Tag Archives: Rivoluzione cubana

La nostra Celia

La voce calda, il dettaglio e l’azione in silenzio; guardiana gelosa delle persone e delle cose più preziose  della Rivoluzione, patriota sino alla radice,  spirito aperto la cui  sensibilità squisita le permetteva di toccare  con senno il cuore dei suoi simili , bastava che lei se lo proponesse o che gli altri desiderassero  la sua amicizia rivoluzionaria.

Continue reading “La nostra Celia” »

Share Button

Il pane e le rose

Alessandra Riccio – https://nostramerica.wordpress.com

Volevamo, vogliamo, vorremo sempre il pane e le rose. La frase è suggestiva e sembra evocare qualcosa di semplice, a portata di mano. Un’elementare richiesta di buona vita, forse addirittura di felicità. Invece, alla prova dei fatti, volere, insieme al pane, anche le rose è una meta ambiziosissima, pretenziosa, scandalosa. E’ come l’utopia secondo Edoardo Galeano, una meta irraggiungibile, ma che ha il pregio di stimolarci a camminare, ad andare sempre avanti, mentre l’orizzonte utopico si allontana, crudele.

Continue reading “Il pane e le rose” »

Share Button

Frei Betto: lunga vita alla Rivoluzione cubana!

Frei Betto –  www.cubadebate.cu

1 gennaio 2019, i 60 anni della Rivoluzione cubana. Chi lo direbbe? Per la superbia dei servizi di intelligence USA, l’audacia dei barbudos della Sierra Maestra di sottrarre Cuba dalla sfera di dominio dello Zio Sam era “un cattivo esempio” che doveva essere cancellato quanto prima dalle pagine della storia. La CIA mobilitò e addestrò migliaia di mercenari, e Kennedy li inviò ad invadere Cuba (1961). Furono vergognosamente sconfitti da un popolo in armi. Ed, inoltre, l’ostilità della Casa Bianca portò Cuba ad allinearsi all’Unione Sovietica. Il colpo gli si rivolse contro. Aggredire Cuba significò, quindi, riscaldare la Guerra Fredda, come dimostrò la Crisi di Ottobre (1962).

Continue reading “Frei Betto: lunga vita alla Rivoluzione cubana!” »

Share Button

Cuba sempre

di Cristóbal León Campos (*) https://ciptagarelli.jimdo.com

Si compiono 60 anni del trionfo della Rivoluzione cubana, il cui esempio per i paesi dipendenti del mondo significò la possibilità di realizzare l’utopia di liberarsi e poter decidere da sé la strada da seguire. Le grandi trasformazioni che da subito realizzò il governo rivoluzionario sono la dimostrazione che è possibile realizzare un’altra forma di economia e di società, lontane dalla devastazione che il capitalismo storico ha generato per sua natura.

Continue reading “Cuba sempre” »

Share Button

26.7.53: Assalto al Moncada-19.7.79: Rivoluzione nicaraguense

R. Pedregal Casanova – https://nostramerica.wordpress.com

Più che le differenze è necessario sottolineare i punti di partenza e il carattere della Rivoluzione cubana e di quella sandinista.

Il 26 luglio 1953 i rivoluzionari mettono in atto un’operazione militare che sul momento è un fallimento ma che avrebbe dato luogo all’esplosione del Movimento 26 luglio, avanguardia del trionfo sul regime asservito all’impero rappresentato dal dittatore Batista.

Continue reading “26.7.53: Assalto al Moncada-19.7.79: Rivoluzione nicaraguense” »

Share Button

Il destino della Rivoluzione cubana

La Rivoluzione ha una meta: è e continuare a essere cubana

patria-es-humanidadLa Rivoluzione Cubana è l’evento storico più importante accaduto nella storia dell’America Latina nel secolo XX. La sua luce e il suo esempio, sotto la guida del Comandante Fidel Castro hanno infiammato l’animo libertario nella regione e in altri paesi del mondo.

Continue reading “Il destino della Rivoluzione cubana” »

Share Button