Tag Archives: OEA

La CIA ha reclutato diplomatico venezuelano a Panama

 https://percy-francisco.blogspot.it

Solo poche ore fa diversi media alternativi si sono fatti eco delle mie denunce realizzate, cinque anni fa, sull’attività della CIA contro la sorella Repubblica Bolivariana del Venezuela.

Continue reading “La CIA ha reclutato diplomatico venezuelano a Panama” »

Share Button

Almagro: Israele è una democrazia, il Venezuela No

“Come amici, Israele e l’America condividono i valori fondamentali come la democrazia ed i diritti umani, abbiamo l’opportunità di imparare gli uni dagli altri”, ha dichiarato il segretario generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA) Luis Almagro in una riunione con i membri del Parlamento del regime israeliano a Gerusalemme.

Continue reading “Almagro: Israele è una democrazia, il Venezuela No” »

Share Button

Il Venezuela necessita una vittoria Costituente

Carlos Aznarez http://www.cubadebate.cu

E’ evidente che il governo venezuelano non aveva torto quando ha deciso di lanciare la convocazione a votare per la realizzazione di un’Assemblea Costituente. Non solo perché nel suo contenuto c’è implicita una maggiore partecipazione dei settori popolari che stanno spingendo il treno bolivariano, ma perché il nemico locale ed internazionale si è reso conto che questa istanza significa il passaggio necessario per approfondire la Rivoluzione.

Continue reading “Il Venezuela necessita una vittoria Costituente” »

Share Button

OSA: fallisce nuovo tentativo di intervenire in Venezuela

Il Segretario Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), Luis Almagro, e un gruppo di paesi capeggiati da Panama, hanno nuovamente fallito nell’intento di approvare in seno all’organismo un testo sulla situazione venezuelana che sollecitasse il governo del Venezuela a ritirare la convocazione di una Assemblea costituente, la cui elezione è prevista per il prossimo 30 luglio.

Continue reading “OSA: fallisce nuovo tentativo di intervenire in Venezuela” »

Share Button

Venezuela: denuncia la coercizione USA

Il cancelliere del Venezuela, Samuel Moncada, ha denunciato  la coercizione che esercitano gli Stati Uniti su alcuni membri dell’Organizzazione degli Stati Americani – OSA – per far sì che  si pronuncino contro il governo del loro paese.

Continue reading “Venezuela: denuncia la coercizione USA” »

Share Button

Nuova vittoria chavista all’OSA e ‘ora zero’

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

La dichiarazione del direttore della CIA, Mike Pompeo, che “lavora” con i governi di Messico e Colombia al fine di garantire una “transizione” in Venezuela, classico eufemismo per designare il rovesciamento di un governo legittimo, non dovrebbe sorprendere.

E’ lunga e sanguinosa la storia di colpi di stato della CIA contro governi democraticamente eletti che tentarono fare una politica di sovranità nazionale e giustizia sociale, come quelli di Jacobo Arbenz in Guatemala (1954) e Salvador Allende in Cile (1973); per solo citare due esempi paradigmatici.

Continue reading “Nuova vittoria chavista all’OSA e ‘ora zero’” »

Share Button

Storico Flop per lo “sciopero generale” delle destre

di Geraldina Colotti* – Il Manifesto

Sciopero generale, governo parallelo, cacciata del presidente… Sempre più ambiziosi i piani delle destre, in Venezuela, in vista del 30 luglio, quando verrà votata l’Assemblea nazionale costituente (ANC), proposta da Nicolas Maduro. Nelle intenzioni del presidente, l’ANC dovrebbe rilanciare il dialogo a tutto campo sulle questioni di fondo, da correggere o da rinnovare, e con tutti i settori: operai, pensionati, imprenditori, movimenti, sindacati, comunas, indigeni… Una iniziativa che attinge alla massima istanza ispiratrice della Costituzione bolivariana, il potere popolare.

Continue reading “Storico Flop per lo “sciopero generale” delle destre” »

Share Button

Venezuela: l’opposizione raddoppia la posta

Atilio Borón http://www.cubadebate.cu

Solo spiriti ingenui possono disconoscere che l’opposizione venezuelana sta attuando una duplice strategia per rovesciare il presidente costituzionale di quel paese. Un settore ha scelto di scatenare la violenza nelle sue varianti più aberranti come forma per installare l’immagine di una “crisi umanitaria” -prodotto della penuria pianificata di prodotti di prima necessità e l’orgia di attacchi, saccheggi, “guarimbas” incendi di persone vive ed attentati con ‘bombe molotov’ a scuole e gli ospedali- che serva da preludio ad una invasione, non meno “umanitaria”, del comando Sud e, applicando la ricetta utilizzata in Libia per rovesciare e linciare Gheddafi, produrre il tanto atteso “cambio di regime” in Venezuela.

Continue reading “Venezuela: l’opposizione raddoppia la posta” »

Share Button

Leopoldo Lopez, un golpista coerente

Roberto Montoya http://www.cubadebate.cu

“Ai militari, che oggi sono nelle strade voglio inviare un messaggio molto chiaro, molto sereno e inquadrato nella nostra Costituzione. Anche voi avete il diritto ed il dovere di ribellarsi, di ribellarsi agli ordini che cercano di reprimere il popolo venezuelano”. Queste sono alcune delle frasi che disse Leopoldo López in uno degli ultimi video che ha registrato, lo scorso giugno, dalla prigione militare di Ramo Verde.

Continue reading “Leopoldo Lopez, un golpista coerente” »

Share Button

Venezuela: un golpe non così tanto morbido

 J. F. Rivas Alvarado* http://www.lantidiplomatico.it

Una cosa che è evidente nel confronto attuale condotto in Venezuela, è che l’attuale leadership dell’opposizione, raggruppata nella Mesa de la Unidad Democrática-MUD, cerca di rovesciare il governo del Presidente della Repubblica, Nicolás Maduro Moros. Non crede nel dialogo proposto dal governo né alla mediazione che sia il Vaticano come importanti attori internazionali e regionali della social democrazia hanno offerto.

Continue reading “Venezuela: un golpe non così tanto morbido” »

Share Button

Venezuela e un titolo incompleto del quotidiano El País

A. R. Salvador http://www.cubadebate.cu

Deambulo per Facebook, questa comunità eterogenea dove è sempre possibile trovare un parere favorevole seguito dal suo opposto. Questo giorno, tuttavia, è atipico in relazione al Venezuela. Sembra che nessuno oserà intraprenderla, oggi, contro il governo bolivariano, data la sua clamorosa vittoria nella recente Assemblea Generale dell’OSA tenutasi a Cancun. Tredici paesi, guidati dagli USA, avevano cospirato con l’obiettivo di approvare una risoluzione interventista, ma questa fu sconfitta.

Continue reading “Venezuela e un titolo incompleto del quotidiano El País” »

Share Button

L’OSA ed altre infamie

Ricardo Alarcon de Quesada http://www.cubadebate.cu

Ancora una volta l’OSA ha fallito. Nonostante le pressioni di Washington e le febbrili manovre di Luis Almagro non poterono condannare il Venezuela bolivariano e chavista nella loro riunione di Cancun, in Messico. Per questo era stata convocata in una località balneare messicana.

Continue reading “L’OSA ed altre infamie” »

Share Button

Perché rovesciare il governo del Venezuela?

B. Sgarzini, Venezuela Infos  – https://aurorasito.wordpress.com

Mentre le Nazioni Unite hanno condannato l’attacco di un commando di estrema destra contro la Corte Suprema di Giustizia e il Ministero degli Interni del Venezuela, attentati oscurati dai media (1), l’ambasciatrice statunitense Nikky Haley alle Nazioni Unite ha rifiutato di farlo: “Dobbiamo fare pressione su Maduro, ora ci sono segnali che indicano che comincerà ad usare il potere militare e le armi e vediamo in televisione (sic) che in realtà è molto peggio. E’ una situazione terribile, motivo per cui dobbiamo esercitare su Maduro quanta pressione possiamo“. (2)

Continue reading “Perché rovesciare il governo del Venezuela?” »

Share Button

La doppia sconfitta imperiale

Hugo Moldiz Mercato http://www.cubadebate.cu

Il 19 giugno, a Cancun, gli USA e la sua interventista OSA, così come l’opposizione venezuelana, hanno subito una doppia sconfitta: diplomatico e di piazza. Cioè, i piani di intervento sulla Rivoluzione Bolivariana rimasero sulla carta, in un caso per la posizione responsabile di diversi governi di non assecondare le oscure intenzioni di Almagro, e nell’altro per la massiccia marcia di sostegno popolare a Maduro e alla convocazione dell’Assemblea Nazionale Costituente che ha prevalso sui piani antidemocratici dell’opposizione.

Continue reading “La doppia sconfitta imperiale” »

Share Button

OSA: cronaca di un altro tentativo fallito contro il Venezuela

http://www.cubadebate.cu

Tredici dati urgenti

Al termine dell’Assemblea Generale dell’OSA nella città messicana di Cancun, dove nuovamente la strategia di tutela del Dipartimento di Stato USA non è riuscita ad imporsi, già alcuni movimenti e dichiarazioni mostrano segnali di come si svilupperà il ciclo di aggressione internazionale contro il Venezuela.

Continue reading “OSA: cronaca di un altro tentativo fallito contro il Venezuela” »

Share Button