Tag Archives: sovversione

Discorso pronunciato da Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez

Discorso pronunciato da Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez, Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba e Presidente della Repubblica, in occasione della chiusura della Quinta Sessione Straordinaria dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare nella sua IX Legislatura, presso il Palazzo della Convenzione, il 16 maggio 2022, “Anno 64 della Rivoluzione”.

Continue reading “Discorso pronunciato da Miguel Mario Díaz-Canel Bermúdez” »

Share Button

L’essenza del conflitto bilaterale tra Cuba e USA: dominio vs sovranità

Abel Gonzalez Santamaria www.cubadebate.cu

Vorrei iniziare condividendo un frammento della pubblicazione che ho realizzato sul mio muro di Facebook sabato 10 luglio 2021, un giorno prima degli eventi, segnalando che Cuba e cito: “è minacciata da due nemici molto pericolosi nel mezzo di una grave crisi economica globale: il governo USA e la pandemia di COVID-19.

Continue reading “L’essenza del conflitto bilaterale tra Cuba e USA: dominio vs sovranità” »

Share Button

La Cuba impossibile proposta da persone vicine all’Impero

Le persone vicine all’Impero (GPI) e lontane da Cuba sembrano vivere in un universo parallelo, in un paese che esiste solo nei loro cervelli febbrili. Cadono in uno stato di alienazione che mette in dubbio la loro salute mentale. Quella del loro presidente sembra essere molto compromessa, basta vedere la foto con cui si presenta, in cui appare in una posa ridicola da grande oratore e le sue dichiarazioni che riflettono la sua convinzione che del socialismo a Cuba è rimasto poco, per capire che siamo in presenza di una persona che è fuori di testa.

Continue reading “La Cuba impossibile proposta da persone vicine all’Impero” »

Share Button

L’opposizione cubana vorrebbe “pescare in acque agitate”

Il 19 aprile 2022, dopo Pasqua, si terrà la 73ª sessione del Comitato delle Nazioni Unite (ONU) contro la tortura, nella quale l’oscura opposizione cubana cercherà, in mezzo a una serie di fallimenti dell’ONU, come la sospensione della Russia dal Consiglio dei Diritti Umani di quell’organizzazione e in mezzo al conflitto in Ucraina e alle sue rozze notizie da parte dei media cialtroni, di forgiare una ignominia contro Cuba.

Continue reading “L’opposizione cubana vorrebbe “pescare in acque agitate”” »

Share Button

Il karma di aprile

 La macchina propagandistica pagata dagli USA ha attivato, ancora una volta, l’hashtag #SOSCuba, con lo scopo di scaldare le reti e creare le condizioni per l’assalto nelle strade.

Antonio Rodriguez Salvador  www.granma.cu

Continue reading “Il karma di aprile” »

Share Button

Mappa delle azioni e degli attori della guerra morbida contro Cuba

Lo scorso 30 marzo, l’alto rappresentante dell’Unione europea per gli affari esteri, Josep Borrell, ha rilasciato una dichiarazione in cui ha descritto le proteste nazionali dell’11 e 12 luglio 2021 a Cuba come “manifestazioni spontanee” che erano “un riflesso delle richieste legittime della popolazione, ma sono state accolte con la repressione”.

Continue reading “Mappa delle azioni e degli attori della guerra morbida contro Cuba” »

Share Button

Come è stata smantellata l’operazione sovversiva con l’etichetta SOSCuba?

Lo studio ha dettagliato che la rete attorno a questa campagna ha registrato, in 24 ore, una community di 15058 utenti, che hanno generato 59936 tweet

Continue reading “Come è stata smantellata l’operazione sovversiva con l’etichetta SOSCuba?” »

Share Button

Cuba: lezioni da una guerra incompiuta

A Cuba, la transizione socialista, contro quell’egemonia capitalista, affronta grandi sfide e svantaggi molto particolari, rispetto ad altri paesi che, come noi, non condividono il permissivismo verso il dominio USA e/o sviluppano progetti socialisti

Iroel Sanchez  www.granma.cu

Continue reading “Cuba: lezioni da una guerra incompiuta” »

Share Button

Cubainformacion: donne e dignità

Donna e dignità con bandiera cubana

 

Se la stampa corporativa ha utilizzato, sistematicamente, dagli eventi dell’11 luglio a Cuba, un trucco di manipolazione, è quello del furto d’identità.

Abbiamo visto numerose notizie sulle proteste, illustrate cinicamente con immagini di persone scese in strada per difendere il governo cubano.

Continue reading “Cubainformacion: donne e dignità” »

Share Button

Cubainformacion: i 3 Km del potere

NED, dissidenza cubana ed i tre chilometri del potere

Nei “tre chilometri di potere” intorno alla Casa Bianca si prendono le decisioni che muovono il mondo, le guerre, i colpi di stato.

Il personale qualificato passa, per le sue porte girevoli, dalle lobby alle istituzioni, e da lì ai consigli di amministrazione delle multinazionali. O viceversa.

Continue reading “Cubainformacion: i 3 Km del potere” »

Share Button

Sicurezza dello Stato, eroismo silenzioso per preservare la Rivoluzione

Dal 26 marzo 1959 ha sconfitto, uno per uno, i piani sovversivi, attentati, sabotaggi e altre azioni che gli USA hanno forgiato per rovesciare il processo rivoluzionario cubano.

Pedro Rioseco www.granma.cu

Continue reading “Sicurezza dello Stato, eroismo silenzioso per preservare la Rivoluzione” »

Share Button

Ciò che i controrivoluzionari non dicono

Ernesto Estevez Rams  https://lapupilainsomne.wordpress.com

A coloro che scrivono articoli non pomposi, vale la pena ricordare loro, poiché insistono sull’esempio del Moncada, che il 42% degli assalitori non poterono andare in giudizio perché torturati e assassinati dal regime di Batista e dai suoi scagnozzi. 55 giovani prigionieri che furono castrati, cavati gli occhi, mutilati e poi uccisi a sangue freddo. Perché non  dicono ciò nei loro articoli non pomposi, quando menzionano i processi Moncada?

Continue reading “Ciò che i controrivoluzionari non dicono” »

Share Button

Cuba: dissidenza in “posizione normale”

Iroel Sanchez

Si dice che il famoso poeta cubano Nicolás Guillén era solito dire ai gruppi di persone che volevano farsi fotografare con lui “fate una faccia intelligente”, e quando finiva diceva loro sorridendo “ritornate alla posizione normale”. La foto di gruppo della cosiddetta dissidenza cubana potrebbe imitare quella battuta ma in qualcosa di molto meno divertente e innocente: una breve posa per simulare qualcosa che non è mai stato.

Continue reading “Cuba: dissidenza in “posizione normale”” »

Share Button

Che fine ha fatto Yunior Garcia Aguilera

Tre mesi fa, il 15 novembre, a Cuba furono annunciate oceaniche manifestazioni di protesta contro il governo che, a detta degli organizzatori e dei media internazionali, avrebbero dovuto dare la spallata finale alla dittatura comunista. L’ideatore di queste proteste era Yunior Garcia Aguilera, un drammaturgo cubano, assoldato dalla controrivoluzione di Miami, ma che fine a fatto questo squallido personaggio?

Continue reading “Che fine ha fatto Yunior Garcia Aguilera” »

Share Button

Progetti sovversivi milionari, la CIA e il golpe blando fallito contro Cuba

Il libro «Cuba un colpo blando fallito» pone in evidenza i tratti distintivi di un’operazione sovversiva in pieno sviluppo per il governo degli USA, per cercare di far crollare la Rivoluzione.

Francisco Arias Fernández

La collezione di denuncia della Casa Editrice Capitán San Luis del Ministero degli Interni incorporerà prossimamente al suo catalogo il libro «Cuba un golpe blando fallito» del prestigioso investigatore Dottore in Scienze  Giuridiche Manuel Hevia Frasquieri. Il testo pone in evidenza i tratti distintivi di un’operazione sovversiva in pieno sviluppo per il governo degli Stati Uniti, per cercare di far crollare la Rivoluzione.

Continue reading “Progetti sovversivi milionari, la CIA e il golpe blando fallito contro Cuba” »

Share Button