Tag Archives: sanzioni

Dall’Europa un altro anno di sanzioni contro il Venezuela

di Geraldina Colotti

Il padrone ordina e i sudditi scattano, dimenticando i malumori. Dopo le sanzioni di Trump dirette all’oro del Venezuela, arrivano prontamente anche quelle dell’Europa. Il Consiglio UE ha deciso di rinnovare per un anno, fino al 14 novembre 2019, le restrizioni contro il paese bolivariano.

Continue reading “Dall’Europa un altro anno di sanzioni contro il Venezuela” »

Share Button

Sanzioni USA contro l’oro venezuelano: portata e obiettivi

aurorasito – Mision Verdad 

L’amministrazione Trump ha emesso pochi giorni fa l’ordine esecutivo che ratifica e estende le sanzioni all’economia e alla popolazione venezuelane, sulla base della narrativa che punta solo ai funzionari del governo. Contraddicendo tale discorso, il ministro degli Esteri spagnolo Josep Borrel dichiarava che questi strumenti congelano le risorse necessarie al governo venezuelano per fornire assistenza medica e sanitaria alla popolazione.

Continue reading “Sanzioni USA contro l’oro venezuelano: portata e obiettivi” »

Share Button

Intervista de l’AntiDiplomatico a Yván Gil

Fabrizio Verde https://www.lantidiplomatico.it

«Vogliamo ricordare all’Unione Europea che il Venezuela è un paese libero, un paese che ha conquistato oltre 200 anni fa la sua indipendenza proprio da un impero europeo». Al rinnovo delle sanzioni deciso dal Consiglio economia e finanza dell’UE, sulla scia di quanto disposto da Trump dall’altra parte dell’oceano, il Venezuela risponde rimarcando la propria indipendenza e sovranità. A parlare a l’AntiDiplomatico è il viceministro degli Esteri di Caracas, per i rapporti con l’Europa, Yván Gil.

Continue reading “Intervista de l’AntiDiplomatico a Yván Gil” »

Share Button

Venezuela, nuove sanzioni dagli Usa: nuove medaglie al valore

di Geraldina Colotti

Se le sanzioni fossero medaglie – e in un certo qual modo lo sono, visto che rappresentano il riconoscimento di un pericolo da parte dell’imperialismo – al Venezuela non basterebbe l’intera sua uniforme, quella dei libertadores che l’hanno forgiata nell’identità e nel rispetto. I media, infatti, si stanno esercitando a stilare classifiche, per esempio mettendo al primo posto dei magistrati sanzionati Maikel Moreno, presidente del Tribunal Supremo de Justicia. E ora fanno notare che l’intero paese bolivariano sarebbe incamminato per questa via.

Continue reading “Venezuela, nuove sanzioni dagli Usa: nuove medaglie al valore” »

Share Button

John Bolton: dalle minacce ai fatti

Sergio Alejandro Gómez http://www.cubadebate.cu

In un discorso più carico di campagna elettorale che di contenuto politico, il controverso consigliere per la sicurezza nazionale alla Casa Bianca, John Bolton, si è scagliato, a Miami, contro Cuba, Nicaragua e Venezuela, la troika dei paesi che si oppone con più forza agli interessi di Washington nella regione.

Continue reading “John Bolton: dalle minacce ai fatti” »

Share Button

Il Venezuela si libera del dollaro

Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

Le sanzioni statunitensi contro l’economia venezuelana hanno accelerato il processo di esclusione del dollaro dal tessuto economico locale. L’annunciava il 16 ottobre il portavoce della vicepresidenza economica del governo venezuelano, attraverso una conferenza stampa del Ministro Tariq al-Aysami.

Continue reading “Il Venezuela si libera del dollaro” »

Share Button

Cubainformacion: s come sanzioni e silenzio


Sanzioni al Venezuela: la stampa lava un crimine di lesa umanità?

Contraddire il discorso mediatico che addossa a Nicolás Maduro la crisi economica del Venezuela si paga caro.

In alcuni casi con il linciaggio mediatico: è il caso dell’ex presidente spagnolo José Luis Rodríguez Zapatero, che ha osato relazionare il recente incremento dell’emigrazione venezuelana alle sanzioni USA e dell’Unione Europea.

Continue reading “Cubainformacion: s come sanzioni e silenzio” »

Share Button

Correa denuncia la brutale guerra economica contro Venezuela

«Il Venezuela è sottoposto a una brutale guerra economica, misure che vanno contro il diritto internazionale e provocano sofferenze alla popolazione, ma nessuno può negare i progressi sociali in Venezuela, Ecuador, Brasile, Bolivia e Argentina». A parlare è Rafael Correa, economista, ma soprattutto ex presidente dell’Ecuador.

Continue reading “Correa denuncia la brutale guerra economica contro Venezuela” »

Share Button

Cosa vuole l’Unione Eropea in Venezuela?

http://misionverdad.com

Le ultime sanzioni ad alti funzionari venezuelani dell’Unione Europea (UE) sollevano interrogativi sui suoi obiettivi nel paese. Dato che ha l’ambivalenza di accompagnare, in modo quasi simbolico, le politiche più dure dell’amministrazione Trump, mentre i suoi portavoce assicurano sostenere un possibile nuovo round di dialogo.

Continue reading “Cosa vuole l’Unione Eropea in Venezuela?” »

Share Button

USA-Cuba, tra il regresso e la volontà di migliori vincoli

Martha Andrés Román http://cubasi.cu/

Un anno dopo la decisione del presidente USA, Donald Trump, di rovesciare gran parte dell’approccio verso Cuba, sono evidenti due realtà: il regresso nei legami e l’interesse di molti settori nel migliorarli.

Entrambi i paesi avevano già vissuto due anni e mezzo di un nuovo corso nei loro legami dopo che i rispettivi governi avevano annunciato l’inizio di un processo di normalizzazione delle relazioni quando, il 16 giugno 2017, il governante (D.Trump) ha annunciato che avrebbe eliminato alcuni dei progressi raggiunti.

Continue reading “USA-Cuba, tra il regresso e la volontà di migliori vincoli” »

Share Button

Venezuela, con la Rivoluzione centri sanitari aumentati del 458%

Ma le sanzioni impediscono l’acquisto di farmaci

La Rivoluzione avviata dal Comandante Hugo Chavez è riuscita ad aumentare dai 5.346, nel 1998, agli attuali 24.478, il numero di centri sanitari nel paese per servire la popolazione

Fabrizio Verde https://www.lantidiplomatico.it

Le sanzioni imposte dai paesi come gli Stati Uniti, i loro complici del continente e l’Unione Europea contro il popolo del Venezuela hanno impedito al paese di effettuare i pagamenti necessari per l’importazione di farmaci che sono richiesti dalla popolazione. Questo è quanto denunciato il viceministro per la ‘Redes de Atención Ambulatoria de Salud de Venezuela’, Indhriana Parada.

Continue reading “Venezuela, con la Rivoluzione centri sanitari aumentati del 458%” »

Share Button

Quasi 20 anni di vittoriosa resistenza chavista

Ángel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

La contundente rielezione del presidente Nicolás Maduro è avvenuta con oltre il 67% dei voti, percentuale superiore a quella di molti dei suoi omologhi della regione e ad altre latitudini. Incorona una sequenza di vittorie elettorali del chavismo in meno di un anno che mette nelle sue mani la maggioranza in tutti le istanze e quasi tutti i livelli di posizioni elettive, inclusi i governatorati e sindaci. Il grande merito di questo ciclo trionfale è averlo raggiunto in un paese sottoposto alla più inclemente vessazione mediatica, economica e politica degli USA e alla internazionale della destra.

Continue reading “Quasi 20 anni di vittoriosa resistenza chavista” »

Share Button

L’ira dell’impero contro il Venezuela

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

Si sapeva che gli yankee attendevano i risultati delle elezioni in Venezuela per eseguire le loro rappresaglie, progettate in anticipo, e davanti alla clamorosa vittoria di Nicolás Maduro, la rabbia yankee si è scatenata.

Continue reading “L’ira dell’impero contro il Venezuela” »

Share Button

Vzla: 10 azioni di destabilizzazione contro il rieletto governo

Mentre migliaia di persone giungevano al Palazzo di Miraflores per salutare la rielezione di Nicolás Maduro, l’opposizione, gli USA, l’Unione Europea e la destra latinoamericana hanno posto in marcia un piano di destabilizzazione –preparato da molto tempo- contro il nuovo processo democratico  vissuto domenica in Venezuela.

Continue reading “Vzla: 10 azioni di destabilizzazione contro il rieletto governo” »

Share Button

Svizzera: sanzioni contro il Venezuela

Il Governo della Svizzera ha imposto “sanzioni d’intrusione” contro il Venezuela con la proibizione della vendita, esportazione e transito di equipaggiamenti militari nella cornice delle misure applicate dall’Unione Europea (UE), ha appena segnalato Telesur.

Continue reading “Svizzera: sanzioni contro il Venezuela” »

Share Button