Tag Archives: psuv

Asse maledetto contro il Venezuela

Bogotá-Miami-Caracas: circuito terroristico contro la Rivoluzione bolivariana…

Lídice Valenzuela http://www.cubahora.cu

 

Le inconfutabili prove presentate dal governo venezuelano collocano le città di Caracas, Bogotà e Miami come centri operativi del recente tentativo di assassinio contro il Presidente Nicolas Maduro e rivelano piani di installazione di un governo di transizione appoggiato dagli USA.

Continue reading “Asse maledetto contro il Venezuela” »

Share Button

Diosdado Cabello ha inviato un messaggio solidale a Raúl

Diosdado Cabello Rondón, primo vicepresidente del Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV), ha inviato a Raúl Castro Ruz, Primo Segretario del Partito Comunista di Cuba (PCC), un messaggio di sicurezza e fiducia nel trionfo della Rivoluzione Bolivariana di fronte agli attacchi della destra guidati dal imperialismo nordamericano.

Continue reading “Diosdado Cabello ha inviato un messaggio solidale a Raúl” »

Share Button

Venezuela, il PSUV va a congresso

di Geraldina Colotti

Bandiere che spingono all’assalto quando pesano le gambe o il cuore. Bandiere in cima alla fabbrica espugnata, che ora produce senza sfruttare. Bandiere che uniscono quando il nemico preme. Il rosso delle bandiere al IV Congresso del PSUV. Nelle rivoluzioni, i simboli sono importanti. C’è ancora bisogno di eroi, per l’esempio e nella battaglia delle idee… Si apre nel ricordo di Hugo Chavez il IV Congresso del Partito Socialista Unito del Venezuela. Si apre nel giorno in cui il Comandante avrebbe compiuto 64 anni, il 28 luglio. A Caracas, le plenarie andranno avanti fino a domenica.

Continue reading “Venezuela, il PSUV va a congresso” »

Share Button

Alla lotta!

Elias Jaua http://www.cubadebate.cu

“Quando più oscura diventa la notte, più si avvicina l’alba”

In quella frase si riassume la viva speranza del nostro popolo che non si arrende di fronte alla complessa situazione in cui viviamo; siamo il popolo dell ‘”Uomo delle difficoltà” come si è autodefinito il nostro Padre Bolivar. Nel mezzo di questa guerra senza quartiere dell’imperialismo e delle sue oligarchie serve, il Venezuela riesce ad emergere con successo dall’ultimo e ben preparato agguato nell’OSA. Abbiamo vinto perché abbiamo dignità e coraggio, abbiamo vinto perché abbiamo conquistato il rispetto dei popoli della nostra America.

Continue reading “Alla lotta!” »

Share Button

Venezuela, un popolo che da anni lotta

contro la Troika per la sua sovranità. E non si arrende

di Geraldina Colotti

Il 20 maggio, il popolo venezuelano ha nuovamente eletto come presidente Nicolas Maduro. Un voto per la pace con giustizia sociale, per la democrazia partecipativa e inclusiva, per il rifiuto delle ingerenze straniere e la difesa della propria indipendenza nazionale. Una prospettiva opposta al grossolano vociare dei politici italiani, nello scontro tra due destre per il governo, contrastato da un presidente che vulnera la democrazia in nome della Troika.

Continue reading “Venezuela, un popolo che da anni lotta” »

Share Button

Maduro ha reso ufficiale la sua candidatura

Tra i requisiti che la legge esige per formalizzare la propria iscrizione nel massimo organo elettorale, s’include il programma di governo per i prossimi sei anni, documento che contiene le proposte emanate dalle Assemblee Popolari con la partecipazione di più di tre milioni di persone.

Continue reading “Maduro ha reso ufficiale la sua candidatura” »

Share Button

Attacco al Venezuela. Parla Alcide Martinez

Geraldina Colotti intervista uno dei responsabili della comunicazione del PSUV, il partito del presidente Maduro. “Occultare la storia della lotta di classe e delle resistenze al colonialismo, rubare la memoria e la cultura ai popoli del Latinoamerica, è stato un modo per dominarli. E’ più facile dominare i giovani con l’ignoranza che con la forza. Ma la storia non finisce”

Continue reading “Attacco al Venezuela. Parla Alcide Martinez” »

Share Button

Venezuela: voto municipali e trionfa ancora il chavismo

di Geraldina Colotti

Caracas. Alle elezioni municipali di domenica 10, il chavismo ha vinto oltre 300 municipi su 335. Più di 9 milioni di aventi diritto (su una popolazione di oltre 30 milioni) si sono recati alle urne per scegliere il loro sindaco o la sindaca.

Continue reading “Venezuela: voto municipali e trionfa ancora il chavismo” »

Share Button

Venezuela: annunciata candidatura di Maduro a Presidente

Caracas – Il vicepresidente Esecutivo del Venezuela, Tarek El Aissami, ha annunciato  la candidatura presidenziale pere le elezioni  del 2018 di Nicolás Maduro, attuale mandatario.

«Avremo, con la volontà di Dio, la rielezione di nostro fratello  Nicolás Maduro come presidente della Repubblica.

Continue reading “Venezuela: annunciata candidatura di Maduro a Presidente” »

Share Button

Perché il PSUV è tornato a vincere in Venezuela?

di Juan Manuel Karg* – RT

Le elezioni regionali in Venezuela sono state un vero e proprio terremoto per la destra a livello regionale, che sperava il ripetersi dei risultati scaturiti dalle legislative del 2015, dove la MUD trionfò clamorosamente. Niente di tutto questo è accaduto: il chavismo ha conquistato 18 governatori dei 23 in gioco, ottenendo il 54% a livello nazionale. La MUD ha conquistato appena 5 governatori, la maggioranza di questi da Acción Democrática, del ras veterano Ramos Allup. Le forze più radicali della destra, che hanno capeggiato le proteste violente, sono rimaste a mani vuote.

Continue reading “Perché il PSUV è tornato a vincere in Venezuela?” »

Share Button

Da dove nasce la forza del chavismo?

Marco Teruggi http://www.cubadebate.cu/opinion

Alcune analisi di destra e di sinistra concordano su un punto: il chavismo non avrebbe più la forza di combattere. Il movimento storico sarebbe un’immagine sbiadita di ciò che fu, con capacità per alcuni ultimi sganassoni a vuoto in una lotta già persa, o al punto di cadere per un furioso KO o sovraccumulazione di colpi. Così lo ripetono, da diversi anni, sempre più sicuri, e da questa certezza derivano conclusioni che scrivono in articoli o proiettano in piani per il definitivo ritorno al potere politico.

Continue reading “Da dove nasce la forza del chavismo?” »

Share Button

Venezuela, l’ennesima lezione di democrazia e sovranità

Fabrizio Verde http://www.lantidiplomatico.it

Nel bel mezzo di un assedio internazionale dove le sanzioni economiche vanno ad aggiungersi alla crociata mediatica, il popolo venezuelano ha fatto sentire forte la propria voce. Il chavismo ha ottenuto una netta vittoria popolare nelle elezioni regionali. Il Partito Socialista Unito del Venezuela (PSUV) e i suoi alleati minori riuniti nel Gran Polo Patriottico hanno infatti conquistato la vittoria in 17 Stati nel paese, contro i 5 dell’opposizione, riunita nell’eterogenea alleanza denominata Mesa de la Unidad Democratica (MUD).

Continue reading “Venezuela, l’ennesima lezione di democrazia e sovranità” »

Share Button

Il chavismo vince le elezioni

17 regioni ai partiti che appoggiano Maduro contro i 5 all’opposizione.

PSUV/GPP 54% – MUD/AD/PJ 45%

La destra perde lo stato più importante del paese: Miranda, che corrisponde all’est di Caracas, è la parte ricca del paese, quella dove risiedono tutti i leader oppositori. È lo stato simbolo della destra, quello dove nei mesi scorsi durante i disordini di piazza vennero bruciati i chavisti ed assaltati asili ed ospedali dagli incappucciati che speravano di far cadere Maduro.

Continue reading “Il chavismo vince le elezioni” »

Share Button

Oltre 8 milioni di venezuelani al voto per la Costituente

di Fabrizio Verde  http://www.lantidiplomatico.it

Intorno alla mezzanotte arriva il tanto atteso annuncio: 8.089.320 venezuelani si sono recati alle urne in sostegno dell’Assemblea Nazionale Costituente convocata dal presidente Maduro.

Un voto per la pace, la sovranità, per difendere le conquiste ottenute grazie alla Rivoluzione Bolivariana che la destra golpista vorrebbe cancellare per riportare indietro le lancette della storia ai tempi della tragica ‘larga noche neoliberal’.

Continue reading “Oltre 8 milioni di venezuelani al voto per la Costituente” »

Share Button

Venezuela, situazione di pericolo

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Non credo che in Venezuela ci sia ancora uno stato di guerra civile. Sì noto una situazione estremamente pericolosa che richiede essere rapidamente affrontata.

E’ in atto il copione del Comando Sud USA, il cui obiettivo è non solo terminare con la rivoluzione, ma convertire il Venezuela in un’altra Libia o in un’altra Siria e ha raggiunto alcune delle sue mete.

Continue reading “Venezuela, situazione di pericolo” »

Share Button