Tag Archives: Miguel Díaz-Canel

Vzla: presidente di Cuba invia messaggio di solidarietà

Caracas, 30 maggio 2018 – Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha trasmesso oggi un messaggio di solidarietà al popolo e al governo del Venezuela, dopo il suo arrivo in visita ufficiale in questa nazione sudamericana.

Continue reading “Vzla: presidente di Cuba invia messaggio di solidarietà” »

Share Button

Raul Castro e Miguel Diaz Canel si felicitano con Maduro

 

Share Button

“Diaz Canel è uno di noi”

Intervista di Gustavo Veiga per Pagina 12 

https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il quotidiano argentino Página 12 ha pubblicato ieri questa intervista che mi ha fatto (Iroel Sanchez) il giornalista Gustavo Veiga per questo mezzo di comunicazione.

Nel quartiere El Vedado, all’angolo del celebre hotel Habana Libre, vive Iroel Sánchez. Per una scala si giunge al suo appartamento al secondo piano, che condivide con la sua compagna Cuqui e suo figlio più giovane. Giornalista, analista politico e soprattutto blogger della Rivoluzione, è nato a Santa Clara nel 1964. Il suo spazio virtuale si chiama La Pupila Insomne

Continue reading ““Diaz Canel è uno di noi”” »

Share Button

Cuba, Trump ed il dialogo coreano

Atilio Borón http://www.cubadebate.cu

Di ritorno da un viaggio a Cuba vorremmo condividere alcune riflessioni sul momento attuale dell’isola. L’indurimento del blocco ordinato da Donald Trump complica la situazione economica dell’isola ribelle. Pone pietre sul cammino di aggiornamento del modello economico, ma non fa un graffio al morale dei cubani che, nel corso di quasi sessanta anni, hanno imparato a convivere con tanta malvagità che, come il maltempo, viene dal Nord.

Continue reading “Cuba, Trump ed il dialogo coreano” »

Share Button

In sessione il Consiglio dei Ministri

Guidata dal Presidente cubano Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ieri si è svolta una riunione del Consiglio dei Ministri nella quale sono stati toccati importanti temi dell’attualità economica e sociale del nostro paese.

Continue reading “In sessione il Consiglio dei Ministri” »

Share Button

Unità dei cubani è l’arma principale

L’unità del popolo costituisce la principale arma di difesa della Rivoluzione cubana, hanno affermato i deputati Raul Castro e Miguel Diaz-Canel, presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri uscente ed il nuovo eletto, rispettivamente.

Continue reading “Unità dei cubani è l’arma principale” »

Share Button

Minà: Cuba è la storia di un’utopia

che avrà successo anche in futuro

di Giulia Belardelli – Huffington Post

Il cambio al vertice di Cuba “rappresenta la fine di un’epoca, ma non la fine della Rivoluzione cubana”. Ne è convinto Gianni Minà, giornalista, scrittore e saggista, autore di trasmissioni storiche della Rai e grande conoscitore dell’America Latina e di Cuba. Lo abbiamo intervistato a poche ore dal voto con cui il Parlamento cubano è chiamato a eleggere il nuovo presidente dell’isola.

Continue reading “Minà: Cuba è la storia di un’utopia” »

Share Button

Di nuovo la fallita ricerca del Gorbaciov cubano

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

All’inizio del mandato del Generale dell’Esercito Raúl Castro come Presidente del Consiglio di Stato, ed alla vigilia della sua elezione a Primo Segretario del Partito Comunista, la stampa capitalista cercava di dipingere Raul come una sorta di Gorbaciov cubano che avrebbe aperto la strada alla fine del socialismo sull’isola. Allora io dicevo in un post intitolato “Alla ricerca del Gorbachov cubano”: “Solo lanciano i loro ami alla ricerca del Gorbaciov cubano. Suppongono nella direzione rivoluzionaria un’ingenuità incompatibile con più di cinquanta anni di vittorioso scontro con il paese più potente del pianeta.”

Continue reading “Di nuovo la fallita ricerca del Gorbaciov cubano” »

Share Button

Cubainformacion: partecipazione e consenso

Partecipazione elettorale dell’86%, segno di disperazione; milioni ricordando Fidel, sindrome di Stoccolma: Cuba versione ‘El Mundo’

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Un anno fa, dopo la morte di Fidel Castro, il quotidiano spagnolo “El Mundo” spostava a L’Avana il suo corrispondente Daniel Lozano (1), che ci spiegava, allora, perché milioni di persone facevano lunghe file (2). Perché tante piangevano per le strade per il leader cubano: vivevano una “sindrome di Stoccolma” collettiva (3).

Continue reading “Cubainformacion: partecipazione e consenso” »

Share Button

In tempi guevariani

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

L’accampamento di migliaia di persone, principalmente giovani, di tutto il mondo, in Vallegrande, Bolivia, molto vicino al luogo dove Che Guevara passò all’immortalità, simboleggia la permanente influenza e necessità nel mondo dell’esempio e delle idee del rivoluzionario cubano-argentino. Tra gli accampati, il presidente Evo Morales, principale convocante delle decine di attività culturali e politiche che si sono lì realizzate per ricordare il Guerrigliero Eroico a mezzo secolo dalla sua caduta in combattimento e successivo assassinio per ordine della CIA. Con Evo, i figli e il fratello del Che, Roberto, così come il comandante Ramiro Valdes Menendez, vicepresidente cubano e stretto collaboratore di Guevara nella Sierra Maestra, nell’invasione d’Occidente e la battaglia di Santa Clara.

Continue reading “In tempi guevariani” »

Share Button

Due anni di ambasciata USA a Cuba (Risposte a El Colombiano)

Iroel Sanchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

A seguito del compiersi due anni dall’apertura dell’ambasciata USA a Cuba, il giornalista Daniel Felipe Armirola Ricaurte, redattore del periodico El Colombiano, mi ha inviato un questionario, queste sono state le mie risposte.

Continue reading “Due anni di ambasciata USA a Cuba (Risposte a El Colombiano)” »

Share Button

La festa della rivoluzione in Nicaragua

Managua – La città è in festa. Da tutto il paese arrivano carovane con le bandiere rosse e nere che riempiono la Plaza de la Fe, sulle rive del lago Xolotlán. Molti hanno deciso di restare lì vegliando sino all’alba, per ricevere questo 19 di luglio, il 38º anniversario della Rivoluzione Sandinista, che sconfisse una delle dittature più sanguinose del continente. La celebrazione invade i portici dei quartieri che circondano la piazza.

Continue reading “La festa della rivoluzione in Nicaragua” »

Share Button

Cuba – Bolivia

Il primo vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, ha reiterato, giovedì 25, la disposizione di Cuba di continuare a collaborare in vari settori fondamentali del processo di cambio in Bolivia, come mostra d’amicizia e fraternità tra i due popoli , ha informato PL.

Continue reading “Cuba – Bolivia” »

Share Button

Díaz-Canel in Ecuador per l’insediamento del nuovo Presidente

Quito — Il primo vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri di Cuba, Miguel Díaz-Canel, è giunto in questa capitale per partecipare all’insediamento   del mandatario ecuadoriano eletto, Lenín Moreno.

Continue reading “Díaz-Canel in Ecuador per l’insediamento del nuovo Presidente” »

Share Button

Cuba – Congo

Il primo ministro della Repubblica del Congo, Clément Mouamba, ha offerto un fiore ed ha mantenuto un minuto di silenzio, rendendo  omaggio al Comandante in Capo  Fidel Castro Ruz, davanti alla roccia monumentale che custodisce le ceneri del leader della Rivoluzione cubana, nel cimitero di Santa Ifigenia di questa città «Fidel è un simbolo non solo per Cuba, ma anche per il mondo e soprattutto per molti paesi  africani.

Continue reading “Cuba – Congo” »

Share Button