Tag Archives: Società Interamericana della Stampa

Ora è toccato alla SIP

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Nessuno si immagina che la Società Interamericana della Stampa (SIP) sia sinonimo di giornalismo e, molto meno, rappresentativa della stampa. È l’incaricata di difendere gli interessi dei padroni dei grandi monopoli mediatici, gli stessi che hanno assecondato il golpe militare contro Salvador Allende, in Cile; quelli che hanno fatto della menzogna un modello per il golpe mediatico-parlamentare contro Dilma Rousseff, in Brasile, e coloro che hanno contribuito, nello stessa forma, nel portare Luiz Inácio Lula da Silva in galera.

Continue reading “Ora è toccato alla SIP” »

Share Button

Mille Mercurios contro il Venezuela

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Documenti declassificati, lo scorso novembre, hanno apportato nuove prove della diretta partecipazione della CIA nel colpo di stato in Cile del settembre 1973 (1).

Continue reading “Mille Mercurios contro il Venezuela” »

Share Button

Sfacciata montatura, della CNN, contro il Venezuela

Angel Guerra Cabrera  https://lapupilainsomne.wordpress.com

trmp Tarek El Aissami cnnIl 13 febbraio, il Dipartimento del Tesoro USA ha accusato, come capo del narcotraffico il vice presidente esecutivo del Venezuela, Tarek El Aissami, e ha annunciato “sanzioni” contro di lui: ritirargli il visto e confiscargli i beni posseduti in territorio USA. Giorni prima, un gruppo di legislatori di quel paese, tra cui risaltano i controrivoluzionari d’origine cubana Ileana Ros-Lehtinen, Robert Menendez, Marco Rubio, Mario Diaz Balart e altri simili, avevano indirizzato una lettera al presidente Donald Trump in cui chiedevano una mano più dura contro il Venezuela e si avventavano contro El Aissami, che accusano di collegamenti con il traffico di droga ed il terrorismo internazionale.

Continue reading “Sfacciata montatura, della CNN, contro il Venezuela” »

Share Button

Cubainformacion: giornalista, spia… o idiota

Un giornalista prigioniero a Cuba: per essere una spia…o un idiota?

José Manzaneda, coordinatore Cubainformación

cubainformacionLa Casa Bianca ha presentato pochi giorni fa, la sua particolare campagna annuale per la “libertà di stampa” nel mondo. E, come c’era da aspettarsi, tutti i giornalisti la cui reclusione veniva denunciata vivono in paesi con governi avversari degli USA come Cina (1), Russia, Iran, Nicaragua (2), Vietnam o Cuba. Nessuno in nazioni con regimi alleati, molti dei quali -di sicuro- hanno una comprovata storia di censura, imprigionamento e assassinio di giornalisti (3) (4).

Continue reading “Cubainformacion: giornalista, spia… o idiota” »

Share Button

Giornalisti in pericolo

Arthur Gonzalez – https://heraldocubano.wordpress.com

periodistas asesianadosCentinaia di migliaia di dollari spendono, mensilmente, gli USA per le sue campagne mediatiche per distorcere la realtà di Cuba e una delle più sottolineate è la presunta mancanza di libertà di espressione che soffrono i cosiddetti “giornalisti indipendenti”, quelli che si formano velocemente in seminari all’interno dei locali della missione diplomatica USA all’Avana.

Continue reading “Giornalisti in pericolo” »

Share Button

Yoani Sanchez e il suoi misteriosi investitori …

Ricardo Estevez – Miradas Encontradas

14madeinusaUn’altra volta Yoani Sanchez vuole essere notizia, e per questo non esita ad utilizzare la sua arma preferita “la menzogna”. Questa volta non ha esitato a pubblicare un articolo riassumendo la gestione annuale del suo mal chiamato “periodico indipendente”, dando l’impressione che tutto è stato un successo e così cancellare la sensazione latente di fallimento nei suoi sponsor o burattinai.

Continue reading “Yoani Sanchez e il suoi misteriosi investitori …” »

Share Button