Tag Archives: salute

Martina, Giovanna ed il Dr. Miguel

“La relazione che instaurano con i pazienti è unica. In questo momento l’ospedale sta venendo smantellato e noi continuiamo ancora qui, ma loro non ci abbandonano”

Enrique Ubieta Gómez  www.granma.cu

Continue reading “Martina, Giovanna ed il Dr. Miguel” »

Share Button

Cubainformacion: El Comercio del Perù

La stampa del Perù sputa sulla mano di Cuba

Cuba, recentemente, inviava in Perù una brigata medica contro il Covid-19.

Non è la prima volta Lo ha fatto dopo i terremoti del 1970 e del 2007 e le inondazioni del 2017.

Ma oggi la stampa peruviana sputa sulla mano solidale di Cuba. “Il mondo occulto dei medici cubani”, intitolava il quotidiano El Comercio.

Continue reading “Cubainformacion: El Comercio del Perù” »

Share Button

Nunca mas

Share Button

Guerra culturale e pandemia

La pandemia ha reso più visibile lo scontro tra il modello capitalista neoliberale, la sua struttura di dogmi, simboli e paradigmi ed altre alternative nel concepire la società, l’economia, la politica e l’idea stessa di progresso e felicità.

 Abel Prieto  www.granma.cu

Continue reading “Guerra culturale e pandemia” »

Share Button

Cuba alla sfida della COVID-19

un “miracolo” travestito da normalità

www.pressenza.com Rossella Franconi – Angelo Baracca

Il futuro della nostra patria deve necessariamente essere un futuro di uomini di scienza” [Fidel Castro, 1960]

Nelle ultime settimane la piccola Cuba ha inviato in Italia ben due brigate mediche per supportarci concretamente nella lotta contro questa pandemia 1 : e proprio in due regioni di stretta osservanza leghista, che forse non per caso sono state le più colpite d’Italia dalla pandemia. Sebbene su queste due missioni mediche, dopo i battimani all’arrivo e un certo scalpore iniziale, sia calato un silenzio tombale, è sperabile che molte persone si siano interrogate: “Perché proprio Cuba ci aiuta?”. Noi che seguiamo da anni i grandi progressi di Cuba nel campo medico e scientifico non ci siamo affatto meravigliati, malgrado sappiamo bene che Cuba versa in grandi difficoltà perché sempre più strangolata dal bloqueo, il blocco economico più lungo della storia.

Continue reading “Cuba alla sfida della COVID-19” »

Share Button

Cubainformacion: Cuba ed i bimbi/e di Chernobyl

Quale paese ha assistito il maggior numero di bimbe/i di Chernobyl?

Cuba è stato l’unico paese ad aver organizzato un programma sanitario, completo e di massa, per bimbe/i danneggiati dall’incidente di Chernobyl.

Ha assistito 26000 minori: più che il resto dei paesi del mondo messi insieme.

Continue reading “Cubainformacion: Cuba ed i bimbi/e di Chernobyl” »

Share Button

Fidel contro il COVID-19 ed oltre

Fu a metà degli anni ’80 del secolo scorso, quando Fidel iniziò a parlare, mentre a Cuba si moltiplicavano le facoltà di Medicina e cresceva il numero di studenti in specialità legate alla salute, tra i dubbi di non pochi scettici e le burla dei suoi nemici, che il paese sarebbe stato una potenza medica mondiale

Iroel Sánchez www.granma.cu

Continue reading “Fidel contro il COVID-19 ed oltre” »

Share Button

Cubainformacion: diplomazia medica?

Cuba: diplomazia medica, soft power?

 

Leggiamo ogni tipo di interpretazione di qualcosa che, per la mente neoliberale, è inspiegabile: la cooperazione internazionale cubana.

Non è altro che una strategia di “soft power”, ci dicono: una “diplomazia medica” per ottenere, ad esempio, voti favorevoli all’ONU.

Continue reading “Cubainformacion: diplomazia medica?” »

Share Button

Cubainformacion: Premio Nobel o affare?

Cooperazione medica cubana: affare o Premio Nobel?

Il diritto alla salute pubblica è sacro nella Costituzione cubana. Mai un affare.

Ma il discorso della Casa Bianca, ripetuto da un coro mediatico, è che L’Avana “lucra” con i servizi medici che offre ad altri paesi.

Continue reading “Cubainformacion: Premio Nobel o affare?” »

Share Button

Cubainformacion: medicina a Cuba ed Argentina

Medicina in Argentina, medicina a Cuba

In un articolo -che leggeremo solo sui media alternativi- il medico argentino Alberto Cerda ha affrontato l’enorme campagna organizzata nel suo paese contro l’arrivo della cooperazione sanitaria da Cuba.

Nel suo testo, si chiedeva: “per quanto tempo noi medici d’ Argentina lavoriamo nei quartieri marginali o baraccopoli delle nostre città? Questa è la grande differenza tra noi ed i colleghi cubani”.

Continue reading “Cubainformacion: medicina a Cuba ed Argentina” »

Share Button

Cuba: rivoluzione solidale

Share Button

L’assoluzione di Cuba

La absolución de Cuba

Nello sconcerto dei primi giorni di quarantena, un messaggio è giunto al mio cellulare. Erano incoraggiamenti provenienti da Cuba che, amorevolmente, mi ricordano che sono la mia famiglia. Quel giorno ero andato al supermercato e mi sono ricordato delle mie avventure sull’isola dove il tempo sembra infinito e fare la fila è sport nazionale. Ironie del destino, due anni dopo stavo facendo la fila ed alcuni scaffali iniziavano a mostrare segni di penuria. La realtà aveva appena mostrato la fragilità delle fondamenta dell’Occidente e dal paese che tanto era stato diffamato provenivano esempi, almeno, da considerare.

Continue reading “L’assoluzione di Cuba” »

Share Button

Gli USA ingannano deliberatamente

Gli USA ingannano deliberatamente quando attaccano la cooperazione medica internazionale di Cuba

Johana Tablada  www.cubadebate.cu

* A proposito del documento diffuso dal Dipartimento di Stato USA per fare pressione sui paesi con brigate mediche di Cuba o accordi di collaborazione.

Continue reading “Gli USA ingannano deliberatamente” »

Share Button

Minrex – Medici

Share Button

Susanna Camusso: «Grazie Cuba, basta embargo»

Il sistema sanitario cubano è uno dei migliori al mondo, ha risultati migliori di tante “potenze”, per esempio tasso di mortalità infantile inferiore a quello statunitense, aspettativa di vita più alta di tutta l’America Latina. Si basa su un principio, stabilito dalla riforma del 1959, di servizio sanitario nazionale gratuito con una fortissima medicina territoriale e una molteplicità di campagne di prevenzione. L’università è gratuita e aperta a giovani da tutto il mondo. Cuba ha 30 mila medici in sessantasette Paesi. Oggi di più visto che ci soccorrono in Europa.

Continue reading “Susanna Camusso: «Grazie Cuba, basta embargo»” »

Share Button