Tag Archives: Rosa Miriam Elizalde

Colonialismo 2.0 in America Latina e nei Caraibi: che fare?

Rosa Miriam Elizalde http://www.cubadebate.cu

Testo integrale dell’intervento al Seminario internazionale America Latina in disputa.

Come proiettiamo un’immagine del futuro della sinistra in queste cittadinanze eteree che produce il colonialismo 2.0, capaci di mobilitarsi per il miagolio di un gatto, ma anestetizzate di fronte alla morte o alla fame di milioni di esseri umani? Come comunichiamo con i giovani che hanno incorporato nel loro DNA la cultura digitale? Come comunichiamo la politica in modo che non sia un’astrazione o uno sbadiglio?

Continue reading “Colonialismo 2.0 in America Latina e nei Caraibi: che fare?” »

Share Button

Cuba, attacchi sonici e la guerra dei mondi di Trump

Rosa Miriam Elizalde https://desbloqueandocuba.com

In inglese la si chiama hot air, aria fritta, il modo incoerente e vuoto di parlare con cui si pretendere confondere l’altro. In spagnolo, abbiamo una parola più grafica, cantinfleo (sproloquio) che è in procinto di diventare l’abbreviazione dei portavoce USA che cercano di estendere al di là dell’insensatezza quella storia dei presunti “attacchi sonici” a Cuba. E la trama, dovrebbero riconoscere, già non regge più.

Continue reading “Cuba, attacchi sonici e la guerra dei mondi di Trump” »

Share Button

L’impero della sorveglianza

Rosa Miriam Elizalde http://www.cubadebate.cu

Parole di Rosa Miriam Elizalde, Vice Presidentessa dell’UPEC, alla presentazione de “L’impero della sorveglianza” di Ignacio Ramonet, alla Fiera Internazionale del Libro dell’Avana, 12 febbraio 2017.

1984La distopia di società che rappresentò ‘1984’, il romanzo di George Orwell, pieno di incredibili risorse per la sorveglianza, ci tiene immersi, oggi, in un mondo strano e contraddittorio. Il passato è tornato. Facebook ha riscattato i “due minuti d’odio” giornalieri, quell’esercizio obbligatorio dei cittadini dell’Oceania in cui tutti entravano in trance sfogando la loro ira verbale contro colui che dissidente dal sistema orwelliano.

Continue reading “L’impero della sorveglianza” »

Share Button

La comunicazione nel destino del paese

7-congreso-pccL’importanza strategica della comunicazione e dei media della società, così come il diritto pubblico all’informazione sono stati al centro dei dibattiti sui documenti del 7º Congresso del Partito, in un incontro realizzato dai membri del Comitato Nazionale dell’Unione dei Giornalisti di Cuba – UPEC -, della Commissione Nazionale di etica e invitati di media nazionali.

Continue reading “La comunicazione nel destino del paese” »

Share Button

Sovversione contro Cuba

un cambio di politica o una regolazione nella sua forma?

Reydel Reyes Torres https://lapupilainsomne.wordpress.com

guerra non convenzionale IV generazioneCosì presto, per la nascente Rivoluzione cubana, come il 6 aprile 1960, il Sottosegretario di Stato per gli Affari Ibero-americani degli USA, Lester D. Mallory, redasse il contenuto di un memorandum segreto, declassificato nel 1991, dove affermò: “La maggior parte dei cubani sostengono Castro (…) Non esiste un’opposizione politica effettiva (…) l’unico modo possibile per far perdere l’appoggio interno (al governo) è provocare la delusione e lo scoraggiamento attraverso l’insoddisfazione economica e la penuria ( …) Dobbiamo mettere in pratica, rapidamente, tutti i mezzi possibili per indebolire la vita economica (…) negando a Cuba denaro e forniture al fine di ridurre i salari nominali e reali, con lo scopo di provocare fame, disperazione e il rovesciamento del governo.

Continue reading “Sovversione contro Cuba” »

Share Button

L’ “idea di paese” ed il VII Congresso

Rosa Miriam Elizalde https://lapupilainsomne.wordpress.com

debate-falla-y-jorge-gonzalez-congreso-partido12Leggendo la Relazione di Raul al VII Congresso del Partito Comunista di Cuba risulta chiara un’ “idea di paese” alla cui costruzione ed arricchimento sono chiamati a partecipare i cubani.

Continue reading “L’ “idea di paese” ed il VII Congresso” »

Share Button

Annessionismo simbolico

F. Martínez Heredia  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Fernando Martínez HerediaRisposta dell’intellettuale cubano Fernando Martínez Heredia ad una domanda della giornalista Rosa Miriam Elizalde durante la conversazione che sostennero in CubaDebate con Jesus Arboleya sulla prossima visita a Cuba del presidente USA Barack Obama.

Continue reading “Annessionismo simbolico” »

Share Button

Che cosa ha bevuto Ben Rhodes a Miami?

R. Miriam Elizalde https://lapupilainsomne.wordpress.com

ben rhodes ron avanaPiove verso l’alto. Il pollo morde la volpe e la lepre fucila il cacciatore.” E’ Eduardo Galeano parlando del mondo al rovescio nella sua Memoria del Fuoco. L’ho ricordato leggendo una nota di Politico.com in cui descrive sull’incontro di Ben Rhodes, consigliere di Obama e vice consigliere per la Sicurezza Nazionale, con emigrati cubani a Miami.

Continue reading “Che cosa ha bevuto Ben Rhodes a Miami?” »

Share Button

Cuba è un paese povero che fa miracoli per i poveri

A. Riccio –  https://nostramerica.wordpress.com

Viaggio-a-Cuba-i-discorsi_articleimageRosa Miriam Elizalde è una prestigiosa giornalista cubana -e quindi latinoamericana. In occasione del viaggio del Papa in America, ha potuto seguirlo a Washington sul suo stesso aereo e partecipare alla visita di Francesco alla Casa Bianca. Una giornalista cubana infiltrata nei giardini della White House! Mi è sembrato interessante tradurre il suo sconcerto rispetto alle misure di sicurezza statunitensi, il commento sul parterre delle persone presenti in quei giardini, la simpatia che le ha suscitato lo “stile” del Papa e le vicende della “papamobile” e l’emozione di scoprire una patria “nostramericana” anche sui prati della Casa Bianca.

Continue reading “Cuba è un paese povero che fa miracoli per i poveri” »

Share Button