Tag Archives: Progetto Cuba

Cubainformacion: CIA e terrorismo

Share Button

Gli USA esportatori di sovversione

Arthur Gonzalez  https://heraldocubano.wordpress.com

terrorismo made in USADal 1963 il governo degli USA ha iniziato una crociata contro Cuba, accusandola di esportare la Rivoluzione, proponendo di applicarle più sanzioni a livello regionale e mondiale.

Il presidente del Venezuela, a quel  tempo, era Ròmulo Ernesto Betancourt Bello, il  primo che si prestò a denunciare, il 28.11.1963, un “nascondiglio” con armi nelle coste della penisola di Paraguana, che, secondo i suoi organi d’intelligence, arrivavano da Cuba, nonostante fossero di fabbricazione  nordamericana di ultima generazione e quindi che fosse impossibile l’acquisizione da parte del Governo cubano, a causa dell’ “embargo” imposto dalla Casa Blanca.

Continue reading “Gli USA esportatori di sovversione” »

Share Button

Aggressioni biologiche impossibili da dimenticare

Pedro Etcheverry Vázquez *  http://www.granma.cu

dengueCIAGli enormi danni provocati dalla guerra biologica, scatenata contro Cuba da parte del governo USA e dei suoi servizi di intelligence, diretta a danneggiare i programmi di salute e vanificare i piani di sviluppo focalizzati su un aumento della produzione agricola, l’incremento della capacità d’esportazione e il rafforzamento della base alimentare del nostro popolo, non si possono cancellare dalla memoria storica della nazione.

Continue reading “Aggressioni biologiche impossibili da dimenticare” »

Share Button

Ciò che nasconde il Washington Post

Arthur Gonzalez http://heraldocubano.wordpress.com

download (1)Nel suo editoriale del 21 ottobre scorso, The Washington Post ha assicurato che “La revoca dell’embargo premierebbe l’intransigenza del regime di Castro”.

Per sostenerlo ha ampliato le sue considerazioni nello spiegare: “Il governo cubano non dovrebbe essere ricompensato per aver negato la libertà al popolo”. “Una concessione come l’abolizione dell’embargo deve essere eseguita solo quando il Governo cubano garantisce una genuina libertà al popolo dell’isola”.

Continue reading “Ciò che nasconde il Washington Post” »

Share Button