Tag Archives: Rosa Maria payà

Cubainformacion: la CIA nella stampa “progressista”


Intrusione militare cubana in Venezuela?  la CIA nella stampa “progressista”

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Avvertono madri disperate: i loro figli che prestano servizio militare a Cuba le hanno chiamate per salutarle e dire che li porteranno in Venezuela” (1). Questo tweet, dell’ultrà di destra cubana Rosa María Payá, era accompagnato dalla fotografia di una presunto “formulario di reclutamento forzato” (2).

Continue reading “Cubainformacion: la CIA nella stampa “progressista”” »

Share Button

Giornata antivenezuelana in Messico

Ángel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

L’attacco contro la Rivoluzione Bolivariana è al suo punto più alto e più minaccioso da che Hugo Chavez, promosso da una formidabile onda popolare giungesse alla presidenza nel 1999. Più minaccioso, perché il popolo e l’alto comando militare venezuelani hanno serrato le file con il presidente Nicolás Maduro ed impedito, con esso, il colpo di Stato. Quindi a Trump non resta altra alternativa che un costosissimo intervento militare o il dialogo con Maduro, il presidente legittimo e costituzionale.

Continue reading “Giornata antivenezuelana in Messico” »

Share Button

Almagro, pericolose sciocchezze

Norelys Morales Aguilera https://islamiacu.blogspot.com

Le sciocchezze sono sciocchezze, ma quando sono usate come se fossero  inconfutabili verità allora siamo in presenza di perversione e ad essa,  solerte,  si piega il signor Luis Almagro, segretario generale dell’OSA.

Continue reading “Almagro, pericolose sciocchezze” »

Share Button

Tania Bruguera ed il cinema indipendente

Antonio Rodríguez Salvador http://www.cubadebate.cu

Il cinema è pieno di casualità improvvisate, valga il paradosso. L’eroe arriva sempre nel momento preciso, raggiunge il ramo salvifico quando il ponte crolla, cade sulla tenda che ammortizza il colpo fatale … Altra cosa, tuttavia, è la vita. In essa le casualità quasi mai sono tanto casuali; forse è per questo che Ian Fleming, creatore del personaggio James Bond, una volta disse: “Una volta è casualità, due è coincidenza; la terza un’azione nemica”.

Continue reading “Tania Bruguera ed il cinema indipendente” »

Share Button

Oppositori cubani, una frode made in USA

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

A chi gli si può dare più credibilità, ad una cosiddetta “opposizione” fabbricata, addestrata e finanziata dal governo USA per distorcere la realtà di Cuba o al popolo cubano che riporta 60 anni di vittorie, nonostante sopportare la più lunga e crudele guerra economica, finanziaria e mediatica della storia moderna?

Continue reading “Oppositori cubani, una frode made in USA” »

Share Button

La CIA aumenta le azioni contro la Rivoluzione Cubana

Come negli anni ‘60 del  XX secolo, la CIA riprende i suoi piani contro la Rivoluzione cubana, alcuni copiati da quelli che non hanno dato risultati.

Con il nuovo presidente Miguel Díaz-Canel, al fronte dei Consigli di Stato e dei Ministri, la CIA e l’attuale mandatario degli Stati Uniti, intensificano le loro azioni anticubane utilizzando qualsiasi fantoccio appaia nel cammino disposto compiere i loro ordini.

Continue reading “La CIA aumenta le azioni contro la Rivoluzione Cubana” »

Share Button

Primo KO contro l’OSA ed altre notizie

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

Già prima dell’inizio dell’Assemblea Generale LXVII, fissata per il 19 giugno a Cancun, l’OSA ha ricevuto, in Messico, un ko al mento con un energico discorso di David Fernández, rettore dell’Università Iberoamericana. In una giornata di affermazioni chiaramente anti-venezuelane convocata in quel centro studi, il venerdì 9, il sacerdote gesuita ha detto verità che non molti nel mondo accademico osano dire.

Continue reading “Primo KO contro l’OSA ed altre notizie” »

Share Button

Un terrorista dirige la formazione di giovani cubani a Miami

 percy-francisco.blogspot.it Traduzione di Marx21.it

La Fundación Rescate Jurídico (FRJ), all’apparenza un’organizzazione senza fini di lucro e che si pronuncia per una società civile democratica a Cuba, che funziona con donazioni ricevuti dalle tasche di cubani liberi, è in realtà un gruppuscolo diretto da un terrorista di lunga data, Santiago Álvarez Fernández Magriñá, il cui oscuro obiettivo è commettere azioni violente all’interno dell’Isola.

Continue reading “Un terrorista dirige la formazione di giovani cubani a Miami” »

Share Button

Il Dalai Lama e le sue riflessioni

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

rosa paya dalai lamaLa sovversione USA contro Cuba è tale che non sanno più cosa inventare per screditare una Rivoluzione autenticamente popolare, sorta per scontrarsi con il sistema capitalista che annegava il popolo cubano nella fame, malattie, disoccupazione, discriminazione e analfabetismo.

Continue reading “Il Dalai Lama e le sue riflessioni” »

Share Button

Guillermo Fariñas accusa Rosa María Payá

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

contra maria rosa paya CIAChe la “dissidenza” cubana non abbia unità è qualcosa di noto ed addirittura ne è informato il Dipartimento di Stato e la CIA dai diplomatici USA accreditati all’Avana, nei loro cablo confidenziali noti grazie al sito WikiLeaks; ma negli ultimi giorni la situazione è andata un pò oltre.

Continue reading “Guillermo Fariñas accusa Rosa María Payá” »

Share Button

Cospirazione a Panama: la natura dell’Impero

Raul A. Capote – https://eladversariocubano.wordpress.com

VIIcumbre-Hierro DoriIl 17 dicembre 2014 il Presidente USA Barack Obama, annunciava l’inizio di un percorso che avrebbe portato, molti pensavano presto, al ripristino delle relazioni diplomatiche tra USA e Cuba, quattro mesi dopo e diversi incontri e dialoghi di mezzo in realtà poco si è fatto; il blocco rimane intatto, Cuba ingiustamente è ancora nella spuria lista dei paesi sponsor del terrorismo ed i piani per sovvertire l’ordine interno dell’isola rivoluzionaria continuano senza sosta.

Continue reading “Cospirazione a Panama: la natura dell’Impero” »

Share Button

I lacchè della mafia anticubana

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

marco-rubio-y-bob-ileanaIl 3 febbraio 2015 è diventato un giorno storico per gli USA essendo, la prima volta in 56 anni, che il suo popolo ha avuto l’opportunità di ascoltare un discorso diverso sulla politica nei confronti di Cuba, dalla voce dell’amministrazione di Barack Obama dove si è riconosciuto il fallimento di una politica ostile ed interventista, e l’importanza di ripristinare le sue relazioni con l’isola. Fin ad ora tutti i discorsi pronunciati, in più di mezzo secolo, sono stati per esporre valutazioni su come abbattere la Rivoluzione e lo stanziamento di fondi  milionari per operazioni sovversive.

Continue reading “I lacchè della mafia anticubana” »

Share Button

Coloro che respingono la posizione di Obama

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

mafia_anticubanaDa quando il presidente Barack Obama ha sorpreso il mondo il 17.12.2014, con il suo annuncio del ripristino delle relazioni con Cuba, dovuto al fatto  che la politica mantenuta per oltre mezzo secolo non aveva dato i risultati attesi, i membri della mafia anti-cubana radicati a Miami hanno iniziato i loro attacchi contro la posizione assunta dal Presidente.

Continue reading “Coloro che respingono la posizione di Obama” »

Share Button

La destra repubblicana dà sostegno ai mercenari

http://percy-francisco.blogspot.it

repIndipendentemente dal fatto che, nel complesso, l’ amministrazione democratica di Obama sia stata cauta nelle sue dichiarazioni riguardanti Cuba nel processo di riavvicinamento tra le due nazioni, la destra repubblicana ha utilizzato tutti i mezzi possibili per rendere chiaro il suo  incondizionato sostegno ai mercenari che cercano di rovesciare l’ordine costituzionale nel nostro paese e il suo rifiuto della politica USA nei riguardi di Cuba.

Continue reading “La destra repubblicana dà sostegno ai mercenari” »

Share Button

Progetti sovversivi anti cubani nel 2014

http://percy-francisco.blogspot.it

manipolazioneLa guerra ideologica anti cubana è diventata un fenomeno sistemico e adeguatamente strutturato, la cui realizzazione si è svolta non solo nell’ attacco mediatico, ma anche nello sviluppo di varie campagne e progetti finalizzati non solo a porre in discussione il nostro ordine costituzionale, ma anche a generare un versione distorta della realtà.

Continue reading “Progetti sovversivi anti cubani nel 2014” »

Share Button