Tag Archives: socialismo

Non è ora di disfattismi, né di opportunismi

né d’aspettare che venga qualcuno a perdonarci la vita

Granma presenta ai suoi lettori una sintesi di diversi interventi del Comandante della Rivoluzione Ramiro Valdés, che offre concetti essenziali sulla nostra storia e destino

Ramiro Valdés Menéndez  www.granma.cu

Continue reading “Non è ora di disfattismi, né di opportunismi” »

Share Button

I missionari che predicano la restaurazione capitalista a Cuba [2/3]

Abel Prieto https://islamiacu.blogspot.com

Il capitalismo è sinonimo di libertà? Ed il socialismo? “Libertà” è la parola che ripetono più spesso i predicatori del ritorno al capitalismo come soluzione per Cuba. Nel paradiso capitalista, dicono, puoi decidere quale direzione dare alla tua vita senza l’intromissione dello Stato. Sei “libero”. Hai davanti a te un’infinito ventaglio di possibilità. Nessuno ti porrà limiti. Potrai diventare un “imprenditore” di successo e (forse) accedere all’Olimpo dei milionari.

Continue reading “I missionari che predicano la restaurazione capitalista a Cuba [2/3]” »

Share Button

I missionari che predicano la restaurazione capitalista a Cuba [1]

Abel Prieto https://islamiacu.blogspot.com

Vedo nelle reti missionari reali o virtuali che ci vengono a portare la “buona novella” che la soluzione per Cuba sta, semplicemente, nell’abbandonare gli ideali socialisti e ritornare, come figliol prodighi, pentiti, lacrimosi, al seno materno e caldo del capitalismo.

Continue reading “I missionari che predicano la restaurazione capitalista a Cuba [1]” »

Share Button

I Neutrali

Guillermo Cieza (*);  lahaine.org; https://ciptagarelli.jimdo.com

Nella mia città (in Argentina) c’era un parrucchiere socialista a cui permisero l’ingresso al Rotary Club come premio per aver appoggiato il golpe (contro Peròn) del ’55. Cioè i bombardamenti di giugno, le fucilazioni del ’56 e tutto il resto.

Continue reading “I Neutrali” »

Share Button

Il sacro dovere di costruire il socialismo e d’essere d’esempio

È sicuro che noi qui in America e chissà in altri luoghi, inauguriamo una tappa nuova. Abbiamo dimostrato come si può fare una rivoluzione a lato, nelle fauci dell’imperialismo yankee.

E non solo fare, ma dichiarare socialista la Rivoluzione e non dichiararla con parole, dichiararla espropriando gli sfruttatori, svilupparla, resistere alle aggressioni dell’imperialismo (…)

Continue reading “Il sacro dovere di costruire il socialismo e d’essere d’esempio” »

Share Button

Cubainformacion: socialismo e Trump


Se il socialismo è “miseria”, perché il blocco contro Cuba e Venezuela?

 

La stampa aziendale ha riso di Donald Trump, quando all’ONU, trionfalmente, disse che in due anni aveva ottenuto “più di ogni altro governo nella storia” del suo paese.

Ma ha riso meno dei suoi attacchi alla causa del socialismo: “Tutte le nazioni del mondo devono resistere al socialismo ed alla miseria che porta a tutti”, ha detto Trump.

Continue reading “Cubainformacion: socialismo e Trump” »

Share Button

Il socialismo e l’uomo a Cuba

www.granma.cu – 

Lettera inviata dal Che a Carlos Quijano, editore del settimanale uruguaiano Marcha, e pubblicata il 12 marzo 1965

Stimato compagno,

termino queste note mentre viaggio per l’Africa, animato dal desiderio di mantenere la mia promessa, sia pure con ritardo. Vorrei farlo affrontando il tema del titolo. Credo che possa essere interessante per i lettori uruguaiani.

Continue reading “Il socialismo e l’uomo a Cuba” »

Share Button

Come una radice nella terra

Le costituzioni potrebbero raccontare la storia di un paese. Una storia che considera ogni diritto conquistato ed anche la lotta per ottenerlo.

Le parole e lo spirito della Carta Magna riflettono chiaramente la società che dirigono, sia per quello che è esposto nei suoi articoli, come in quello che è eluso.

Continue reading “Come una radice nella terra” »

Share Button

Andiamo avanti con il valore di ieri

Era il 16 aprile del 1961. Il Comandante in Capo parlò al popolo concentrato nel noto angolo di 23 e 12 nel quartiere Vedado della capitale. Più che un discorso fu un tributo e nello stesso tempo un impegno con i familiari delle vittime e con i morti per il crudele bombardamento effettuato il giorno prima da aerei nordamericani contro le basi aeree di Ciudad Libertad, San Antonio de los Baños e Santiago di Cuba.

Continue reading “Andiamo avanti con il valore di ieri” »

Share Button

Fidel:“abbiamo scelto il socialismo perché è un sistema giusto”

Il 16 aprile 1961 il Comandante in Capo Fidel Castro ha parlato al popolo congregato nell’angolo di 23 e 12 nel quartiere del Vedado, a L’Avana.

Le sue parole erano un tributo alle vittime del bombardamento crudele da parte degli aeroplani nordamericani in distinti punti della Repubblica di Cuba, in queste, riaffermava il carattere socialista della Rivoluzione quando esprimeva:

Continue reading “Fidel:“abbiamo scelto il socialismo perché è un sistema giusto”” »

Share Button

Di quale socialismo stiamo parlando in pieno XXI secolo?

A. Alonso Franquiz https://lapupilainsomne.wordpress.com

Seguo con attenzione buona parte delle informazioni che circolano su temi di attualità associati alla politica, in particolare quello riferito al socialismo -sia come tendenza politica, come percorso storico alternativo, associato ad una nuova formazione economico-sociale che soppianterà il capitalismo- e che ci conduce, a sua volta, al tema delle rivoluzioni sociali e delle teorie per raggiungere un “Mondo Migliore”.

Continue reading “Di quale socialismo stiamo parlando in pieno XXI secolo?” »

Share Button

Gli dolga o no Trump

15 anni dal dichiarare irrevocabile il Socialismo a Cuba

Enrique Rivero Atienzar – http://www.cubadebate.cu

Coloro che hanno sognato dalla fine del XIX secolo e conservano, nel XXI secolo, l’arcaica idea di annettersi Cuba hanno visto crollare, davanti ai loro occhi, quella chimera; crollo frutto del solido buon senso del popolo e della forza della Riforma Costituzionale approvata il 26 giugno 2002 dall’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, che sovranamente sottoscrisse il carattere irrevocabile del socialismo a Cuba, espanso da una estremità all’altra dell’arcipelago.

Continue reading “Gli dolga o no Trump” »

Share Button

Fidel Castro ed il carattere socialista della Rivoluzione cubana

http://www.cubadebate.cu

La Rivoluzione cubana contraddistinse il suo carattere socialista, il 16 aprile 1961, quando il Comandante in Capo Fidel Castro Ruz, durante le onoranze funebri per le vittime del bombardamento in diversi punti della Repubblica di Cuba, espresse:

“…quello che non possono perdonarci gli imperialisti è che siamo qui, quello che non possono perdonarci è la dignità, l’onore, il valore, la fermezza ideologica, lo spirito di sacrificio, lo spirito rivoluzionario del popolo di Cuba!”

Continue reading “Fidel Castro ed il carattere socialista della Rivoluzione cubana” »

Share Button

Qualcosa sugli sforzi socialisti e modi di proprietà

Luis Toledo Sande https://lapupilainsomne.wordpress.com

socialismoChe un modello sia legiferato, approvato e stabilito, avallato dallo straordinario senso comune, e persino esaminato in maniera massiccia, non è garanzia sufficiente per eseguirlo. Le ragioni che cospirano contro la consumazione delle migliori alternative possono essere diverse, ma in nessun caso devono essere assunte con rassegnazione, o con l’inerzia di mentalità che devono essere cambiate.

Continue reading “Qualcosa sugli sforzi socialisti e modi di proprietà” »

Share Button

Discorso e monito di Fidel Castro 7.12.89

fidel-discorsoDiscorso pronunciato da Fidel Castro Ruz, Presidente della Repubblica di Cuba, nella cerimonia di commiato ai nostri internazionalisti caduti durante la realizzazione delle gloriose missioni militari e civili; svolto a Cacahual, il 7 dicembre 1989 “Anno 31 della Rivoluzione”.

Continue reading “Discorso e monito di Fidel Castro 7.12.89” »

Share Button