corruzione.

Continue reading “Lula denuncia tentativi di impedire la sua candidatura nel 2018” »

Share Button

Fora Temer. Lula torna a prendere la parola nelle proteste

di Geraldina Colotti* – Il Manifesto 

San Paolo, Porto Alegre, Rio de Janeiro, Brasilia… Migliaia di brasiliani in piazza contro la riforma delle pensioni decisa da Michel Temer. Almeno 18 stati e il distretto federale sono stati bloccati dagli scioperi e dai blocchi stradali in quella che è stata definita «Giornata di Paralisi nazionale».

Continue reading “Fora Temer. Lula torna a prendere la parola nelle proteste” »

Share Button

Lula ha chiamato alla mobilitazione politica in Brasile

lula-silva-620x349L’ex presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva ha detto che si sta preparando per recuperare il paese e in questa forma riportarlo su una strada di crescita e ottimismo, ha informato  Notimex.

Continue reading “Lula ha chiamato alla mobilitazione politica in Brasile” »

Share Button

Gli orfani della gobalizzazione neoliberale

Emir Sader https://nostramerica.wordpress.com

vignetta-su-cuba-usaSi stava vivendo un momento privilegiato di mercantilizzazione del mondo, in virtù del quale sarebbero scomparse le alternative, tutte ristrette, nazionali, anti-mercantili, sarebbero scomparse le regolazioni che ostacolavano la libera espansione del capitale. 

Continue reading “Gli orfani della gobalizzazione neoliberale” »

Share Button

Denunciata la complicità tra Temer e Macrí

temer-macriUn senatore dell’opposizione  del governo di Michel Temer  ha presentato la richiesta di un rapporto al Parlamento, perché si obblighi il Ministero di Giustizia locale a spiegare perché ritarda la consegna di informazioni sollecitata da un giudice argentino sulla possibile esistenza di vincoli tra imprese che operano  in Brasile.

Continue reading “Denunciata la complicità tra Temer e Macrí” »

Share Button

In Brasile guerra contro la democrazia

http://www.lantidiplomatico.it

brasile-golpe-35101_210x210«In Brasile c’è una guerra, siamo di fronte a un processo violento contro la democrazia. Hanno costruito una teoria basata sulla menzogna per giustificare il rovesciamento di Dilma e la criminalizzazione del PT (…) Vi è un coordinamento perfetto tra la stampa, la polizia federale e la pubblica accusa per costruire le menzogne», con queste parole in un’intervista realizzata da Oliver Stone, l’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva, ha descritto quel che sta avvenendo in Brasile.

Continue reading “In Brasile guerra contro la democrazia” »

Share Button

Cubainformacion: Temer e le ragioni del golpe

Share Button

Venezuela: l’intollerabile doppia morale di Mauricio Macri

Fabrizio Verde http://www.lantidiplomatico.it

82f7cd55796a8351167a7cacfa71b255Senza alcuna remora o pudore, il presidente argentino Mauricio Macri, invita il Venezuela a «fare l’impossibile» affinché entro quest’anno venga celebrato il referendum revocatorio della carica del presidente venezuelano Maduro. Il dirigente argentino, neoliberista incallito, ha aggiunto che Maduro vuole impedire che il referendum venga svolto quest’anno.

Continue reading “Venezuela: l’intollerabile doppia morale di Mauricio Macri” »

Share Button