Tag Archives: osa

Guaidó richiede un intervento militare contro il Venezuela invocando la dottrina R2P

In un intervento parallelo ed informale via web accompagnato da alcune delegazioni nell’ambito della 75a Assemblea Generale delle Nazioni Unite, il deputato venezuelano uscente Juan Guaidó ha tenuto un discorso in presunta rappresentanza della Repubblica Bolivariana del Venezuela.

L’intervento non è stato inserito nel panel istituzionale e si è prodotto pochi minuti dopo l’intervento ufficiale del presidente Nicolás Maduro davanti a questa Assemblea. Guaidó, ancora una volta, ha rilasciato dichiarazioni serie e preoccupanti che sono poi state rafforzate sulle sue reti sociali.

Continue reading “Guaidó richiede un intervento militare contro il Venezuela invocando la dottrina R2P” »

Share Button

Venezuela, Almagro e l’ONU

Fabio Marcelli www.altrenotizie.org

Con la puntualità di una bomba a orologeria è giunto il rapporto della missione d’inchiesta sul Venezuela, nominata nove mesi fa dal presidente del Consiglio dei diritti umani.

La prima cosa da notare è che, sebbene i media si sforzino di presentare tale rapporto come espressione delle Nazioni Unite tout-court, si tratta in realtà del parto di uno specifico e limitato gruppo di lavoro, composto da tre individui che, a quanto pare, non hanno mai messo piede su territorio venezuelano e si sono limitati a qualche testimonianza de relato, raccolta per giunta in buona parte su di un apposito sito web, studiato apposta per garantire l’anonimato dei testimoni https://www.ohchr.org/SP/HRBodies/HRC/FFMV/Pages/Call.aspx.

Continue reading “Venezuela, Almagro e l’ONU” »

Share Button

Venezuela: smontato il rapporto dell’ONU

Mision Verdadwww.lantidiplomatico.it

La recente pubblicazione di un rapporto della Missione indipendente d’inchiesta in Venezuela del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (UNHRC) è stata ampiamente pubblicizzata, sia dai media che dall’opinione pubblica internazionale, a causa delle sue osservazioni sulla situazione dei diritti umani in Venezuela.

Questo rapporto si occupa, con grande specificità, di esecuzioni extragiudiziali, sparizioni forzate, detenzioni arbitrarie, torture e «altri trattamenti crudeli, disumani o degradanti commessi dal 2014».

Continue reading “Venezuela: smontato il rapporto dell’ONU” »

Share Button

Non lasciarci convertire in mansuete colonie

Quanto accaduto contro Evo e Correa rafforza la giuridicizzazione intrapresa dalla destra, l’OSA ed il governo USA, contro tutti i dirigenti popolari della regione latinoamericana

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Continue reading “Non lasciarci convertire in mansuete colonie” »

Share Button

Il Venezuela verso il 6 dicembre

Trappole e sfide nella geopolitica internazionale

di Geraldina Colotti

Ci sono molte e fondate ragioni per considerare le parlamentari del 6 dicembre le elezioni più importanti che si siano svolte in vent’anni di socialismo bolivariano in Venezuela. Il ministro dell’Educazione, Aristobulo Isturiz le ha illustrate nel corso del programma Dando y Dando che conduce insieme alla vicepresidenta dell’Assemblea Nazionale Costituente, Tania Diaz.

Continue reading “Il Venezuela verso il 6 dicembre” »

Share Button

Cubainformacion: frode mediatica contro Evo

La frode di una frode elettorale: chiarire la menzogna, ripulire un colpo di stato

Qualche giorno fa, il New York Times pubblicava una nuova indagine che si conclude nello stesso modo delle quattro precedenti: che non c’è alcuna prova che, lo scorso ottobre, esistesse frode nelle elezioni boliviane.

Allora, la Missione di Osservazione Elettorale dell’Organizzazione degli Stati Americani ha denunciato un “sospetto cambio di tendenza” al termine del riconteggio dei voti.

Continue reading “Cubainformacion: frode mediatica contro Evo” »

Share Button

Il Nyt: in Bolivia fu un golpe a eliminare Morales

http://piccolenote.ilgiornale.it

In Bolivia fu colpo di Stato e non una legittima transizione democratica contro un dittatore, Evo Morales, che aveva tentato di rubare le elezioni. A dar prova di ciò è il New York Times con una ricerca che mette nero su bianco quel che tanti avevano affermato in quella circostanza.

Continue reading “Il Nyt: in Bolivia fu un golpe a eliminare Morales” »

Share Button

Almagro è uscito dalla “quarantena”

Il signor Luis Almagro non dava segno di sé. Ma, per quanto noto, non è per alcuna infermità da parte del COVID-19. Penso, piuttosto, che stesse “caricando le batterie” per proseguire la politica stabilita dal governo USA, che ha proposto ed imposto la sua rielezione come Segretario Generale dell’OSA, lo scorso marzo.

Elson Concepción Pérez www.granma.cu

Continue reading “Almagro è uscito dalla “quarantena”” »

Share Button

Le velleità e le frustrazioni del senatore Marco Rubio

Tony López R., da www.globalizacion.ca

Le notizie arrivate da Washington, purtroppo, non fanno stare allegri gli statunitensi, non solo a causa della crisi sanitaria e della pandemia di Covid-19, infatti devono preoccuparsi anche per la nomina del senatore Marco Rubio García a presidente ad interim della Commissione di difesa e di intelligence del Congresso, per il fatto di essere un signore della guerra.

Continue reading “Le velleità e le frustrazioni del senatore Marco Rubio” »

Share Button

Nicaragua contro blocco e sanzioni

L’ Ambasciatore del Nicaragua presso la OSA ha reclamato l’eliminazione delle sanzioni contro Cuba, il Venezuela e il suo stesso paese

Continue reading “Nicaragua contro blocco e sanzioni” »

Share Button

Luis Almagro si esibirà nel teatro di varietà di Miami

M. H. Lagarde www.cubadebate.cu

Un’altra prova di sino a che limite sia giunto il declino della propaganda anticubana sarà senza dubbio l’annunciata apparizione di Luis Almagro, segretario generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), e John Barsa, attuale amministratore dell’USAID, nella politicante teatro di varietà diretto, da Miami, dall’ “influencers” Alexander Otaola.

Continue reading “Luis Almagro si esibirà nel teatro di varietà di Miami” »

Share Button

Socialismo: mai più una parola estranea

“Abbiamo scelto il socialismo perché è un sistema giusto, un sistema molto più umano …”, espresse Fidel nel 1991. I cubani e le cubane di questo tempo hanno l’ impegno di far sì che quelle parole del dirigente rivoluzionario sostengano ciascuna delle nostre azioni

Pedro de la Hoz  www.granma.cu

Continue reading “Socialismo: mai più una parola estranea” »

Share Button

Gli USA fanno rieleggere alla guida dell’OSA il fantoccio Almagro

www.lantidiplomatico.it

Il Segretario Generale dell’Organizzazione degli Stati Americani (OSA), Luis Almagro, che ha sostenuto colpi di Stato e interventi militari in America, continuerà a guidare l’organizzazione dopo aver sconfitto l’ex ministro degli Esteri ecuadoriano María Fernanda Espinosa alle votazioni.

Continue reading “Gli USA fanno rieleggere alla guida dell’OSA il fantoccio Almagro” »

Share Button

Cina, Cuba, Venezuela, anticorpi solidali contro il coronavirus

di Geraldina Colotti

Quella del convoglio militare che trasporta i cadaveri infetti fuori dalla città di Bergamo, è forse l’immagine più emblematica della tragedia provocata dal coronavirus. Quelle 67 bare erano dirette ad altri forni crematori fuori dalla regione, perché la città può cremarne solo 26 al giorno.

Continue reading “Cina, Cuba, Venezuela, anticorpi solidali contro il coronavirus” »

Share Button

Nicaragua: l’ultima minaccia USA

Mario Lombardo www.altrenotizie.org

Mentre il mondo è impegnato nell’emergenza Coronavirus, la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti qualche giorno fa ha approvato nel silenzio quasi generale una nuova legge che, se ratificata dal Senato, potrebbe comportare l’applicazione di ulteriori sanzioni punitive contro il governo del Nicaragua del presidente Daniel Ortega.

Continue reading “Nicaragua: l’ultima minaccia USA” »

Share Button