Tag Archives: Rafael Correa

Rafael Correa su Assange

«Moreno parla di dialogo ma già è tutto concordato con gli USA»

 https://www.lantidiplomatico.it

Il presidente dell’Ecuador Lenin Moreno avrebbe deciso di consegnare il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, agli USA. In sostanza questo è quanto dichiara l’ex presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, ai microfoni dell’emittente RT.

Continue reading “Rafael Correa su Assange” »

Share Button

FSP: reinventarsi per superare i limiti dell’attuale momento

Katu Arkonada http://www.cubadebate.cu

Il saldo lasciato dal Forum di San Paolo (FSP) celebrato all’Avana, Cuba, è necessariamente positivo. 625 delegati/e accreditati da 51 paesi, appartenenti a 168 organizzazioni tra partiti politici, movimenti sociali ed intellettuali, così come 60 parlamentari giunti da tutto il mondo.

Continue reading “FSP: reinventarsi per superare i limiti dell’attuale momento” »

Share Button

FSP: Cuba si difende difendendo gli altri

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Nel maggio 2003, mentre le campagne mediatiche contro la Rivoluzione cubana infuriavano ed, in pieno intervento USA in Iraq, a Miami s’inscenavano manifestazioni con lo slogan “Irak now, Cuba after” (“Iraq ora, Cuba dopo”) un gruppo di intellettuali messicani e cubani guidati da Pablo González Casanova attivavano la loro solidarietà con l’isola. Incontrando Fidel, gli proposero come strutturare e mantenere viva tale attività solidaria per difendere Cuba, la risposta del Comandante alzò la posta: bisogna difendere l’umanità.

Continue reading “FSP: Cuba si difende difendendo gli altri” »

Share Button

L’era della post-verità o della moltiplicazione delle stesse menzogne?

Campagne mediatiche contro i processi progressisti latinoamericani

Randy Alonso Falcón http://www.cubadebate.cu

II parte

Demonizza, che dà frutti

 

La nuova strategia imperiale per contrastare l’avanzata dei processi progressisti nella regione ed impedire la proiezione politica ed elettorale dei leader popolari, è l’uso delle categorie giudiziarie preparate e modellate con il finanziamento e le università e seminari dell’impero per indirizzare quelli che possono essere un freno alla restaurazione conservatrice e neoliberale in America Latina ed all’ingerenza USA nella regione. In questo perverso cammino, hanno come principali alleati i gruppi mediatici della destra latinoamericana.

Continue reading “L’era della post-verità o della moltiplicazione delle stesse menzogne?” »

Share Button

Il copione del “lawfare”* contro Rafael Correa

Javier Calderon Castillo (CELAG) https://islamiacu.blogspot.com

Con il golpe giudiziario che cerca di imprigionare l’ex presidente Rafael Correa, il governo ecuadoriano dimostra l’urgenza (quasi la disperazione) d’impedire che l’ex presidente ritorni a presentarsi, come candidato, alle elezioni municipali del 2019. Anche per impedire di continuare a guidare la riorganizzazione del movimento cittadino anti-neoliberale che è in via di gestazione dopo la vertiginosa svolta a destra di Lenin Moreno. Stanno facendo appello ad una guerra giudiziaria senza quartiere, mostrando il volto autoritario ed antidemocratico del presidente. La pressione della destra all’interno e degli USA all’esterno li ha costretti a togliersi la maschera, amabile e di sinistra, inservibile per applicare a fondo il processo di rigenerazione neoliberale e di sottomissione agli USA, che contiene misure politiche ed economiche che porteranno l’Ecuador al ritorno al passato neoliberale [1].

Continue reading “Il copione del “lawfare”* contro Rafael Correa” »

Share Button

L’ingiustizia perseguita Correa

L’ex mandatario dell’Ecuador, Rafael Correa, ha fatto delle dichiarazioni  dopo l’ordine d’arresto preventivo dettato contro di lui dalla giudice ecuadoriana Daniela  Camacho, per un suo presunto vincolo nel sequestro dell’ex legislatore Fernando Balda.

Continue reading “L’ingiustizia perseguita Correa” »

Share Button

Mandato di arresto per Correa: l’Ecuador si ribella

https://www.lantidiplomatico.it 

Emesso un mandato di arresto internazionale nei confronti dell’ex presidente dell’Ecuador Rafael Correa. L’accusa  è relativa a un suo presunto coinvolgimento nel rapimento di un ex deputato ecuadoriano.

Continue reading “Mandato di arresto per Correa: l’Ecuador si ribella” »

Share Button

Correa: ho un ordine di arresto dall’Ingiustizia dell’Ecuador

https://www.lantidiplomatico.it

L’ex presidente dell’Ecuador Rafael Correa ha commentato a RT l’ordine di detenzione preventiva pronunciata contro di lui dal giudice Daniela Camacho.

“Non ho un mandato di cattura da parte dei tribunali di giustizia ecuadoriani. Ho un mandato di Ingiustizia dall’Ecuador. In Ecuador non c’è più stato di diritto”, ha detto l’ex presidente.

Continue reading “Correa: ho un ordine di arresto dall’Ingiustizia dell’Ecuador” »

Share Button

Vergognoso! ordine di arresto x Rafael Correa

https://www.lantidiplomatico.it

Un nuovo caso Lula. Un nuovo golpe bianco in America Latina dove è in corso quella nuova forma di Piano Condor che sta scuotendo tutte le esperienze politiche progressiste che hanno sradicato la povertà di milioni di persone e irritato così tanto quei potentati imperialisti che sono tornati alla carica con tanta ferocia.

Continue reading “Vergognoso! ordine di arresto x Rafael Correa” »

Share Button

Un prigioniero politico in Brasile: Luiz Inácio Lula da Silva

http://www.cubatv.icrt.cu

Lula è un prigioniero politico?

Il processo giudiziario, in Brasile, contro il leader del Partito dei Lavoratori, Luiz Inácio Lula Da Silva, s’inscrive nel quadro dell’attacco della destra internazionale e delle oligarchie nazionali contro i governi progressisti in America Latina.

Continue reading “Un prigioniero politico in Brasile: Luiz Inácio Lula da Silva” »

Share Button

Si apre un nuovo piano esistenziale in Venezuela

Mision Verdad,  https://aurorasito.wordpress.com

Il Presidente Nicolás Maduro, insieme al Chavismo, ha vinto più di un’altra elezione, più di un conteggio dei risultati e della partecipazione.

Cinque anni di scontri frontali si sono conclusi con una brillante vittoria politica contro una guerra metodica che nella regione ha colpito Lula Da Silva, Dilma Rousseff, Cristina Fernandez de Kirchner e Rafael Correa. È un principio massimo della battaglia politica e della guerra: nessuno può continuare a resistere senza assicurarsi la propria sopravvivenza. E il 20 maggio Nicolás Maduro con la sua vittoria elettorale l’ha fatto aprendo un nuovo ciclo del Chavismo e, soprattutto, nel Paese.

Continue reading “Si apre un nuovo piano esistenziale in Venezuela” »

Share Button

Maduro rieletto Presidente col 68% dei voti

T. Deronne, Venezuela Infos – https://aurorasito.wordpress.com

Il Vicepresidente boliviano Alvaro Garcia Linera l’annunciò pochi giorni prima: “Il popolo del Venezuela ora detiene, ancora una volta, la chiave per il futuro dell’America Latina. Proprio come due secoli fa, ai tempi di Simon Bolivar, il suo ruolo storico è proteggere il nostro continente da un impero ed impedire che spazzino via gli altri capisaldi della resistenza. Dopo quattro anni di guerra economica, il compito è stato difficile, come gli indigeni di Autana, nello stato di Amazonas, si allineavano sotto la pioggia per attraversare il fiume Orinoco e votare.

Continue reading “Maduro rieletto Presidente col 68% dei voti” »

Share Button

Rafael Correa a Roma: “In Ecuador c’è un colpo di stato”

“In Ecuador un anno fa ha vinto la Revolucion Ciudana grazie a 10 anni di nostri successi straordinari, ma alla guida del paese c’è oggi un traditore che applica il programma delle destre, distrugge tutte le nostre conquiste sociali e si macchia di arresti arbitrari. In Ecuador sono tornati i prigionieri politici”.

Continue reading “Rafael Correa a Roma: “In Ecuador c’è un colpo di stato”” »

Share Button

La destra cerca di riscrivere la storia latinoamericana

Emir Sader*da alainet.org  – traduzione di Marx21.it

Quando non riesci a cancellare la storia, devi cercare di riscriverla, dandole un senso radicalmente opposto a ciò che era nella realtà. Questo cerca di fare la destra latinoamericana rispetto ai governi progressisti di questo secolo nel continente.

Continue reading “La destra cerca di riscrivere la storia latinoamericana” »

Share Button

La sfida strategica della sinistra latinoamericana

I media si sono convertiti nei principali partiti di opposizione dei Governi progressisti della regione

Rafael Correa http://www.granma.cu

Dopo la lunga e triste notte neoliberale degli anni 90 -che spezzò intere nazioni come l’Ecuador-, ed a partire da quando Hugo Chavez vinse, alla fine del 1998, la Presidenza della Repubblica del Venezuela, i Governi di destra ed acquiescenti del continente cominciarono a sgretolarsi come castelli di carte, giungendo, in lungo ed in largo di Nostra America, Governi popolari ed ascritti al Socialismo del Buon Vivere.

Continue reading “La sfida strategica della sinistra latinoamericana” »

Share Button