Tag Archives: The New York Times

Cubainformacion: successi medici e silenzi mediatici


Scienza cubana: “scienza occulta” per i media?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

Cuba è un paese bloccato e povero di risorse che, tuttavia ha raggiunto un notevole sviluppo scientifico (1). Una potente industria biotecnologica, di carattere pubblico, non solo ha creato vaccini, bioprodotti e farmaci per il sistema sanitario nazionale (2). Inoltre procura importanti entrate per lo Stato grazie alle sue esportazioni in oltre 50 paesi.

Continue reading “Cubainformacion: successi medici e silenzi mediatici” »

Share Button

Cubainformacion: documentario e … propaganda

Documentario ‘Cuba and the Cameraman’: interpretazioni diverse ma una sola versione mediatica

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformacion

‘Cuba y el Camera (cameraman)’ è un documentario che raccoglie immagini registrate a Cuba, per 45 anni, dal regista USA Jon Alpert (1).

Continue reading “Cubainformacion: documentario e … propaganda” »

Share Button

Venezuela: lettera aperta pubblicata su The New York Time

LETTERA APERTA DEL POPOLO VENEZUELANO AL POPOLO E AL GOVERNO DEGLI STATI UNITI D’AMERICA

  

Come popolo sovrano, amante della pace, ci rivolgiamo oggi ai nobili e lavoratori cittadini del rispettabile popolo degli Stati Uniti d’America.

Tutti gli statunitensi devono sapere che il presidente Donald Trump lo scorso 11 agosto ha minacciato la Repubblica Bolivariana del Venezuela con un intervento militare diretto. Questa pericolosa minaccia è stata respinta da tutte le nazioni, e sappiamo, anche dal popolo statunitense.

Continue reading “Venezuela: lettera aperta pubblicata su The New York Time” »

Share Button

Cubainformacion: uragani e lezioni

Harvey: sarebbe disposto il governo USA ad apprendere da Cuba in materia di uragani?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

Il recente uragano Harvey ha causato – nelle stime iniziali – circa 50 morti negli USA (1) ed ha generato una colossale copertura informativa a livello mondiale (2).

Non si può dire lo stesso delle recenti piogge monsoniche che, in India, Nepal e Bangladesh, hanno causato la morte di più di 1200 persone … senza neppure essere notizia (3).

Continue reading “Cubainformacion: uragani e lezioni” »

Share Button

Trump: cambi nella politica del blocco?

di Nicanor León Cotayo

Un cablogramma di EFE inviato da Miami ha fatto pensare questo lunedì che lo possa fare tra breve.

Tuttavia, sfuma scrivendo, “però è da vedere”, se farà cambiamenti significativi oppure opterà per ritocchi simbolici.

Continue reading “Trump: cambi nella politica del blocco?” »

Share Button

NYT: Obama trasferisca prigionieri da Gaunatanamo

yes_we_can_465645Il presidente Barack Obama, nei suoi ultimi giorni nella Casa Bianca, deve trasferire i prigionieri del carcere della base di Guantánamo autorizzati a uscire, segnala un editoriale del quotidiano The New York Times.

Continue reading “NYT: Obama trasferisca prigionieri da Gaunatanamo” »

Share Button

Editoriale NYT sulle torture in Guantanamo

guantaLa tortura in sé è abbastanza orribile. Botte, sospensioni, privazione del sonno, /waterboarding (sottomarino)/, finte esecuzioni, formano parte di una litania di abusi autorizzati dal governo degli Stati Uniti contro i sospetti di terrorismo detenuti per gli attacchi del 11 settembre, che nessuno in una posizione di potere ha potuto mai giustificare.

Continue reading “Editoriale NYT sulle torture in Guantanamo” »

Share Button

L’ “Operazione Verità” non è terminata

http://www.cubaperiodistas.cu

logoIn questi giorni ritorna a porsi in evidenza che la menzogna è l’arma con la quale i poteri stabiliti si sforzano di screditare i processi rivoluzionari.

Continue reading “L’ “Operazione Verità” non è terminata” »

Share Button

Che: Quando il silenzio è notizia

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

I messaggi e le chiamate alla TV hanno costretto ad una ritrasmissione del programma che in ‘La pupila asombrada’ abbiamo dedicato al Comandante Che Guevara nel 49° anniversario del suo assassinio per mano della CIA.

Continue reading “Che: Quando il silenzio è notizia” »

Share Button

Cuba, i millennials e una ricerca infruttuosa

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

world-learning-ciaGrazie a strumenti come Google, cercare in questa galassia che è Internet è facile. Anche se ci sono altri motori di ricerca meno conosciuti e anche meno favoriti dal governo USA che Google, a causa delle sue innegabili virtù tecnologiche ed alcune amicizie pericolose che ha descritto molto bene Julian Assange nel suo libro ‘Quando Google visitò Wikileaks’, cercare è diventato sinonimo di googlare.

Continue reading “Cuba, i millennials e una ricerca infruttuosa” »

Share Button

NYT: politica migratoria USA verso Cuba anacronistica

obama welcome cubano mexLa politica migratoria statunitense rispetto a Cuba è anacronistica e irrazionale, danneggia le relazioni con i paesi vicini e pone in pericolo le vite di molti esseri umani, segnala un editoriale del quotidiano The New York Times.

Continue reading “NYT: politica migratoria USA verso Cuba anacronistica” »

Share Button

Haiti: ONU e colera

onu-colera-haitíUn informe dell’accademico Philip Alston e filtrato dal quotidiano The New York Times, rivela che l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) è la causante di introdurre il colera ad Haiti, dove si registrano almeno 10.000 morti per l’epidemia.

Continue reading “Haiti: ONU e colera” »

Share Button

Washington contro il Fidel guerrigliero (I)

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

fidel batistaLa conoscenza di quanto fecero gli USA per impedire il trionfo della Rivoluzione cubana è molto importante per la formazione politica delle nuove generazioni di cubani e latino-caraibici.

Continue reading “Washington contro il Fidel guerrigliero (I)” »

Share Button

Guantanamo non si chiude

guantanamo obama prisonerIl piano del presidente statunitense, Barack Obama, di chiudere il carcere di massima sicurezza di Guantánamo, in territorio cubano, ha trovato oggi l’opposizione all’interno della sua stessa amministrazione.

Questa volta si tratta della ministra della Giustizia, Loretta Lynch, che ha respinto la proposta di processare i detenuti in videoconferenza da altri paesi.

Continue reading “Guantanamo non si chiude” »

Share Button

Migrazione cubana e doppio standard di Washington

Angel Guerra Cabrera https://lapupilainsomne.wordpress.com

migrantes cubanos y ley de ajusteIl blocco a Panama di quasi quattromila migranti cubani, una cifra che è in aumento, ha prolungato la crisi politica creata, lo scorso novembre, quando qualcosa di simile è accaduto in Costarica e minaccia di peggiorarla. In quell’occasione il problema sembrava risolversi quando El Salvador e Guatemala offrirono il transito via terra e aereo, dei viaggiatori in Messico, in rotta verso gli USA.

Continue reading “Migrazione cubana e doppio standard di Washington” »

Share Button