Tag Archives: MUD

Pompeo smantella il piano di Guaidò

Mision Verdad http://aurorasito.altervista.org

Varie sono le reazioni dei capi anti-Chavez alle dichiarazioni del capo della diplomazia nordamericana Mike Pompeo, trapelata dal Washington Post pochi giorni prima.

Ciò che appare la supervisione delle comunicazioni sarebbe in realtà un’operazione di distacco dell’autocratico gruppo dirigente che comanda alla Casa Bianca, come in altre occasioni, cambiando la propria agenda e scartando i propri agenti decaduti.

Continue reading “Pompeo smantella il piano di Guaidò” »

Share Button

Breve storia della CIA (e nuovi metodi) in Vzla

https://comitatoitaliavenezuelabolivariana.blogspot.com

Vi sono abbondanti prove che rivelano l’infiltrazione dell’Agenzia Centrale d’Intelligence-CIA negli affari interni della regione dell’America latina sotto forma di colpi di stato e promozione di guerre civili.

Le sue operazioni in Venezuela sono cambiate nel tempo. Dall’essere negli anni 60 una base non dichiarata per pianificare le sue attività segrete nel resto del continente, all’essere, attualmente, il centro geopolitico che definisce la prevalenza o meno degli USA come potere egemonico nella regione latinoamericana.

Continue reading “Breve storia della CIA (e nuovi metodi) in Vzla” »

Share Button

L’”aiuto umanitario” come strumento per distruggere Paesi

Eder Penha, Mision Verdad  –  http://aurorasito.altervista.org

La Camera dei rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti approvava l”Humanitarian Assistance Act” alcuni giorni fa. In teoria con tale strumento legale, ancora in attesa d’approvazione al Senato, cercano di fornire assistenza umanitaria alla popolazione venezuelana in parallelo al rafforzamento del blocco finanziario del Paese impedendo l’importazione di cibo e medicine. Conosciamo le implicazioni degli “aiuti umanitari” ai Paesi che ne hanno subito l’impatto e quanto è proficuo per che vi traffica? Vediamo tre casi tragici.

Continue reading “L’”aiuto umanitario” come strumento per distruggere Paesi” »

Share Button

Golpe in Venezuela: chi è Juan Guaidó?

CELAG – https://www.lantidiplomatico.it

Per conoscere Juan Guaidó, solo i suoi rapporti con altri politici venezuelani di destra possono essere investigati, dal momento che il suo profilo istituzionale o la sua traiettoria politica sono molto limitati. Questo giovane militante del partito Voluntad Popular ha 34 anni ed è nato nello stato di Vargas, dove si trova il porto più grande del paese. Chi si è autoproclamato presidente del Venezuela il 23 gennaio, come parte di un processo mirante a destituire l’attuale governo, fino a quel momento era un deputato sconosciuto sotto la guida dei più belligeranti oppositori venezuelani: Leopoldo López e Freddy Guevara.

Continue reading “Golpe in Venezuela: chi è Juan Guaidó?” »

Share Button

Mercenari contro il Venezuela

Fabrizio Casari –  www.altrenotizie.org

Una presa di posizione insolita, illegittima e politicamente sfacciata da parte di un gruppo di paesi vassalli dell’impero. In buona sostanza è questo il modo più rapido per definire il pronunciamento dell’autodenominatosi “Gruppo di Lima” nei confronti del Venezuela bolivariano. Il Gruppo di Lima, per la sua stessa genesi, composizione e identità ideologica, può ben essere definito come la quinta colonna degli Stati Uniti nel subcontinente latinoamericano.

Continue reading “Mercenari contro il Venezuela” »

Share Button

Una mancia: in cifre l’ “aiuto umanitario” offerto al Venezuela

Franco Vielma  http://misionverdad.com

L’assordante struttura propagandistica che è stata costruita attorno alla “crisi umanitaria” in Venezuela è stata sempre messa a punto per ottenere, mediante questa, che il Venezuela si collocasse di fronte alla comunità internazionale in questo scenario, e con questo promuovere o accettare un “necessario aiuto umanitario” cordialmente patrocinato dagli USA, lo stesso che orchestra il blocco economico-finanziario contro il paese.

Continue reading “Una mancia: in cifre l’ “aiuto umanitario” offerto al Venezuela” »

Share Button

Vzla: la base della resistenza del popolo e del governo Maduro

Rosales, Internationalist 360° – https://aurorasito.wordpress.com

Guerra economica, sabotaggio, bassi prezzi del petrolio, sanzioni internazionali e violenza politica. Qualsiasi presidente prima di Hugo Chávez al palazzo presidenziale di Miraflores sarebbe decaduto in pochi giorni di fronte a un attacco come quello vissuto dal governo di Nicolás Maduro. Tuttavia, il popolo venezuelano ancora resiste e sostiene i leader della Rivoluzione Bolivariana. Come si può spiegare questa resistenza eroica?

Continue reading “Vzla: la base della resistenza del popolo e del governo Maduro” »

Share Button

Vzla: 10 azioni di destabilizzazione contro il rieletto governo

Mentre migliaia di persone giungevano al Palazzo di Miraflores per salutare la rielezione di Nicolás Maduro, l’opposizione, gli USA, l’Unione Europea e la destra latinoamericana hanno posto in marcia un piano di destabilizzazione –preparato da molto tempo- contro il nuovo processo democratico  vissuto domenica in Venezuela.

Continue reading “Vzla: 10 azioni di destabilizzazione contro il rieletto governo” »

Share Button

Venezuela: elezioni e “teatro dell’assurdo”

Marco Consolo – https://nostramerica.wordpress.com

Dall’elezione di Hugo Chávez come Presidente nel 1998, il Venezuela bolivariano è nel mirino prioritario degli interessi statunitensi, nell’ambito della sua strategia di dominio continentale e globale.

Continue reading “Venezuela: elezioni e “teatro dell’assurdo”” »

Share Button

Perché non hanno potuto abbattere Maduro

Mision Verdad – https://aurorasito.wordpress.com

Per cominciare, nonostante orrendi oltraggi, alti tradimenti e aspri attacchi promossi dai nemici del Chavismo, dentro e fuori il Venezuela, contro il mandato di Hugo Chávez, i tempi della presidenza di Nicolás Maduro sono stati molto più difficili. Questo soprattutto per i meccanismi del complotto e del golpe attivati, e anche perché le azioni del nemico fecero del popolo oggetto di danni diretti e collaterali.

Continue reading “Perché non hanno potuto abbattere Maduro” »

Share Button

La reale natura degli ‘interventi umanitari’

Carola Chávez https://www.lantidiplomatico.it

La cosa strana è che il burqa delle donne che non hanno diritto a nulla, o le decapitazioni pubbliche in Arabia Saudita non disturbano i sanzionatori libertari

Continue reading “La reale natura degli ‘interventi umanitari’” »

Share Button

Esiste davvero un’opposizione politica in Venezuela?

Alberto Aranguibel http://www.correodelorinoco.gob.ve

Al di là della incongruenza del fatto che un settore della popolazione venezuelana, che si dice oppositrice, accusi di incompetenza il governo di cui lei stessa è parte in ministeri, governatorati, municipalità e altri organismi pubblici dello Stato, nei quali ha partecipazione e responsabilità nella maggior parte delle politiche che critica.

Continue reading “Esiste davvero un’opposizione politica in Venezuela?” »

Share Button

Gli USA cercano di boicottare le elezioni in Venezuela

di Fabrizio Verde  https://www.lantidiplomatico.it

A detta dei media mainstream su ogni tornata elettorale che si svolge in giro per il mondo incombe una minaccia: i temibili hacker russi o le fake news sempre di matrice russa. Insomma, secondo questa narrazione, sembra che dal Cremlino riescano a manovrare i popoli ad ogni latitudine del pianeta in modo da ottenere il risultato maggiormente favorevole al governo russo.

Continue reading “Gli USA cercano di boicottare le elezioni in Venezuela” »

Share Button

Venezuela: N. Chomsky e D. Glover condannano sanzioni

teleSUR  – http://www.lantidiplomatico.it

Lo studioso Noam Chomsky e l’attore Danny Glover fanno parte di un gruppo di oltre 154 attivisti che hanno condannato le sanzioni imposte al Venezuela dagli Stati Uniti e dal Canada. In una lettera aperta a Washington e Ottawa, gli attivisti sostengono che le sanzioni hanno colpito i poveri e hanno avuto un impatto negativo su ogni possibilità di riconciliazione politica.

Continue reading “Venezuela: N. Chomsky e D. Glover condannano sanzioni” »

Share Button

Venezuela: postergazione delle elezioni presidenziali

 la MUD sigilla la sua morte politica

http://misionverdad.com

Su mandato del Consiglio Nazionale Elettorale (CNE) le elezioni presidenziali in Venezuela furono postergate al 20 maggio del presente anno

Caratteristiche della convocazione elettorale

L’elezione dei consigli legislativi statali e municipali, secondo l’ente elettorale, si terranno nella stessa data della scelta della principale magistratura dello Stato venezuelana.

Continue reading “Venezuela: postergazione delle elezioni presidenziali” »

Share Button