Tag Archives: storia

Cuba: la “Montecarlo dei Caraibi”?

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il 10 dicembre 2015, Fidel in un messaggio al Presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, tra le altre idee espresse: “I rivoluzionari cubani, a poche miglia dagli Stati Uniti, che hanno sempre sognato d’impadronirsi di Cuba per trasformarla in un ibrido di casinò con postribolo come modo di vita per i figli di José Martí, non rinunceranno mai alla loro piena indipendenza e al rispetto totale della loro dignità”, qualcosa di necessario da ricordare oggi, quando dal Nord si pretende “glorificare” Fulgencio Batista e la società cubana di allora.

Continue reading “Cuba: la “Montecarlo dei Caraibi”?” »

Share Button

Hugo Chávez. Così è cominciata

www.lantidiplomatico.it

La casa editrice PGreco manda in libreria il libro “Hugo Chávez. Così è cominciata”, curato da Geraldina Colotti e tradotto dal castigliano da Valentina Paleari. Uno straordinario documento storico che spiega le origini del chavismo nella sinistra radicale venezuelana per voce di Hugo Chávez e di tre intellettuali oggi scomparsi, Domingo Alberto Rangel, Pedro Duno e Manuel Vadell, la cui casa editrice, Vadell Hermanos  ha pubblicato il libro in Venezuela.

Anticipiamo la nota per i lettori e le lettrici italiane, scritta da Geraldina Colotti

Continue reading “Hugo Chávez. Così è cominciata” »

Share Button

Vilma o la semplicità della grandezza

Vilma Espín è una delle grandi personalità della storia della nostra Rivoluzione che ha dedicato la sua preziosa vita alla lotta per la dignità, l’emancipazione, la giustizia e  l’uguaglianza.

Asela de los Santos

Continue reading “Vilma o la semplicità della grandezza” »

Share Button

Stati Uniti e Venezuela: il quadro storico

Prof. James Petras http://aurorasito.altervista.org

“Il Venezuela ha le più grandi riserve di petrolio al mondo e loro lo possiedono e noi le vogliamo“.
(Un anonimo funzionario di Trump)

Introduzione
L’ostilità e gli sforzi degli Stati Uniti per rovesciare il governo venezuelano sono parte di una lunga e ingloriosa storia dell’interventismo USA in America Latina risalente al secondo decennio del XIX secolo.

Nel 1823 il presidente USA Monroe dichiarò, a suo nome, la “Dottrina Monroe”, il diritto degli Stati Uniti di escludere gli europei dalla regione, e il diritto degli Stati Uniti d’intervenire nel perseguimento dei loro interessi economici, politici e militari.

Continue reading “Stati Uniti e Venezuela: il quadro storico” »

Share Button

La denuncia di Cuba di fronte alla guerra che ci viene fatta

Quando viene presentata di fronte a Cuba l’attivazione della legge Helms-Burton come una presunta giustizia di fronte alle legittime nazionalizzazioni di proprietà di cittadini USA all’inizio della Rivoluzione non si deve dimenticare il lungo saldo di perdite umane e materiali avvenute in questi 60 anni a causa delle azioni del governo USA

Mauricio Escuela www.granma.cu

Continue reading “La denuncia di Cuba di fronte alla guerra che ci viene fatta” »

Share Button

Storia degli interventi USA in America Latina

Share Button

Cubainformacion: la strategia USA


La Grande Strategia USA: dalla Guerra Fredda all’attacco al Venezuela

 

Dopo la II Guerra Mondiale, la Grande Strategia USA si basò sulla contenzione del presunto “espansionismo sovietico”. Nella cosiddetta “Dottrina Truman”.

Benché gli USA persero due guerre (Corea e Vietnam), alla fine degli anni ’80 ottenne la sua vittoria finale nella cosiddetta Guerra Fredda. Impose quindi un disegno del mondo unipolare, dove la maggior parte dei paesi passarono ad essere un semplice “serbatoio” di risorse naturali per le sue corporazioni.

Continue reading “Cubainformacion: la strategia USA” »

Share Button

Fidel e la sua dipartita

Atilio A. Boron https://lapupilainsomne.wordpress.com

Così come lo prevedesse davanti ai giudici del Moncada, la storia assolse Fidel, e lo fece durante la vita del Comandante. Quando morì la canaglia mediatica di tutto il mondo comunicò, con un misto di sollievo e soddisfazione, che “la morte si portò via Fidel”. Ma sappiamo che non fu così. Fu il Comandante a scegliere il giorno della sua morte. Ella non venne a cercarlo; fu lui che la convocò, precisamente, per quel giorno, il 25 novembre.

Continue reading “Fidel e la sua dipartita” »

Share Button

In un giorno come oggi, Camilo sarebbe felice

So che se oggi fosse vivo, lui, la cui immagine mentre distruggeva i muri di una fortezza per trasformarla in  scuola è restata incisa in tutti noi, si sentirebbe felice con la sua Rivoluzione  e con il suo popolo e farebbe quello che stiamo facendo tutti (…)

Continue reading “In un giorno come oggi, Camilo sarebbe felice” »

Share Button

La nostra Celia

La voce calda, il dettaglio e l’azione in silenzio; guardiana gelosa delle persone e delle cose più preziose  della Rivoluzione, patriota sino alla radice,  spirito aperto la cui  sensibilità squisita le permetteva di toccare  con senno il cuore dei suoi simili , bastava che lei se lo proponesse o che gli altri desiderassero  la sua amicizia rivoluzionaria.

Continue reading “La nostra Celia” »

Share Button

2 dicembre 1956


Commemorato a Santiago di Cuba il 62º anniversario dello sbarco del Granma

Durante l’omaggio delle  Forze Armate Rivoluzionarie e dei cittadini davanti alla cripta coperta dalla bandiera cubana nel cimitero  Santa Ifigenia, sono state poste offerte di fiori a nome dei Consigli di Stato e dei Ministri e del popolo di Cuba.

Continue reading “2 dicembre 1956” »

Share Button

Cantiamo oggi, davanti alla tomba indimenticabile

Cantiamo oggi, davanti alla tomba indimenticabile, l’inno alla vita

 

Quando la dignità della Medicina cubana risplende, si deve abbracciare ancora di più il ricordo degli otto studenti. A Cuba il mestiere di curare è sempre andato per il sentiero della Patria.

Continue reading “Cantiamo oggi, davanti alla tomba indimenticabile” »

Share Button

La destra cerca di riscrivere la storia latinoamericana

Emir Sader*da alainet.org  – traduzione di Marx21.it

Quando non riesci a cancellare la storia, devi cercare di riscriverla, dandole un senso radicalmente opposto a ciò che era nella realtà. Questo cerca di fare la destra latinoamericana rispetto ai governi progressisti di questo secolo nel continente.

Continue reading “La destra cerca di riscrivere la storia latinoamericana” »

Share Button

Rivoluzione cubana: un’immensa opera sociale

cuba libreI titoli della stampa di questo 10 febbraio 1962 annunciano che il Governo Rivoluzionario ha autorizzato l’utilizzo di più di 270 milioni di pesos del Bilancio Nazionale per investimenti da destinare al completamento di costruzioni che erano in corso dall’anno scorso; quindici milioni dei quali per la costruzione e l’adeguamento di scuole.

Continue reading “Rivoluzione cubana: un’immensa opera sociale” »

Share Button

Cienfuegos, con unità e coraggio

f0013025Cinquantanove anni dopo i fatti di quel 5 settembre del 1957, il sollevamento di  Cienfuegos continua a commuovere per il coraggio di coloro che furono protagonisti e per gli ideali che ispirarono la lotta.

Continue reading “Cienfuegos, con unità e coraggio” »

Share Button