Tag Archives: Miguel Díaz-Canel

Un Partito di Rivoluzione

«Il tema del ruolo del Partito Comunista nella nostra società, al quale non rinunciamo e che è appoggiato dalla maggioranza del popolo, ha a che vedere con ragioni di fondamenta storiche, a volte non si capisce questa realtà cubana, perchè si cerca sempre di vedere la posizione del Partito o il ruolo che disimpegna il Partito Comunista de Cuba nella società nostra come un partito elettorale, ma è che nelle condizioni di Cuba, il Partito non è elettorale, ma ha a che vedere con radici storiche».

Continue reading “Un Partito di Rivoluzione” »

Share Button

Parole del Presidente Miguel Díaz-Canel

Miguel M. Díaz-Canel Bermúdez, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri   della Repubblica di Cuba,  lo ha detto durante un incontro dei cubani residenti negli Stati Uniti, nella sede della Missione di Cuba preso le Nazioni Unite, lo scorso 28 settembre. Per l’interesse suscitato  e la sua ripercussione, Granma offre la versione delle sue parole, presentate da Cubaminrex.

Continue reading “Parole del Presidente Miguel Díaz-Canel” »

Share Button

Trump: il ritorno di un fantasma?

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il discorso di Donald Trump, nella sua seconda apparizione davanti all’ONU, è trasceso principalmente per il modo in cui lo hanno sorpreso le risate dell’uditorio di fronte alla sua auto-proclamazione come il presidente, che in meno di due anni, ha conseguito “più di quasi qualsiasi altro governo nella storia del nostro paese”, imbarazzante situazione che è stata risolta dal suo protagonista con una nuova notizia falsa:”Non ridevano di me, ridevano con me”.

Continue reading “Trump: il ritorno di un fantasma?” »

Share Button

Díaz-Canel è presidente di Cuba da 100 giorni

Il presidente cubano, Miguel Díaz-Canel, ha compiuto venerdì 27 i primi cento giorni con questo incarico e una gestione che vuole consolidare il progetto socialista nella nazione dei Caraibi, Il dignatario di 58 anni ha assunto l’incarico il 19 aprile, eletto dai deputati nella sessione costitutiva della IX Legislatura dell’ Assemblea Nazionale del Potere Popolare.

Continue reading “Díaz-Canel è presidente di Cuba da 100 giorni” »

Share Button

FSP: uno spazio incontro e solidarietà continentale

Per tre giorni il XXIV Incontro del Forum di Sao Paulo ha accolto nella capitale cubana  la riunione più importante dei partiti politici e dei movimenti di sinistra dell’America Latina e dei Caraibi, dov’è stato tracciato un progetto di  rotta per l’unità continentale.

Continue reading “FSP: uno spazio incontro e solidarietà continentale” »

Share Button

Díaz-Canel constata i lavori di risanamento baia Cienfuegos

Cienfuegos –  Al termine della visita di Governo del  Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel, a Cienfuegos, c’è stato un momento molto bello che ha sottolineato l’identificazione reale di un popolo con i suoi leader.

Continue reading “Díaz-Canel constata i lavori di risanamento baia Cienfuegos” »

Share Button

Vzla: presidente di Cuba invia messaggio di solidarietà

Caracas, 30 maggio 2018 – Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri di Cuba, Miguel Díaz-Canel, ha trasmesso oggi un messaggio di solidarietà al popolo e al governo del Venezuela, dopo il suo arrivo in visita ufficiale in questa nazione sudamericana.

Continue reading “Vzla: presidente di Cuba invia messaggio di solidarietà” »

Share Button

Raul Castro e Miguel Diaz Canel si felicitano con Maduro

 

Share Button

“Diaz Canel è uno di noi”

Intervista di Gustavo Veiga per Pagina 12 

https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il quotidiano argentino Página 12 ha pubblicato ieri questa intervista che mi ha fatto (Iroel Sanchez) il giornalista Gustavo Veiga per questo mezzo di comunicazione.

Nel quartiere El Vedado, all’angolo del celebre hotel Habana Libre, vive Iroel Sánchez. Per una scala si giunge al suo appartamento al secondo piano, che condivide con la sua compagna Cuqui e suo figlio più giovane. Giornalista, analista politico e soprattutto blogger della Rivoluzione, è nato a Santa Clara nel 1964. Il suo spazio virtuale si chiama La Pupila Insomne

Continue reading ““Diaz Canel è uno di noi”” »

Share Button

Cuba, Trump ed il dialogo coreano

Atilio Borón http://www.cubadebate.cu

Di ritorno da un viaggio a Cuba vorremmo condividere alcune riflessioni sul momento attuale dell’isola. L’indurimento del blocco ordinato da Donald Trump complica la situazione economica dell’isola ribelle. Pone pietre sul cammino di aggiornamento del modello economico, ma non fa un graffio al morale dei cubani che, nel corso di quasi sessanta anni, hanno imparato a convivere con tanta malvagità che, come il maltempo, viene dal Nord.

Continue reading “Cuba, Trump ed il dialogo coreano” »

Share Button

In sessione il Consiglio dei Ministri

Guidata dal Presidente cubano Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ieri si è svolta una riunione del Consiglio dei Ministri nella quale sono stati toccati importanti temi dell’attualità economica e sociale del nostro paese.

Continue reading “In sessione il Consiglio dei Ministri” »

Share Button

Unità dei cubani è l’arma principale

L’unità del popolo costituisce la principale arma di difesa della Rivoluzione cubana, hanno affermato i deputati Raul Castro e Miguel Diaz-Canel, presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri uscente ed il nuovo eletto, rispettivamente.

Continue reading “Unità dei cubani è l’arma principale” »

Share Button

Minà: Cuba è la storia di un’utopia

che avrà successo anche in futuro

di Giulia Belardelli – Huffington Post

Il cambio al vertice di Cuba “rappresenta la fine di un’epoca, ma non la fine della Rivoluzione cubana”. Ne è convinto Gianni Minà, giornalista, scrittore e saggista, autore di trasmissioni storiche della Rai e grande conoscitore dell’America Latina e di Cuba. Lo abbiamo intervistato a poche ore dal voto con cui il Parlamento cubano è chiamato a eleggere il nuovo presidente dell’isola.

Continue reading “Minà: Cuba è la storia di un’utopia” »

Share Button

Di nuovo la fallita ricerca del Gorbaciov cubano

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

All’inizio del mandato del Generale dell’Esercito Raúl Castro come Presidente del Consiglio di Stato, ed alla vigilia della sua elezione a Primo Segretario del Partito Comunista, la stampa capitalista cercava di dipingere Raul come una sorta di Gorbaciov cubano che avrebbe aperto la strada alla fine del socialismo sull’isola. Allora io dicevo in un post intitolato “Alla ricerca del Gorbachov cubano”: “Solo lanciano i loro ami alla ricerca del Gorbaciov cubano. Suppongono nella direzione rivoluzionaria un’ingenuità incompatibile con più di cinquanta anni di vittorioso scontro con il paese più potente del pianeta.”

Continue reading “Di nuovo la fallita ricerca del Gorbaciov cubano” »

Share Button

Cubainformacion: partecipazione e consenso

Partecipazione elettorale dell’86%, segno di disperazione; milioni ricordando Fidel, sindrome di Stoccolma: Cuba versione ‘El Mundo’

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Un anno fa, dopo la morte di Fidel Castro, il quotidiano spagnolo “El Mundo” spostava a L’Avana il suo corrispondente Daniel Lozano (1), che ci spiegava, allora, perché milioni di persone facevano lunghe file (2). Perché tante piangevano per le strade per il leader cubano: vivevano una “sindrome di Stoccolma” collettiva (3).

Continue reading “Cubainformacion: partecipazione e consenso” »

Share Button