Tag Archives: osa

Juan Guaidó: da autoproclamato presidente…

ad agnello che l’impero potrebbe sacrificare

 

L’ “autoproclamato” presidente del Venezuela, Juan Gerardo Antonio Guaidó Márquez, sa che la condizione di deputato non gli concede l’impunità, solo l’immunità

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “Juan Guaidó: da autoproclamato presidente…” »

Share Button

Gli USA scaricano Guaidò per far posto alla guerra

Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

Recentemente il media finanziario statunitense Bloomberg pubblicava un rapporto che illustra paradossi e vicoli ciechi nella roadmap dell’assedio al Venezuela intrapresa e in escalation dall’inizio di quest’anno. La pubblicazione, facendo riferimento ad alcune fonti anonime che in teoria sarebbero funzionari dell’amministrazione Trump e politici venezuelani, spiega come scarichino la presidenza artificiale di Juan Guaidó per rendere possibile una guerra mercenaria che prende forma. Queste e altre questioni sono state spiegate da tale media finanziario.

Continue reading “Gli USA scaricano Guaidò per far posto alla guerra” »

Share Button

La ricolonizzazione dell’America Latina e la guerra in Venezuela

Prof. James Petrashttp://aurorasito.altervista.org

Introduzione
Da quando gli Stati Uniti pronunciarono la Monroe Doctrine proclamando la supremazia imperiale sull’America Latina, quasi 200 anni fa, il regime della Casa Bianca non affermava apertamente la missione di ricolonizzare l’America Latina. Il secondo decennio del XXI secolo ne è stato testimone, con parole e fatti, della ricolonizzazione statunitense più completa e di successo dell’America Latina, e del ruolo attivo e manifesto dei sepoy coloniali della potenza imperiale. In questo articolo esamineremo il processo di ricolonizzazione e le tattiche e gli obiettivi strategici forze trainanti della costruzione coloniale. Concluderemo discutendo della durabilità, stabilità e capacità di Washington di mantenere il dominio nell’emisfero.

Continue reading “La ricolonizzazione dell’America Latina e la guerra in Venezuela” »

Share Button

Juan Guaidò, petardo bagnato

Bruno Sgarzini Mision Verdad  – http://aurorasito.altervista.org

Una cronaca pubblicata da Orlando Avendaño nel reazionario PanamPost afferma che la figura della “presidenza ad interim” di Juan Guaidó è sorta in una riunione presso la sede dell’Organizzazione degli Stati americani (OSA). Secondo Avendaño, in quell’incontro del 14 dicembre, il segretario generale Luis Almagro insieme a Julio Borges, Leopoldo Lopez, Maria Corina Machado e Antonio Ledezma, definiva l’ultima grande mossa dell’opposizione promuovendo un “governo di transizione”.

Continue reading “Juan Guaidò, petardo bagnato” »

Share Button

Cubainformacion: operazione fallita


Il fallimento di una patetica operazione contro il Venezuela

 

L’Operazione “aiuto umanitario” parte del copione per il furto del petrolio dal Venezuela, è fallita. Per il momento

I camion non sono passati: né dal Brasile né dalla Colombia. La campagna di intimidazione e minacce al corpo militare venezuelano ha ottenuto appena qualche decina di diserzioni, su un totale di 250 mila persone.

Continue reading “Cubainformacion: operazione fallita” »

Share Button

L’arte della guerra: come fabbricare il nemico

Lo zio Sam è il vero lupo di questa storia, benché, come il ladro del popolare proverbio, affinché non lo scoprano, grida al ladro, al ladro ed indica un altro

Raúl Antonio Capote www.granma.cu

Continue reading “L’arte della guerra: come fabbricare il nemico” »

Share Button

Un concerto per la Colombia

di Alfredo Serrano MancillaCELAG– www.lantidiplomatico.it

Iniziamo dall’inizio e senza deviazioni. Secondo la Commissione Europea, sulla base di un proprio indice, la Colombia è il paese latinoamericano con il più alto rischio di crisi umanitaria, più di Guatemala, Messico, Honduras e, ovviamente, Venezuela.

Continue reading “Un concerto per la Colombia” »

Share Button

Gli USA strangolano Haiti mentre aggrediscono il Venezuela

Vijay Prashad, Mision Verdad  – http://aurorasito.altervista.org

L’anno scorso, ad ottobre, gli haitiani seguirono due hashtag virali: #PetrocaribeChallenge e #KotKobPetwoKaribea. Se non sei haitiano e non segui attentamente la politica haitiana, puoi essere scusato per non aver notato questo evento. La denuncia su twitter, e presto nelle strade, fu semplice: cosa è successo ai miliardi di dollari che erano nel programma Petrocaribe finanziato dal Venezuela?

Continue reading “Gli USA strangolano Haiti mentre aggrediscono il Venezuela” »

Share Button

Venezuela, fallisce miseramente la farsa degli aiuti umanitari

di Fabio Marcelli www.lantidiplomatico.it

Alla fine il cerchio mediatico allestito con grande dispendio di mezzi e denaro alla frontiera tra Colombia e Venezuela ha fatto flop. Unico evento di un certo rilievo, un episodio ancora in parte oscuro: una camionetta della guardia nazionale bolivariana che sarebbe stata dirottata da tre disertori che hanno forzato il blocco in direzione della Colombia facendo, su territorio colombiano, alcuni feriti, tra i quali una fotografa cilena e distruggendo alcuni camion di aiuti attribuendone la responsabilità al governo venezuelano, in netta contraddizione con testimonianze e filmati disponibili.

Continue reading “Venezuela, fallisce miseramente la farsa degli aiuti umanitari” »

Share Button

Miseramente fallita l’operazione ’23 Febbraio’

la figuraccia dell’Impero in Venezuela’

di Fabrizio Casari – altrenotizie

E’ miseramente fallita l’operazione “23 Febbraio”, ovvero il tentativo di violare le frontiere venezuelane con tir e camion contenenti “aiuti umanitari”. Di umanitario non c’era niente e gli aiuti erano destinati all’opposizione di ultradestra: infatti i camion servivano a trasportare in territorio venezuelano armi, munizioni e sabotatori, cioè personaggi e materiali utili allo scatenamento della guerra civile sullo schema già visto in diversi altri paesi, tra i più noti Ucraina e Siria.

Continue reading “Miseramente fallita l’operazione ’23 Febbraio’” »

Share Button

Fallito golpe del 23F, resta viva opzione aggressione militare

Ieri, 23 febbraio, una giornata contrassegnata da falsi positivi al confine, come l’incendio di camion con “aiuti umanitari”, doveva essere, probabilmente, l’incidente che avrebbe una scusa per attuare un intervento militare contro il Venezuela.

Fallito questo tentativo, non è affatto scampato il pericolo, domani l”autoproclamato” Guaido’ vedrà il vice presidente USA, Pence.

Share Button

Giornata antivenezuelana in Messico

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

L’attacco contro la Rivoluzione Bolivariana è al suo punto più alto e più minaccioso da che Hugo Chavez, promosso da una formidabile onda popolare giungesse alla presidenza nel 1999. Più minaccioso, perché il popolo e l’alto comando militare venezuelani hanno serrato le file con il presidente Nicolás Maduro ed impedito, con esso, il colpo di Stato. Quindi a Trump non resta altra alternativa che un costosissimo intervento militare o il dialogo con Maduro, il presidente legittimo e costituzionale.

Continue reading “Giornata antivenezuelana in Messico” »

Share Button

Almagro e la cloaca dell’Impero

Atilio Borón www.cubadebate.cu/opinion+

I pestilenziali fetori emanati dal Ministero delle Colonie hanno acquisito proporzioni ancora più vomitevoli dopo le recenti espressioni di Luis Almagro in relazione a Venezuela e Cuba. L’ossequiante pedone della Casa Bianca ha detto, nell’edizione del 17 febbraio del quotidiano Clarin di Buenos Aires -altro assiduo inquilino delle cloache del sub mondo pseudo giornalistico-, che “i venezuelani devono ricorrere alla disobbedienza civile contro la dittatura”. www.clarin.com

Continue reading “Almagro e la cloaca dell’Impero” »

Share Button

Si torna ai giorni dell’Iran-Contra con Trump

Wayne Madsen SCF – http://aurorasito.altervista.org

Dimostrando di adottare il manuale neoconservatore ogni giorno in carica, Donald Trump consegnò ai neocon un importante successo quando nominò Elliott Abrams, dello scandalo Iran-Contra, suo inviato speciale in Venezuela. Abrams si dichiarò colpevole nel 1991 a due capi di accusa su vendita segreta di armi nordamericane in cambio di denaro per rifornire illegalmente di armi i contras del Nicaragua che combattevano il governo del Presidente Daniel Ortega.

Continue reading “Si torna ai giorni dell’Iran-Contra con Trump” »

Share Button

Radiografia del discorso di Trump

RADIOGRAFIA DEL DISCORSO DI TRUMP CONTRO IL VENEZUELA IN FLORIDA

http://misionverdad.com

In un evento con la “diaspora venezuelana” riunita in un auditorium dell’Università Internazionale della Florida, il presidente Donald Trump ha rilasciato un discorso che era stato annunciato con alte aspettative.

A pochi giorni dal 23 febbraio, data in cui l’antichavismo e Washington cercano di riprendere l’offensiva utilizzando l’ombrello dell’ “aiuto umanitario”, da Cucuta, e, possibilmente, da altri punti di confine, il pronunciamento di Trump era aspettato per consolidare la retorica bellicosa degli ultimo giorni ed ossigenare gli animi della base oppositrice.

Continue reading “Radiografia del discorso di Trump” »

Share Button