Tag Archives: osa

Venezuela: fallimento della realtà virtuale

e della cosiddetta comunità internazionale

Aram Aharonian, Estrategia 16 http://aurorasito.altervista.org

Quello che è successo il 10 gennaio in Venezuela, il giuramento di Nicolás Maduro per il secondo mandato, è la smentita di ciò che ci si aspettava da alcuni governi e l’opposizione, quasi tutti guidati da Washington.

Continue reading “Venezuela: fallimento della realtà virtuale” »

Share Button

Quelli che fabbricano pretesti che accendono la fiamma della guerra?

Francisco Arias Fernández – www.granma.cu

L’intenzione non è nuova, ma la decisione della Casa Bianca l’ha esternata, senza scrupoli, il falco CIA Mike Pompeo, con la maschera del Segretario di Stato, quando ha dichiarato in un comunicato che il suo paese “continuerà ad utilizzare tutto il peso del potere economico e diplomatico USA»contro il Governo bolivariano.

Continue reading “Quelli che fabbricano pretesti che accendono la fiamma della guerra?” »

Share Button

L’OSA nel ruolo del Giuda Iscariota d’America

È il momento che i popoli della regione si sveglino e propongano di smascherare l’assalto contro Venezuela e Nicaragua

 

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Mi chiedo: per cosa serve l’OSA? Vale la pena di appartenere ad essa? Perché non creare un fronte comune latinoamericano e caraibico e smascherarla insieme al suo attuale segretario generale, Luis Almagro?

Continue reading “L’OSA nel ruolo del Giuda Iscariota d’America” »

Share Button

Latrati da Lima

Atilio Borón www.cubadebate.cu

In una battaglia senza quartiere per prendere il posto del migliore leccapiedi dell’impero un gruppo di governi latino-americani ha deciso di disconoscere la legittimità del processo elettorale che ha consacrato la rielezione di Nicolas Maduro come presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela e imposto sanzioni contro i suoi ministri e alti funzionari. Gli autoproclamati membri del Gruppo di Lima, il cui nome più appropriato, a causa della forte presenza del narcotraffico in quasi tutti quei governi, sarebbe il “Cartello di Lima”, competono per ottenere l’ambita medaglia concessa dalla Casa Bianca.

Continue reading “Latrati da Lima” »

Share Button

Venezuela. L’ambasciatore commenta l’insediamento di Maduro

Geraldina Colotti  www.farodiroma.it

La sala è piena, il momento è solenne. Isaias Rodriguez, ambasciatore del Venezuela in Italia, conclude il suo intervento a pugno chiuso.

Dietro di lui sfilano sullo schermo le immagini di una cerimonia storica che sta per iniziare: l’assunzione d’incarico del presidente Nicolas Maduro per un secondo mandato, 2019-2025. Tra gli invitati vi sono movimenti sociali, partiti e associazioni che sostengono il processo bolivariano. In prima fila siedono le ambasciatrici e gli ambasciatori dell’ALBA : Cuba, Bolivia, Nicaragua e Salvador.

Continue reading “Venezuela. L’ambasciatore commenta l’insediamento di Maduro” »

Share Button

Mercenari contro il Venezuela

Fabrizio Casari –  www.altrenotizie.org

Una presa di posizione insolita, illegittima e politicamente sfacciata da parte di un gruppo di paesi vassalli dell’impero. In buona sostanza è questo il modo più rapido per definire il pronunciamento dell’autodenominatosi “Gruppo di Lima” nei confronti del Venezuela bolivariano. Il Gruppo di Lima, per la sua stessa genesi, composizione e identità ideologica, può ben essere definito come la quinta colonna degli Stati Uniti nel subcontinente latinoamericano.

Continue reading “Mercenari contro il Venezuela” »

Share Button

Il nefasto legato dell’OSA

www.granma.cu

L’OSA ed il suo segretario generale, Luis Almagro, sponsorizzano, oggi, le politiche degli USA contro Cuba, Venezuela e Nicaragua

Continue reading “Il nefasto legato dell’OSA” »

Share Button

La Carta Democratica dell’OSA contro il sandinismo

Atilio Borón  www.cubadebate.cu

La Segreteria Generale dell’OSA sta promuovendo l’applicazione della Carta Democratica Interamericana (CDI) contro il governo del Nicaragua. Questo strumento fu creato come una diga contro i ricorrenti colpi di stato che tormentavano la storia dei paesi latinoamericani. Dovrebbe, presumibilmente, essere un meccanismo di difesa per governi che si trovano sotto la minaccia di un’offensiva destabilizzatrice che potrebbe avere come risultato il collasso dell’ordine istituzionale.

Continue reading “La Carta Democratica dell’OSA contro il sandinismo” »

Share Button

Vzla. L’ordine arriva da fuori: “Maduro non deve governare”

Geraldina Colotti www.farodiroma.it

Lo stesso titolo su tutti i grandi media internazionali “Maduro non deve governare”. Perché? Perché lo dice il Gruppo di Lima e lo ripete Almagro, megafono degli Stati Uniti alla direzione dell’OSA. Un megafono delegittimato e espulso dal suo stesso partito – quel Frente Amplio a cui appartiene l’ex presidente e tupamaro Pepe Mujica – per aver calpestato i principi che lo avrebbero dovuto guidare.

Continue reading “Vzla. L’ordine arriva da fuori: “Maduro non deve governare”” »

Share Button

Nicaragua: inaccettabile agire di Almagro

https://islamiacu.blogspot.com

Il ministro degli esteri del Nicaragua, Denis Moncada, ha detto, questo giovedì, che il segretario generale dell’Organizzazione degli Stati americani (OSA), Luis Almagro, si sta convertendo in un golpista nel suo tentativo di applicare la Carta Democratica Interamericana contro quella nazione.

Continue reading “Nicaragua: inaccettabile agire di Almagro” »

Share Button

La battaglia per l’America Latina nel 2018

Non risulta facile, per la prima potenza mondiale, sia economicamente che militarmente, piegare, nella loro totalità, i paesi che per 20 anni hanno plasmato un modello politico di nuovo tipo …

L. Valenzuela  www.cubahora.cu

Continue reading “La battaglia per l’America Latina nel 2018” »

Share Button

Politica estera cubana: 60 anni di fedeltà ai principi rivoluzionari

Sergio Alejandro Gómez  www.cubadebate.cu

Quando nel settembre scorso il presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri di Cuba, Miguel Diaz-Canel, si è diretto al palco delle Nazioni Unite a New York, alcuni si sono fatti illusioni su un cambio nel discorso o nei principi difesi da Cuba in quell’emiciclo durante gli ultimi sei decenni.

Continue reading “Politica estera cubana: 60 anni di fedeltà ai principi rivoluzionari” »

Share Button

Venezuela: un anno di attacchi, resistenza e tentativi di rilancio

di Geraldina Colotti

Un vergognoso articolo di “opinione”, comparso il 23 dicembre sul Panam Post, pronostica “L’ultimo Natale di Nicolás Maduro”. In un delirio di insulti e paranoia, il “giornalista” suggerisce apertamente varie modalità per portare a termine quel che già era stato tentato con i droni esplosivi del 4 agosto.

Continue reading “Venezuela: un anno di attacchi, resistenza e tentativi di rilancio” »

Share Button

Nicaragua, lettera ad Almagro sull’espulsione degli esperti Cidh

Il ministro degli Esteri del Nicaragua, Denis Moncada, con una lunga e dettagliata missiva CARTA AL SR LUIS ALMAGRO inviata al Segretario dell’Organizzazione degli Stati Americani, Luis Almagro, ha motivato la decisione del governo del Nicaragua di espellere dal paese le due missioni della Commissione interamericana per i diritti umani (Cidh), quella del Meccanismo di monitoraggio speciale per il Nicaragua (Meseni) e del Gruppo interdisciplinare di esperti indipendenti (Giei).

Continue reading “Nicaragua, lettera ad Almagro sull’espulsione degli esperti Cidh” »

Share Button

Quattro assi (e successi) della politica estera venezuelana nel 2018

http://misionverdad.com

La modalità della guerra non convenzionale che si sta sviluppando contro il Venezuela ha convertito lo scenario internazionale in un campo di battaglia strategico.

Nel corso del 2018, il Governo venezuelano ha lavorato ad una riconfigurazione della mappa dei rapporti internazionali che è stato fondamentale per contenere l’esplicita minaccia alla sovranità del paese da parte USA, dei suoi paesi e corporazioni alleate. Gli sforzi più importanti in questo senso possono essere analizzati da quattro assi.

Continue reading “Quattro assi (e successi) della politica estera venezuelana nel 2018” »

Share Button