Tag Archives: MININT

Nota oficial del Ministerio del Interior

En horas de la madrugada del domingo 5 de julio ante la denuncia de dos campesinos por el robo de ocho equinos de su propiedad, un oficial del Ministerio del Interior que investigaba el hecho, en compañía de una de las victimas interceptaron en una zona rural del municipio San Cristóbal, provincia de Artemisa, a tres ciudadanos que se trasladaban con los animales sustraídos.

Continue reading “Nota oficial del Ministerio del Interior” »

Share Button

Cronaca di un fallimento annunciato

 lo scenario che desiderano non lo avranno mai

Marco Velázquez Cristo www.cubadebate.cu

Nell’attuale scenario, la controrivoluzione tradizionale e quella dai colletti bianchi cercano, con accanimento, situazioni o eventi di natura straordinaria verificatisi nel paese, per cercare di equipararli e forzare parallelismi con altri di decisamente maggior connotazione e di cause diverse che si verificano all’estero, principalmente negli USA.

Continue reading “Cronaca di un fallimento annunciato” »

Share Button

MININT: 59º Anniversario

Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba ha inviato una lettera d’auguri in occasione del  59º anniversario della fondazione del MININT.

Continue reading “MININT: 59º Anniversario” »

Share Button

Raúl ha felicitato i fondatori della UJC nelle FAR

Durante la commemorazione sono state concesse le medaglie Abel Santamaría e José Antonio Echeverría a vari ufficiali e più di un centinaio di giovani hanno ricevuto il francobollo 55º  Anniversario della UJC, diplomi di riconoscimento e la tessera che li accredita militanti dell’organizzazione

Share Button

Sessant’anni in difesa della Rivoluzione

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Prossimamente si commemoreranno i 60 anni dalla fondazione dei Servizi di Sicurezza cubani, una decisione rivoluzionaria e fondamentale per salvaguardare quel processo politico, economico e sociale che era appena iniziato. I suoi diretti antecedenti era in un’organizzazione simile creata dal Comandante Raúl Castro nel Secondo Fronte Orientale Frank País durante la lotta guerrigliera per proteggere l’ordine e smascherare le infiltrazioni nemiche.

Continue reading “Sessant’anni in difesa della Rivoluzione” »

Share Button

CDR, FAR e Minint e progetto di Costituzione

Nello stesso luogo storico dove frequentò il liceo il leader della Rivoluzione cubana,  il Collegio dei Gesuiti di  Belén a L’Avana – oggi Istituto Tecnico-Militare–, i rappresentanti delle Forze Armate Rivoluzionarie (FAR) e del Ministero degli Interni (Minint), hanno informato che il prossimo 13 agosto comincerà nelle due istituzioni, come nel resto del paese, la consultazione popolare del progetto di costituzione della Repubblica di Cuba.

Continue reading “CDR, FAR e Minint e progetto di Costituzione” »

Share Button

57esimo MININT

Share Button

Cuba difende con orgoglio i suoi eroi

Santiago di Cuba – Il mausoleo agli eroi e ai martiri del III Fronte Mario Muñoz, ubicato nel cuore della Sierra Maestra, sulla Collina la Esperanza, ha accolto ieri, 11 gennaio con una cerimonia  militare presieduta dal Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, i resti di 33 combattenti morti durante la guerra de liberazione o dopo il  trionfo della Rivoluzione.

Continue reading “Cuba difende con orgoglio i suoi eroi” »

Share Button

Raúl ha felicitato i combattenti della Controintelligenza Militare

Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, presidente dei  Consigli di Stato e dei Ministri, ha  felicitato i membri della  Controintelligenza Militare (CIM) durante una manifestazione realizzata ieri, lunedì 6, nella capitale, per ricordare il 55º Anniversario di questo organo delle Forze Armate Rivoluzionarie  (FAR).

Continue reading “Raúl ha felicitato i combattenti della Controintelligenza Militare” »

Share Button

Il Maine sonico: il nuovo pretesto degli Stati Uniti

Nell’agosto scorso alcuni funzionari del governo degli Stati Uniti e altri attori politici filtrarono ai media del loro paese l’esistenza di un presunto quadro di salute  tra i diplomatici nordamericani che lavoravano nell’Ambasciata di Washington a L’avana, provocato da una causa d’origine sconosciuta…

Continue reading “Il Maine sonico: il nuovo pretesto degli Stati Uniti” »

Share Button

Messaggi di Raul a studenti,professori e MININT

L’Avana, 7  giugno  del 2017

“Anno 59º della Rivoluzione”

Stimati studenti, professori e lavoratori  dell’insegnamento  artistico cubano:ù

Continue reading “Messaggi di Raul a studenti,professori e MININT” »

Share Button

“In silenzio ha dovuto essere…” e altre storie

Fabián Escalante https://lapupilainsomne.wordpress.com

L’ Avana 3 marzo 2017

Compagno Iroel Sanchez, caro amico:

Pochi giorni fa conversavamo sulla serie TV in cui fui coinvolto, alla fine degli anni ’70 e primi anni ’80, e con il desiderio di riconoscere i preziosi compagni che vi parteciparono, ti puntualizzo quanto segue.

Continue reading ““In silenzio ha dovuto essere…” e altre storie” »

Share Button

Esercizio Strategico Bastión 2016

bastion-1Nella difesa della Patria niente è più importante della preparazione. Questa è sinonimo di come evitare la guerra e lo si potrà apprezzare in tutto il territorio nazionale – eccetto Guantánamo –  a partire da oggi, con la realizzazione sino a venerdì 18 dell’Esercizio Strategico Bastión 2016.

Continue reading “Esercizio Strategico Bastión 2016” »

Share Button

Operazione antidroga

minintGli organi del Ministero dell’Interno, grazie al sostegno pubblico, sono riusciti a smantellare, nel luglio 2015, un gruppo di criminali che ha cercato di introdurre droga a Cuba, proveniente dalla Giamaica, i quali sono stati recentemente condannati a lunghe pene detentive.

Continue reading “Operazione antidroga” »

Share Button

Cuba non ammette ingerenze: neppure sul caffé

Militari, caffè e giocatori di baseball cubani negli USA: Cuba non ammette ingerenze

Edmundo García https://lapupilainsomne.wordpress.com

obama ojala cafeUna recente notizia ha suscitato un gran clamore a Miami, in particolare nei disperati canali radio e TV della politica anti-cubana, che stanno già toccando il fondo per mancanza di contenuti in questi nuovi tempi di positività, di raccolta di relazioni. È ora di “raccogliere il seminato”. Come dice Eva Golinger, questi giornalisti piegati al denaro non sono neppure cattivi giornalisti; hanno cambiato professione, sono manipolatori.

Continue reading “Cuba non ammette ingerenze: neppure sul caffé” »

Share Button