Tag Archives: Miguel Rodriguez Torres

Venezuela: escalation violenta compatta esercito con Esecutivo

Geraldina Colotti* – Il Manifesto

Il messaggio compare il 27 giugno alle 4,18 sull’account Instagram @oscarperezgv, quello dell’ispettore delle Forze speciali di sicurezza venezuelane, Oscar Pérez. Si tratta della rivendicazione in cinque parti del sequestro dell’elicottero, rubato dalla base militare de La Carlotta dal super-poliziotto e da altri quattro ufficiali, armati e incappucciati per lanciare granate sul Ministero degli Interni e sul Tsj.

Continue reading “Venezuela: escalation violenta compatta esercito con Esecutivo” »

Share Button

Venezuela: complicità internazionale in attacco terrorista

Il ministro di Relazioni Estere del Venezuela, Samuel Moncada, ha denunciato, oggi, la doppia morale di alcuni paesi ed organismi internazionali che mantengono un silenzio “complice” dopo il recente attacco terrorista contro istituzioni governative.

Continue reading “Venezuela: complicità internazionale in attacco terrorista” »

Share Button

Venezuela, prove generali di colpo di stato

http://www.lantidiplomatico.it

In Venezuela, un elicottero della polizia investigativa, penale e criminale è stato rubato martedì notte ed è stato utilizzato per attaccare con lancio di granate l’edificio della Corte suprema e del Ministero degli Interni. Lo riportano fonti ufficiali venezuelane. Lo riporta Telesur. 

Continue reading “Venezuela, prove generali di colpo di stato” »

Share Button

Venezuela: dai fascisti minacce di morte

di Geraldina Colotti* – Il Manifesto

“Per favore, togliete tutti i nomi dall’appello, abbiamo ricevuto gravi minacce, hanno minacciato di morte i nostri famigliari”. La voce di Giuseppe s’incrina, al telefono. È da sempre un uomo di sinistra, abituato a esprimere pubblicamente le sue idee, dentro e fuori l’ambito in cui ha deciso di militare. Si capisce che recedere gli brucia. Tuttavia, «con i fascisti, qui, ormai, non si scherza. Molti di loro, come quelli che hanno bruciato il giovane afrovenezuelano Orlando Figueroa, sono di origine italiana». Giuseppe vive da oltre quarant’anni in Venezuela, si è trasferito lì dopo il golpe in Cile, paese dove avrebbe voluto vivere se la «primavera allendista» non fosse stata stroncata dal dittatore Pinochet.

Continue reading “Venezuela: dai fascisti minacce di morte” »

Share Button