Tag Archives: ordine esecutivo

Blocco finanziario: cronologia di una strategia per distruggere il Venezuela

www.lantidiplomatico.it

Le sanzioni contro il Venezuela sono meccanismi reali e concreti di distruzione dello Stato, della sua identità e, con essa, della società venezuelana. Fanno parte di una strategia di guerra basata sull’applicazione di varie risorse e strumenti sofisticati di egemonia finanziaria contro i nodi fondamentali della vita nazionale. Anche se in Venezuela non cadono bombe e non ci sono Marines statunitensi che sbarcano lungo le coste, ci sono ampie prove degli strumenti di aggressione permanente, nazionale e internazionale, da parte di settori aziendali e politici.

Continue reading “Blocco finanziario: cronologia di una strategia per distruggere il Venezuela” »

Share Button

Venezuela: elezioni e “teatro dell’assurdo”

Marco Consolo – https://nostramerica.wordpress.com

Dall’elezione di Hugo Chávez come Presidente nel 1998, il Venezuela bolivariano è nel mirino prioritario degli interessi statunitensi, nell’ambito della sua strategia di dominio continentale e globale.

Continue reading “Venezuela: elezioni e “teatro dell’assurdo”” »

Share Button

Comunicato del Governo Rivoluzionario

governo di cubaIl Presidente degli Stati Uniti d’America ha deciso si prorogare per un anno la vigenza dell’ arbitrario e aggressivo Ordine Esecutivo 13692 firmato l’8 marzo del 2015 che dichiara “l’emergenza nazionale”, considerando che la Repubblica Bolivariana del Venezuela costituisce “una minaccia insolita e straordinaria per la sicurezza nazionale e la politica estera degli Stati Uniti”.

Continue reading “Comunicato del Governo Rivoluzionario” »

Share Button

Obama prolunga le sanzioni contro il Venezuela

obama appelloUn ordine esecutivo della Casa Bianca considera il Venezuela *un’emergenza nazionale per la minaccia particolare e straordinaria alla sua sicurezza*.

Continue reading “Obama prolunga le sanzioni contro il Venezuela” »

Share Button

La ribellione latino-caraibica ed il Vertice di Panama

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

cumbre-panamaALIl vertice delle due Americhe, celebratosi a Panama il 9 e 10 aprile, ha mostrato l’America Latina e i Caraibi (ALC) come una regione più indipendente, sovrana ed unita che mai prima.

Continue reading “La ribellione latino-caraibica ed il Vertice di Panama” »

Share Button

Venezuela: più di 10 milioni di firme

http://it.granma.cu

obama-deroga-el-decreto-ya-700x352Il Venezuela porterà oggi al Vertice delle Americhe circa 10 milioni di firme raccolte nel paese contro l’ordine esecutivo statunitense del 9 marzo che segnala questa nazione come una minaccia. Il presidente Nicolás Maduro ha affermato che il suo Governo è preparato per iniziare una nuova tappa nei vincoli con gli Stati Uniti, sulla base del rispetto reciproco e del riconoscimento della sovranità del suo paese.

Continue reading “Venezuela: più di 10 milioni di firme” »

Share Button

Il grande assente-presente a Panama

A. Guerra Cabrera –  https://lapupilainsomne.wordpress.com

cumbre-panamaVenezuela se respetaI Vertici delle Americhe (VA) sono iniziati  nel 1994,  a Miami, come meccanismo di soggezione dell’America Latina e Caraibi (ALC) agli  USA. Lo stesso anno è entrato in vigore il TLCN in Messico, il cui obiettivo era quello di estendere dal Rio Bravo alla Patagonia l’annessione e ricolonizzazione da parte di Washington delle nostre nazioni attraverso l’Area di Libero Commercio delle Americhe (ALCA).

Continue reading “Il grande assente-presente a Panama” »

Share Button

Oltre 8 milioni di firme contro il decreto di Obama

http://albainformazione.com

obama-deroga-el-decreto-ya-700x352C’è stata un’ondata di opposizione in Venezuela e nel mondo contro l’ultima aggressione degli Stati Uniti

Continue reading “Oltre 8 milioni di firme contro il decreto di Obama” »

Share Button

Il conflitto USA-Venezuela e il VII Vertice delle Americhe

Carlos Fazio – http://ciptagarelli.jimdo.com

imageL’America Latina e i Caraibi, cioè le principali nazioni componenti l’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nostra America (ALBA), e in particolare il Venezuela, sono il teatro di operazioni di un sordo gioco geopolitico tra Stati Uniti e i suoi soci della NATO contro Cina e Russia, due potenze emergenti che stanno sviluppando legami economici e di cooperazione tecnico-militare  con nazioni situate in quello che, tradizionalmente, gli USA considerano  il loro “spazio vitale”.

Continue reading “Il conflitto USA-Venezuela e il VII Vertice delle Americhe” »

Share Button

Il cowboy solitario

Arthur González – https://heraldocubano.wordpress.com

Barack_ObamaOgni giorno si fa  più evidente che il presidente Barack Obama è molto mal consigliato, con l’intenzione malsana di screditare il Partito Democratico, affinché i repubblicani riconquistino la Casa Bianca.

Questo era già  accaduto durante l’amministrazione Carter e si conoscono i risultati, quando il Partito Repubblicano  gli tesse accuratamente una trappola  finché venne alla luce, nel maggio 1980,  il tristemente noto rapporto  del “Comitato di Santa Fe”, commissionato dal Consiglio per la Sicurezza  Inter-americana.

Continue reading “Il cowboy solitario” »

Share Button

Il Venezuela non è solo (I parte)

Stella Calloni http://razonesdecuba.cubadebate.cu

calloniLa cecità che l’impunità produce nei potenti  è finita per essere una trappola per il presidente USA, Barack Obama, che ha creduto giunto il momento di “agire” contro il Venezuela, mediante un ordine esecutivo, niente di più e niente di meno per lasciarsi le mani libere per prendere qualsiasi decisione di “emergenza” che necessiti.

Continue reading “Il Venezuela non è solo (I parte)” »

Share Button

Rifiuto mondiale aggressione USA al Venezuela (IIp)

Salim Lamrani https://lapupilainsomne.wordpress.com

americalatinaluchaL’America Latina ha ripudiato il Decreto Presidenziale di Barack Obama ed ha richiesto il rispetto del Diritto Internazionale.

Le condanne più forti contro le misure ostili di Washington sono provenute dal Nuovo Mondo. Cuba è stata la prima nazione che ha criticato il decreto presidenziale il giorno stesso della sua divulgazione. L’Avana ha utilizzato un forte linguaggio diplomatico e riaffermato il suo “incondizionato appoggio  […] al Governo legittimo del presidente Nicolas Maduro” dimostrando così che il riavvicinamento con gli USA non interferiva in alcun modo nella sua politica estera. La dichiarazione, rilasciata il 9 marzo 2015, è edificante:

Continue reading “Rifiuto mondiale aggressione USA al Venezuela (IIp)” »

Share Button

Cinque nobilissimi vegliardi scrivono a Obama

Alessandra Riccio https://nostramerica.wordpress.com

http://www.vtv.gob.ve

alessandra-riccioA me piace molto il parlar chiaro, ed è per questo che ho tradotto la lettera che alcune personalità americane hanno voluto inviare al Presidente Obama all’indomani del suo Ordine Esecutivo mediante il quale decretava che la situazione in Venezuela costituiva un pericolo per la sicurezza nazionale degli USA. Non mi sono meravigliata –ormai sarebbe un’ingenuità imperdonabile- per il silenzio dei nostri mezzi di informazione su questa scandalosa iniziativa di Obama, come non mi meraviglia il silenzio sui viaggi di vari ministri degli esteri europei (i prossimi saranno addirittura la Mogherini e il Presidente Hollande) a Cuba, da troppi anni tenuta sotto osservazione da Bruxelles.

Continue reading “Cinque nobilissimi vegliardi scrivono a Obama” »

Share Button

Rifiuto mondiale aggressione USA al Venezuela (Ip)

Salim Lamrani –  https://lapupilainsomne.wordpress.com

venezuela no agresion USALa comunità internazionale ha respinto in modo unanime la dichiarazione della Casa Bianca di decretare lo stato di emergenza nazionale il cui scopo è rompere l’ordine costituzionale in Venezuela.

Il 9 marzo 2015 Barack Obama ha firmato un ordine esecutivo e ha decretato lo “stato di emergenza” negli USA per “la minaccia inusuale e straordinaria” che rappresenta il Venezuela per la sicurezza nazionale. Questa decisione, ostile verso un’altra nazione sovrana, è estremamente grave ed è stata accompagnata da nuove sanzioni contro diversi funzionari del governo della repubblica latinoamericana. [1]

Continue reading “Rifiuto mondiale aggressione USA al Venezuela (Ip)” »

Share Button

Chi ha guastato la festa

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

Barack-Obama-y-Raul-CastroPochi giorni fa “El Nuevo Herald” di Miami ha pubblicato un articolo del giornalista Andres Oppenheimer, lo stesso che tre decenni fa pronosticava “Gli ultimi giorni di Fidel Castro”, dove accusa il governo venezuelano di rovinare la presunta festa di un incontro tra il presidente USA, Barack Obama e di Cuba, Raul Castro.

Continue reading “Chi ha guastato la festa” »

Share Button