Tag Archives: russia

Breve storia del TIAR

perché gli USA lo resuscita per usarlo contro il Venezuela?

http://misionverdad.com

 

Nel quadro del golpe continuato e l’aperta minaccia di intervento militare in Venezuela da parte USA, Juan Guaidó ha annunciato, lo scorso 7 maggio, che l’Assemblea Nazionale (AN) in ribellione avrebbe prossimamente approvato il ritorno del Venezuela al Trattato Inter-Americano di Assistenza Reciproca (TIAR), una misura che, come ha detto, cerca di “rafforzare la cooperazione con i rimanenti 17 paesi membri del continente ed aumentare le pressioni” contro il governo costituzionale di Nicolás Maduro.

Continue reading “Breve storia del TIAR” »

Share Button

Conversazione con Evo Morales

Internationalist 360°, http://aurorasito.altervista.org

Il Presidente Evo Morales si recherà in Russia in visita ufficiale l’11 luglio. Il Paese eurasiatico è un importante partner strategico per i boliviani, dichiarava Morales a Sputnik in un’intervista. Il presidente rivelava cosa pensa di Donald Trump, come risolvere la crisi venezuelana e come immagina la Bolivia nei prossimi due decenni.

Continue reading “Conversazione con Evo Morales” »

Share Button

C’è chi dice no

www.lantidiplomatico.it

I rappresentanti di Russia, Cina, Turchia, Bielorussia, Myanmar, Iran, Cuba, Nicaragua e Bolivia, nonché i membri dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nostra America (ALBA – TCP), si oppongono in seno al Consiglio per i Diritti Umani (HRD) delle Nazioni Unite (ONU), il rapporto presentato giovedì dall’Alto Commissario, Michelle Bachelet.

Continue reading “C’è chi dice no” »

Share Button

Evo Morales: “Gli USA si sbagliano se pensano di essere i padroni del mondo”

Il presidente della Bolivia, Evo Morales, viaggerà in Russia in visita ufficiale il prossimo 11 luglio. Il paese eurasiatico è un partner strategico e importante per i boliviani, ha spiegato Morales a Sputnik in un’intervista. Il presidente boliviano ha anche rivelato cosa pensa di Donald Trump, qual è la soluzione alla crisi venezuelana e come vede la Bolivia nei prossimi due decenni.

Link originale dell’intervista – www.lantidiplomatico.it

Share Button

Mambrú va alla guerra informatica

Rosa Miriam Elizalde www.cubadebate.cu

La minaccia è passata al di sotto dei radar e, con gli echi dell’ultimo tweet di Mambrú o di qualche modello nudo in Instagram, non c’è stato tempo affinché le sirene attirino troppa attenzione. Tuttavia, il fantasma che attualmente gira per il mondo e che può avere un impatto su tutti i suoi abitanti, è quello della guerra informatica.

Continue reading “Mambrú va alla guerra informatica” »

Share Button

Rapporti internazionali (UE/Svezia/Russia)

Il Ministro delle Relazioni Estere di Cuba, Bruno Rodríguez Parrilla, è stato ricevuto venerdì 24 a Bruxelles dalla Sra. Federica Mogherini, Alta Rappresentante ai Temi Esteri e della Politica di Sicurezza dell’Unione  Europea.

Continue reading “Rapporti internazionali (UE/Svezia/Russia)” »

Share Button

L’avventura golpista di Washington si fracassa in Norvegia

http://misionverdad.com

Il governo norvegese ha confermato, questo venerdì, l’incontro che ha avuto con i rappresentanti dell’opposizione e del governo di Nicolás Maduro per aprire un canale di dialogo tra i due attori politici. Nel comunicato rilasciato, sottolineano che gli incontri sono in una “fase esplorativa” e che la Norvegia appoggia la ricerca di una soluzione pacifica alla situazione del paese.

Continue reading “L’avventura golpista di Washington si fracassa in Norvegia” »

Share Button

Lavrov rafforza l’alleanza Mosca-Carascas

Mision Verdadhttp://aurorasito.altervista.org

Il Venezuela è, al momento, il Paese che determina le relazioni internazionali a causa del posto rilevante che la nazione petrolifera ha avuto nel definirsi come nodo critico e spazio della contraddizione dei principali blocchi di potere mondiale. Ciò fu confermato nuovamente da due eventi verificatisi nei giorni scorsi.

Continue reading “Lavrov rafforza l’alleanza Mosca-Carascas” »

Share Button

Venezuela, l’inservibile Guaidò

Fabrizio Casari  www.altrenotizie.org

L’ennesimo tentativo di golpe non riuscito dei giorni scorsi ha chiarito definitivamente sia in Venezuela che negli Stati Uniti che Juan Guaidò è il cavallo sbagliato per la corsa sbagliata. L’ultima figuraccia l’ha fatta poche ore or sono, quando ha convocato i venezuelani a recarsi fuori dalle caserme per chiedere il sostegno dei militari: nessuno ha seguito l’indicazione. Anzi, i suoi adepti si sono beccati la reazione gentile ma ferma dei militari. Figuraccia planetaria perché le tv erano corse con telecamere a documentare la rivolta e hanno dovuto registrare il fiasco.

Continue reading “Venezuela, l’inservibile Guaidò” »

Share Button

Scenari per spiegare l’opzione militare degli USA in Venezuela

Mision Verdadhttp://aurorasito.altervista.org

Se una cosa vanta il Paese che Donald Trump presiede è che sia una presunta superpotenza militare rispetto alle altre eserciti regolari del mondo. Indubbiamente, il Pentagono è l’istituzione col maggior numero di dipendenti al mondo, centinaia di basi dappertutto e il maggiore budget, di gran lunga, nel campo militare.

Continue reading “Scenari per spiegare l’opzione militare degli USA in Venezuela” »

Share Button

Díaz-Canel ha ricevuto Iván I. Mélnikov

Il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ha ricevuto giovedì 2 maggio, nel Palazzo della Rivoluzione, Iván I. Mélnikov, primo vicepresidente della Duma Statale e del Partito Comunista della Federazione della Russia, che realizza una visita nell’Isola.

Continue reading “Díaz-Canel ha ricevuto Iván I. Mélnikov” »

Share Button

Quando la destra rimane senza carte

Marco Teruggi www.cubadebate.cu

Gli USA hanno convocato, per la terza volta da gennaio, una riunione del Consiglio di Sicurezza ONU per affrontare la questione Venezuela. Il loro obiettivo, questa volta, era ottenere che Juan Guaidó fosse riconosciuto come presidente ad interim del paese. L’obiettivo è stato posto dal vicepresidente USA Mike Pence, come primo governo a prendere la parola: “è giunto il momento che le Nazioni Unite riconoscano Guaidó come legittimo presidente del Venezuela, e sieda il suo rappresentante in questo organo”.

Continue reading “Quando la destra rimane senza carte” »

Share Button

Gli USA ammettono che non possono attaccare il Venezuela

Joaquin Flores, FRNhttp://aurorasito.altervista.org

L’operatore speciale del dipartimento di Stato degli Stati Uniti per il Venezuela, Elliot Abrams, rivelava che il Venezuela è già in possesso di numerosi sistemi S-300 altamente efficaci (versione Antej-2500).

Continue reading “Gli USA ammettono che non possono attaccare il Venezuela” »

Share Button

Trump vs Putin in Venezuela

Angel Guerra Cabrera http://www.cubadebate.cu

La Russia “deve lasciare il Venezuela” e per ottenerlo “tutte le opzioni sono sul tavolo”, ha dichiarato il presidente Donal Trump dalla Casa Bianca mercoledì 27 marzo. Accanto a lui, visitatrice d’onore, la moglie del super pagliaccio Juan Guaidó, il più servizievole e scolorito della legione dei lacchè del Gruppo di Lima. Un altro segno che gli USA, a seguito della crisi di egemonia, tenta di ripristinare la famigerata Dottrina Monroe, come hanno ribadito vari dei suoi portavoce ufficiali.

Continue reading “Trump vs Putin in Venezuela” »

Share Button

Escalation tra USA e Russia sul Venezuela: un aspetto fondamentale

Mision Verdad http://aurorasito.altervista.org

Il trattamento a distanza e talvolta evasivo dei media internazionali rispetto alla figura di Juan Guaidó ne ha reso evidente il logorio. Due mesi dopo essersi autoproclamato “Presidente della Repubblica”, il deputato dello Stato di Vargas, investito dagli Stati Uniti e dall’industria dei media occidentale come figura di consenso dalla capacità di riarticolare l’anti-chavismo con un’agenda comune, non è riuscito a cristallizzare la cacciata del governo costituzionale del Venezuela.

Continue reading “Escalation tra USA e Russia sul Venezuela: un aspetto fondamentale” »

Share Button