Tag Archives: repressione

Nuovi massacri in Colombia

Nei giorni scorsi, la Colombia ha fatto scalpore per la trasmissione di un video del 7 settembre che mostra la brutalità della polizia contro una persona disarmata nella capitale Bogotá.

Continue reading “Nuovi massacri in Colombia” »

Share Button

Violencia policial en Colombia: el homicidio de Javier Ordóñez

Share Button

Luis, Yobany e Juan

Alexandra Vega-Rivera  www.pressenza.com

Luis, Yobany e Juan probabilmente non si conoscevano, ma avevano e hanno ancora molto in comune. Tutti e tre sono leader sociali colombiani e tutti e tre sono stati uccisi per questo motivo. Non ho avuto il piacere di incontrarli, ma ora ho la responsabilità di scrivere su di loro. Vorrei farlo al presente come unica alternativa alla mia portata, affinché i loro nomi non rimangano codificati in un passato ingiusto, e perché noi che ci dedichiamo alla scrittura abbiamo come unico strumento le parole e tutto ciò che possiamo fare con loro. Tuttavia Luis, Yobany e Juan sono stati assassinati, non ci sono più e quello che è più doloroso della loro assenza è l’impunità.

Continue reading “Luis, Yobany e Juan” »

Share Button

Cubainformacion: regime USA

Ora che parlino di … “regime”

Sono passati solo otto giorni. Massicce proteste in 140 città del paese.

40 di esse in coprifuoco. Più di 10000 persone arrestate. Enorme dispiegamento della polizia militarizzata.

Invio di elicotteri da guerra e cecchini come forma di intimidazione. Repressione.

Continue reading “Cubainformacion: regime USA” »

Share Button

Buoni consigli x cattivi esempi

“Deploramos la violencia contra manifestantes desarmados…recordamos a las fuerzas públicas sus responsabilidades legales y constitucionales de proteger, no impedir, las manifestaciones pacíficas” Texto: comunicado del @StateDept   contra Venezuela.

Share Button

Come opera il terrorismo di Stato in Bolivia

Mision Verdadhttp://aurorasito.altervista.org

Dopo alcuni giorni a raccogliere informazioni a El Alto, la delegazione assegnata dalla Commissione interamericana per i diritti umani (IACHR) per la Bolivia, presieduta da Pablo Abrao, affermava che “non ci sono garanzie” per condurre un’indagine imparziale sui massacri di novembre perpetrati da forze armate e polizia partecipi al colpo di Stato contro Evo Morales.

Continue reading “Come opera il terrorismo di Stato in Bolivia” »

Share Button

Cile: la «democrazia» che reprime

La dichiarazione del coprifuoco non ha impedito la continuazione delle mobilitazioni popolari.

Il bilancio non potrebbe essere peggiore, con morti e feriti e più di 1500 detenuti in Cile, espressioni della furia neoliberale che ha presentato scenari simili in Brasile, Argentina e in Ecuador.

Continue reading “Cile: la «democrazia» che reprime” »

Share Button

Vittoria popolare in Cile

www.lantidiplomatico.it

Vittoria popolare in Cile. Il presidente neoliberista Sebastián Piñera ha annunciato che l’aumento del prezzo dei biglietti della metropolitana, misura che aveva innescato la rivolta popolare, sarà sospeso.

Continue reading “Vittoria popolare in Cile” »

Share Button

Accade in Honduras

Come sottolinea la sempre puntuale giornalista di Telesur M. Garcia queste scene di violenze accadono in Honduras, paese che lotta contro il nuovo golpe ordito dalle forze vicine agli Stati Uniti.

Ieri la nuova manifestazione di protesta contro la frode elettorale che ha impedito a Nasrallah, il candidato progressista, di prendere la guida del paese è stata nuovamente repressa brutalmente. Come potete vedere dalle immagini.

Continue reading “Accade in Honduras” »

Share Button

Cubainformacion: Rajoy vs Maduro chi è il dittatore?

Share Button

In Brasile dopo il golpe è già dittatura

(di quella che piace a USA e UE)

http://www.lantidiplomatico.it

brasile-golpe-35101_210x210Dopo il colpo di stato e l’illegittima destituzione di Dilma Rousseff, democraticamente eletta alla guida del paese, in Brasile è in corso una perenne e quotidiana manifestazione popolare di protesta.

Tutto questo viene censurato dalla libera stampa nostrana, contenta che in Brasile sia tornata la dittatura neo-liberale foriera di distruzione di diritti e sovranità.

Continue reading “In Brasile dopo il golpe è già dittatura” »

Share Button