Tag Archives: soft power

Gli USA dal Soft Power allo Sharp Power

Arthur González

L’attuale politica che sviluppano gli USA verso Cuba è passata bruscamente dal Soft Power -Potere Morbido o Intelligente-, applicato dal presidente Barack Obama, al Sharp Power -Potere Acuto o Penetrante- che viene attuata dall’attuale presidente Donald Trump.

Continue reading “Gli USA dal Soft Power allo Sharp Power” »

Share Button

Sette coincidenze tra le proteste in Nicaragua e Venezuela

Mision Verdad  – https://aurorasito.wordpress.com

Ci sono diverse coincidenze tra le violenze in Nicaragua negli ultimi giorni e quelle antichaviste nel 2014 e 2017. Non si tratta solo di chi finanzia tali operazioni, ma di come sono gestite via social media. Di seguito sono riportati sette confronti che lo confermano.

Continue reading “Sette coincidenze tra le proteste in Nicaragua e Venezuela” »

Share Button

Aspetti chiave della fallita rivoluzione colorata in Nicaragua

William Serafino http://www.nicaleaks.com

Sono già vari giorni di violente dimostrazioni nella nazione centroamericana. Sia il profilo del messaggio politico che il comportamento dei media, oltre l’uso di metodi insurrezionali di protesta e per la stessa storia di un paese occupato ed in cui, in diverse occasioni, sono intervenuti gli USA indicano che siamo in presenza di un nuovo tentativo di cambo di regime sotto il formato di rivoluzione colorata. Per quanto riguarda gli obiettivi e la loro pragmatica globale, nulla di nuovo. Minare la pace del Nicaragua e fabbricare le condizioni interne per una fase di persecuzione geopolitica, si disegnano come le finalità immediate dell’operazione.

Continue reading “Aspetti chiave della fallita rivoluzione colorata in Nicaragua” »

Share Button

Resistenza cubana alla guerra ideologica USA

Alcune considerazioni sulla resistenza cubana contro la guerra ideologica e politica USA

Arnold August  – https://lapupilainsomne.wordpress.com

culturayideeDi pensiero è la più grande guerra che ci si fa; vinciamola col pensiero”. José Martí

Prima di lasciare Montreal rotta su L’Avana, nel marzo 2016, al fine di coprire il viaggio di Obama ho scritto un articolo sui rapporti Cuba-USA. Riguardo alla guerra culturale che, nel senso più ampio del termine, comprende aggressione ideologica e politica, ho esposto:

Continue reading “Resistenza cubana alla guerra ideologica USA” »

Share Button

Cubainformacion: il potere ‘intelligente’ di Obama

Share Button

Di fronte al soft power, né censura né complicità: analisi

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

gadafi_8Secondo il programma della sua visita a Cuba, ad eccezione della dichiarazione congiunta che farà dopo aver concluso il suo incontro con il Presidente Raul Castro, Obama non avrà interazione con la stampa cubana, il discorso che darà al Gran Teatro de La Habana e sarà diffuso all’intero paese non potrà essere seguito da domande o commenti del pubblico, ma quale spontaneo, interattivo, aperto e semplice è il Presidente che dice “que bolà” e “no es facil”, e s’interessa degli almendrones (vecchio tipo di auto USA), mentre alterna lo sguardo al copione doppiamente posto sul tavolo ed il teleprompter, e si prepara a sbarcare a l’Avana con aerei dell’Air force e una flotta di veicoli blindati.

Continue reading “Di fronte al soft power, né censura né complicità: analisi” »

Share Button

Obama,”nuova era” con Cuba e Vertice CELAC

Carlos Fazio https://lapupilainsomne.wordpress.com

cubapiedeIl 17 dicembre, dopo 18 mesi di negoziati segreti con la mediazione del Vaticano, il presidente Barack Obama ha riconosciuto il fallimento della politica di forza degli USA verso Cuba, e ha dato un cambio di direzione che dovrà portare ad un normalizzazione delle relazioni diplomatiche con l’isola.

Ha vinto la politica di principio dell’Avana. E’ stata una vittoria storica; la diplomazia cubana ha costretto alla sepoltura la logica della guerra fredda guidata da dieci successive amministrazioni della Casa Bianca, da Dwight Eisenhower a George W. Bush. E lo ha fatto senza abbassare la guardia.

Continue reading “Obama,”nuova era” con Cuba e Vertice CELAC” »

Share Button

Cubainformacion: il soft power di Obama

Share Button