Tag Archives: Nicolas Maduro

Quelli che fabbricano pretesti che accendono la fiamma della guerra?

Francisco Arias Fernández – www.granma.cu

L’intenzione non è nuova, ma la decisione della Casa Bianca l’ha esternata, senza scrupoli, il falco CIA Mike Pompeo, con la maschera del Segretario di Stato, quando ha dichiarato in un comunicato che il suo paese “continuerà ad utilizzare tutto il peso del potere economico e diplomatico USA»contro il Governo bolivariano.

Continue reading “Quelli che fabbricano pretesti che accendono la fiamma della guerra?” »

Share Button

La deriva mercenaria di Washington in Venezuela

Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

La proclamazione e l’autonomina di Juan Guaidó a “presidente ad interim e presidente della transizione” in Venezuela, utilizzando l’Assemblea nazionale in disgrazie e squalificate nelle funzioni amministrative, suggeriva al Venezuela un’altra tappa del complotto della destabilizzazione.

Continue reading “La deriva mercenaria di Washington in Venezuela” »

Share Button

Cubainformacion: Bolton e la psicopatia interventista


John Bolton e la scuola di psicopatici dell’interventismo

 

Poche settimane fa, il presidente venezuelano Nicolás Maduro denunciava un nuovo piano per assassinarlo. E indicava John Bolton, consigliere per la Sicurezza Nazionale della Casa Bianca.

Continue reading “Cubainformacion: Bolton e la psicopatia interventista” »

Share Button

Venezuela, Maduro presenta il Plan de la Patria 2019-2025

www.lantidiplomatico.it

Al fine di proteggere il popolo venezuelano il presidente Maduro ha deciso di dare rango costituzionale al Plan de la Patria 2019-2025 in modo da poterlo blindare.

Nel nuovo piano operativo del governo bolivariano verranno inclusi i  i 17 obiettivi dell’agenda delle Nazioni Unite. Inoltre Maduro ha reso noto che entro il 2025 la popolazione venezuelana raggiungerà quota 34 milioni e 500 mila: «Avremo un paese con una crescita demografica positiva».

Continue reading “Venezuela, Maduro presenta il Plan de la Patria 2019-2025” »

Share Button

Più breve di un carmonazo

Maryu Alejandra http://misionverdad.com

Come un annesso umoristico agli episodi della politica dell’opposizione venezuelana, verrà ricordata l’acquisizione del potere presidenziale in Venezuela, via Wikipedia, l’11 gennaio. Alla fine della giornata, una manciata di media, siti web e portali di informazione ostentavano, in blocco, un titolo tendenzioso: Juan Guaidó ha assunto la presidenza del Venezuela in “Giunta Aperta”.

Continue reading “Più breve di un carmonazo” »

Share Button

Un trionfo di pace la rettifica di 10 dei 12 paesi del Gruppo di Lima

Il cancelliere venezuelano, Jorge Arreaza, ha definito sabato 12 «un trionfo della pace» la rettifica di dieci dei 12 paesi che hanno firmato la dichiarazione dell’ auto nominato Gruppo di Lima, rispondendo al richiamo di  Nicolás Maduro, a proposito della modifica del punto 9 del documento pubblicato lo scorso 4 gennaio, ha informato la catena multistatale Telesur.

Continue reading “Un trionfo di pace la rettifica di 10 dei 12 paesi del Gruppo di Lima” »

Share Button

Venezuela, a Caracas per Maduro

Rappresentanti 94 paesi ed organizzazioni internazionali. Più del doppio rispetto a Bolsonaro

di Fabrizio Verde  www.lantidiplomatico.it

Repubblica Bolivariana del Venezuela e fake news dei media mainstream. Questo binomio sembra indissolubile e la recente cerimonia d’insediamento del presidente Maduro non ha fatto altro che confermare quanto avevamo già avuto modo di constatare e denunciare in svariate occasioni.

Continue reading “Venezuela, a Caracas per Maduro” »

Share Button

Latrati da Lima

Atilio Borón www.cubadebate.cu

In una battaglia senza quartiere per prendere il posto del migliore leccapiedi dell’impero un gruppo di governi latino-americani ha deciso di disconoscere la legittimità del processo elettorale che ha consacrato la rielezione di Nicolas Maduro come presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela e imposto sanzioni contro i suoi ministri e alti funzionari. Gli autoproclamati membri del Gruppo di Lima, il cui nome più appropriato, a causa della forte presenza del narcotraffico in quasi tutti quei governi, sarebbe il “Cartello di Lima”, competono per ottenere l’ambita medaglia concessa dalla Casa Bianca.

Continue reading “Latrati da Lima” »

Share Button

Nicolás Maduro

https://nostramerica.wordpress.com

Ieri, Nicolás Maduro ha preso possesso per il suo nuovo mandato presidenziale a Caracas, nel suo Venezuela.

Oggi, El País, uno dei maggiori quotidiani di lingua spagnola, ha intitolato, velenosamente: Maduro sfida l’Occidente aggrappato alla Cina e alla Russia e cerca l’appoggio del Messico.

Continue reading “Nicolás Maduro” »

Share Button

Díaz-Canel nell’amata Caracas

La città delle colline – ancora intorpidita da tutti i giorni delle feste natalizie – si è finalmente svegliata ieri giovedì 10, per accompagnare la nomina presidenziale del mandatario Nicolás Maduro Moros, che lo scorso 20 maggio aveva vinto le elezioni con circa sei milioni di voti, cioè quattro milioni di differenza con il concorrente più vicino.

Continue reading “Díaz-Canel nell’amata Caracas” »

Share Button

Venezuela. L’ambasciatore commenta l’insediamento di Maduro

Geraldina Colotti  www.farodiroma.it

La sala è piena, il momento è solenne. Isaias Rodriguez, ambasciatore del Venezuela in Italia, conclude il suo intervento a pugno chiuso.

Dietro di lui sfilano sullo schermo le immagini di una cerimonia storica che sta per iniziare: l’assunzione d’incarico del presidente Nicolas Maduro per un secondo mandato, 2019-2025. Tra gli invitati vi sono movimenti sociali, partiti e associazioni che sostengono il processo bolivariano. In prima fila siedono le ambasciatrici e gli ambasciatori dell’ALBA : Cuba, Bolivia, Nicaragua e Salvador.

Continue reading “Venezuela. L’ambasciatore commenta l’insediamento di Maduro” »

Share Button

Dieci letture politiche essenziali sul 10 gennaio

Franco Vielma, Mision Verdad  http://aurorasito.altervista.org

Il Presidente Nicolás Maduro prestava giuramento per il secondo mandato. Tale evento di estrema notorietà, ha connotazioni ampie, estremamente diffuse e deducibili da posizioni divise. Questo momento di grande particolarità politica lascia una scia di conseguenze e considerazioni che è opportuno capire dalla visione venezuelana del mondo.

Continue reading “Dieci letture politiche essenziali sul 10 gennaio” »

Share Button

Il Venezuela è davvero isolato?

di Fabrizio Verde www.lantidiplomatico.it

Il gran giorno è arrivato. Oggi 10 gennaio è prevista la cerimonia d’insediamento del presidente venezuelano Nicolas Maduro. Le elezioni presidenziali si sono tenute lo scorso maggio è il successore di Chavez è stato confermato con il 67,84% delle preferenze, pari a 6.244.016 voti. Con un largo scarto verso gli sfidanti Henri Falcon, Javier Bertucci e Reinaldo Quijada.

Continue reading “Il Venezuela è davvero isolato?” »

Share Button

Il giuramento di Maduro tra il caos delle relazioni internazionali

Franco VielmaMision Verdadhttp://aurorasito.altervista.org

Il Presidente Nicolás Maduro Moros presterà giuramento il 10 gennaio dopo la rielezione lo scorso maggio, davanti la Corte suprema di giustizia. Questo significativo atto politico, nonostante le controversie, per il Venezuela è un contrappeso delle istituzioni venezuelane alle agende del caos promosse contro il Paese nei fronti interno ed estero.

Continue reading “Il giuramento di Maduro tra il caos delle relazioni internazionali” »

Share Button

Maduro resiste per vincere

Edgardo Ramírez  www.cubadebate.cu

Il dirigente rivoluzionario Nicolas Maduro legittimato presidente dal Comandante Chavez e dal popolo venezuelano in due elezioni democratiche (2013 e 2018), è sopravvissuto all’assassinio ed a tutti i missili della guerra di IV generazione dell’imperialismo yankee durante i governi di Obama e Trump: i decreti interventisti che materializzano la dichiarazione di guerra contro il Venezuela; il blocco economico, finanziario e commerciale; le illegali sanzioni ad imprese e dirigenti della rivoluzione e dello Stato; il terrorismo delle guarimbas; l’assassinio contro le persone del potere costituente, giudiziario e difesa e dell’alto comando militare; la campagna internazionale di menzogne da parte delle corporazioni mediatiche; il sabotaggio di PDVSA e della rete elettrica del paese; e la negazione di tecnologie, pezzi di ricambio, materie prime e input per l’industria e l’agricoltura.

Continue reading “Maduro resiste per vincere” »

Share Button