Tag Archives: Nicolas Maduro

Maduro ai giornalisti: “Dal Messico, una carta vincente per la pace”

Geraldina Colotti

È durata quasi tre ore la conferenza stampa del presidente venezuelano Nicolas Maduro. Dopo una breve introduzione sul momento pre-elettorale che interessa il paese in vista delle mega-elezioni del 21 novembre, Maduro ha risposto alle domande dei giornalisti, in presenza o in virtuale, fornendo notizie e analisi sulla situazione nazionale e internazionale. Al centro dell’incontro, il dialogo con l’opposizione che ha concluso in Messico la sua prima tornata, e che proseguirà il 3 settembre.

Continue reading “Maduro ai giornalisti: “Dal Messico, una carta vincente per la pace”” »

Share Button

Cambio di posizioni nell’opposizione

DAL BOICOTTAGGIO ALLA NEGOZIAZIONE: LE OPPOSIZIONI SI SIEDONO A DIALOGARE IN MESSICO

https://misionverdad.com

La mancanza di decisione propria e l’imposizione di un’agenda in un settore dell’opposizione si è vista riflessa nelle sue assurdità negli ultimi anni, così come nelle posizioni pendolari nella ricerca di una via d’uscita alla crisi politica e sociale che loro stessi hanno generato.

E una delle soluzioni sarebbe raggiungere un consenso a cui partecipino tutti i settori della società venezuelana. Opposizioni, settore imprenditoriale, persino quello religioso, sono stati chiamati a dialogare con il Governo bolivariano. Tuttavia, i partiti che compongono l’ala più estremista dell’anti-chavismo hanno avuto posizioni ambigue riguardo alla loro partecipazione ai tavoli negoziali.

Continue reading “Cambio di posizioni nell’opposizione” »

Share Button

Perù abbandona il Gruppo di Lima

Il Perù di Pedro Castillo abbandona il Gruppo di Lima creato quattro anni fa con lo scopo di sostenere l’opposizione venezuelana dell’autoproclamato Presidente Juan Guaidò.

Il nuovo Ministro degli Esteri del Perù Hector Béjar ha annunciato ufficialmente l’uscita del suo paese dal Gruppo di Lima composto da varie nazioni del continente americano il cui scopo era quello di appoggiare l’autoproclamato Presidente del Venezuela Juan Guaidò. Il gruppo creato quattro anni fa con l’appoggio degli Stati Uniti non aveva riconosciuto la legittimità delle elezioni che avevano proclamato Presidente del Venezuela Nicolas Maduro.

Continue reading “Perù abbandona il Gruppo di Lima” »

Share Button

Guerra di accuse tra Venezuela e Colombia

Marcela Heredia, PortalALBA

In un terreno politico minato dal Pentagono, Venezuela e Colombia intensificano scambi di accuse che scaturiscono dall’accusa al Presidente Nicolás Maduro di essere responsabile dell’attentato al presidente colombiano Iván Duque con la risposta dell’autorità militare venezuelana che denunciava la Colombia per violazione dello spazio aereo venezuelano. Nell’ultima settimana si sviluppava una sorta di diplomazia, twitter portava le due nazioni a fare gravi accuse. Quest’ultima è la richiesta sulle reti sociali del presidente colombiano affinché gli USA dichiarino il governo del Venezuela promotore del terrorismo.

Continue reading “Guerra di accuse tra Venezuela e Colombia” »

Share Button

Maduro a Telesur: “Dialogo anche col diavolo, ma i principi non si negoziano”

Geraldina Colotti

L’eredità di Chávez è pesante da portare? “No, perché la portiamo in collettivo”. Nicolas Maduro risponde così a Patricia Villegas, che lo intervista per i 16 anni di Telesur. Stimolato dalla direttora dell’emittente, il presidente venezuelano affronta temi di politica estera e internazionale, non prima di aver elogiato il cammino percorso dal media alternativo, creato dal Comandante per combattere il latifondo mediatico.

Continue reading “Maduro a Telesur: “Dialogo anche col diavolo, ma i principi non si negoziano”” »

Share Button

Denunciato un nuovo attentato contro il Presidente Maduro

Orinoco Tribune 14 luglio 2021

Questo 13 luglio, durante una conferenza stampa tenutasi al Palazzo Legislativo Federale, il Presidente dell’Assemblea Nazionale del Venezuela (AN), deputato Jorge Rodríguez, presentava nuove prove dei tentativi di destabilizzazione perpetrati dall’estrema destra, che armava e addestrava le bande di Cota 905 per provare a rovesciare il governo del Presidente Nicolás Maduro.

Continue reading “Denunciato un nuovo attentato contro il Presidente Maduro” »

Share Button

Venezuela: fallito piano B d’opposizione e CIA

Rete Solidarietà Rivoluzione Bolivariana

Il ministro della Difesa venezuelano Vladimir Padrino López ha denunciato sabato, in un messaggio su Twitter, il fallimento dei piani dell’opposizione venezuelana, in collaborazione con la CIA e l’oligarchia colombiana, il cui obiettivo era far precipitare il paese bolivariano nel caos attraverso la violenza di bande criminali finanziate, armate ed istruite dall’estero.

Continue reading “Venezuela: fallito piano B d’opposizione e CIA” »

Share Button

Massacro economico contro il Venezuela

Il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro, in un’intervista esclusiva con un media internazionale ha denunciato che il paese sudamericano soffre un massacro economico che viene perpetrato dagli USA, che viola i diritti umani dei venezuelani.

“Affrontiamo quattro anni dell’amministrazione Trump di aggressioni e sanzioni crudeli che hanno lasciato un danno all’economia venezuelana. Trump ha lasciato una politica contro il Venezuela che è irrazionale ed è stata messa in discussione dalle organizzazioni dei diritti umani. Più dell’80% della popolazione venezuelana rifiuta le sanzioni”, ha detto il presidente Maduro.

Continue reading “Massacro economico contro il Venezuela” »

Share Button

Venezuela, cambio di strategia USA?

 Intanto Guaidò non è più “presidente”

Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

Naufragata miseramente la strategia golpista, nelle ultime settimane c’è stato un graduale ma significativo cambiamento nel linguaggio utilizzato dal governo degli Stati Uniti, presieduto da Joe Biden, nei confronti dell’esecutivo del presidente venezuelano Nicolás Maduro.

Continue reading “Venezuela, cambio di strategia USA?” »

Share Button

La guerra dell’oligarchia colombiana e Duque contro il Venezuela

Colombia come testa di ponte imperiale

 

https://misionverdad.com

Un anno dopo il tentativo di invadere il Venezuela e catturare il presidente Nicolás Maduro con l’Operazione Gedeon, il governo colombiano continua a partecipare alle cospirazioni pianificate a Washington per produrre un cambio di regime a Caracas.

Dal 2018, quando è fallito il tentativo di assassinio del presidente Maduro e dell’alto comando militare venezuelano con l’uso di droni esplosivi, la disposizione di Bogotá di servire come base operativa per pianificare gli attacchi contro il Venezuela si conferma ad ogni passo e si svela davanti alla vetrina mediatica e diplomatica internazionale.

Continue reading “La guerra dell’oligarchia colombiana e Duque contro il Venezuela” »

Share Button

Facebook blocca Maduro per «disinformazione»

Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

Ancora una volta il social network Facebook colpisce il presidente del Venezuela Maduro con una misura arbitraria e censoria. Facebook ha infatti bloccato per un mese l’account di Maduro per aver “violato la sua politica contro la disinformazione sul covid-19”, ha riferito sabato un portavoce dell’azienda.

Continue reading “Facebook blocca Maduro per «disinformazione»” »

Share Button

‘Petrolio per vaccini’: la proposta del Venezuela

www.lantidiplomatico.it

Le azioni da intraprendere per contrastare una pandemia sono molteplici. Tra queste spicca sicuramente l’immunizzazione della popolazione tramite vaccinazione. Non tutti i paesi però hanno le necessarie capacità di acquisire i sieri necessari. Il Venezuela, ad esempio, è gravato da pesanti e illegali sanzioni unilaterali imposte dagli Stati Uniti che tengono sequestrati i fondi del paese. Risorse che servirebbero a Caracas per acquisire medicinali, strumenti sanitari, vaccini.

Continue reading “‘Petrolio per vaccini’: la proposta del Venezuela” »

Share Button

Antichavismo “in esilio” non cessa di cospirare contro il dialogo nazionale

Le reti sociali costituiscono, attualmente, uno dei principali strumenti usati per promuovere narrazioni che, in seguito, servano da giustificazione imperiale per l’applicazione di misure d’ingerenza nei paesi sovrani. Non c’è guerra che non contempli la linea psicologica e mediatica, poiché su quel piano è dove si prendono le decisioni offensive e difensive nel quadro di una guerra non convenzionale.

Continue reading “Antichavismo “in esilio” non cessa di cospirare contro il dialogo nazionale” »

Share Button

Maduro denuncia possibile invasione da parte della Colombia

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha denunciato ieri in una conferenza stampa che la Colombia starebbe preparando un’invasione del Venezuela.

Secondo quanto affermato dal capo di stato venezuelano il presidente della Colombia Ivan Duque sta militarizzando il confine tra i due paesi. Ivan Duque ha dichiarato che sul suolo venezuelano sarebbero presenti accampamenti in che ospitano guerriglieri delle Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia (FARC e dell’Esercito di Liberazione Nazionale (ELN). Per stanare e catturare questi guerriglieri il presidente colombiano ha creato un gruppo militare di elite che inizierà le sue azioni dal prossimo 26 febbraio.

Continue reading “Maduro denuncia possibile invasione da parte della Colombia” »

Share Button

Venezuela, “Appoggiare il popolo e aprirsi al nuovo”

Bilancio, analisi e prospettive. Questo l’ordine del giorno della riunione tenuta dal presidente venezuelano, Nicolas Maduro, con la direzione del Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV), composta da 43 persone, e con quella della gioventù, (JPSUV), che conta 31 dirigenti. Un “potente strumento del popolo chavista”, ha detto Maduro, ricordando “la suprema intelligenza” del Comandante che ha fortemente voluto e fondato il PSUV nel 2007.

Continue reading “Venezuela, “Appoggiare il popolo e aprirsi al nuovo”” »

Share Button