Tag Archives: The Washington Post

Rivendicazione della Rivoluzione Sandinista

José Ramón Rodríguez Ruiz http://www.cubadefensa.cu

Facendo una ricerca di informazioni sulla destabilizzazione che viene promossa, oggi, nelle strade del Nicaragua, troviamo un articolo -pubblicato nel febbraio 2015- su The Washington Post dal titolo: “Dal Nicaragua alla Primavera Araba, seminando semenze di una controrivoluzione” (1) il cui contenuto vale la pena analizzare alla luce degli eventi attuali.

Continue reading “Rivendicazione della Rivoluzione Sandinista” »

Share Button

Cubainformacion: il fattore Cuba

Il fattore Cuba: guerra psicologica e guerra asimmetrica contro il Venezuela

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación

La presunta “ingerenza di Cuba in Venezuela” è stato un messaggio ricorrente della stampa di ultra-destra (1) nei 18 anni di Rivoluzione bolivariana (2).

Continue reading “Cubainformacion: il fattore Cuba” »

Share Button

Chi è Marco Rubio?

Dalia González Delgado http://www.granma.cu

Le elezioni di medio termine del 2010 portarono alla ribalta della vita politica nazionale USA Marco Rubio, che divenne senatore repubblicano per lo stato della Florida.

La sua carriera, di rapida ascesa, passò attraverso i canali che lo vincolano direttamente con l’ala più conservatrice di quanto potremmo qualificare come estrema destra cubano-americana.

Continue reading “Chi è Marco Rubio?” »

Share Button

Affidano un triste ruolo a The Washington Post

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

batistadc1938Il 18.12.2016 The Washington Post pubblicava un nuovo articolo contro Cuba con il seguente titolo: “Le relazioni Cuba-USA ricordano l’accordo di Washington con il regime di Batista”; realmente dispiace osservare sin dove è caduto questo prestigioso quotidiano USA, al lasciarsi trascinare dalla mafia anticubana, quella che sostiene e protegge notori assassini.

Continue reading “Affidano un triste ruolo a The Washington Post” »

Share Button

Il “Sostegno Risoluto” che necessitano gli USA

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

obama-protest

Il presidente USA, Barack Obama, è dovuto tornare negli USA da un tour europeo che si è concluso 24 ore prima del previsto. Il motivo del cambio nel programma del Presidente Obama è stata l’ondata di violenza razziale il cui capitolo più recente è la morte di cinque poliziotti bianchi nella città texana di Dallas per mano di un ex soldato nero che ha servito missione in Afghanistan. Nella stessa settimana gli assassinii di due cittadini neri da parte delle forze dell’ordine a Baton Rouge e Minneapolis sono stati filmati e trasmessi sui social network, scatenando ulteriori proteste tra ampi settori della società USA.

Continue reading “Il “Sostegno Risoluto” che necessitano gli USA” »

Share Button

Editoriale The Washington Post

Editoriale del Washington Post sulla visita di militari cubani negli USA, dimentica che la sovranità è intoccabile

Edmundo García https://lapupilainsomne.wordpress.com

twpIl quotidiano Washington Post ha pubblicato un altro editoriale mettendo in discussione il processo di normalizzazione delle relazioni tra Cuba e USA; in questo caso, l’editoriale “On U.S.-Cuba military cooperation, proceed with caution” -“Sulla cooperazione militare degli USA-Cuba, procede con cautela” chiama a fare attenzione nello sviluppo delle relazioni dirette tra militari cubani e nordamericani, dicendo che è moralmente inaccettabile e che gli USA stanno facendo con Cuba più di quello che fanno con altri paesi, poiché i militari starebbero usurpando compiti che in altri casi vengono lasciati nelle mani di civili.

Continue reading “Editoriale The Washington Post” »

Share Button

I conquistatori del futuro

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

good-bye-lenin-capitalismo-socialismo-madre-hijoDal titolo qualcuno potrebbe pensare che questo articolo tratta circa un romanzo scritto nell’URSS durante il periodo di maggiore auge del realismo socialista o che si riferisce a un asilo nido costruito all’Avana durante gli anni settanta del secolo scorso, ma non ha nulla a che vedere con nessuna di queste due cose.

Continue reading “I conquistatori del futuro” »

Share Button

Cuba, i Beatles ed il contesto storico

Nelson P Valdés  http://www.cubadebate.cu

“Si innesti nelle nostre Repubbliche il mondo; ma il tronco deve essere quello delle nostre Repubbliche. “

José Martí, Nostra America

obama que bolaTom Miller ha recentemente pubblicato sul Washington Post un articolo dal titolo “A misura che Fidel svanisce dalla scena.” [1] Non è intenzione di questo commento affrontare le diverse problematiche che l’autore solleva. Tuttavia, ad un certo punto l’autore si riferisce ad un cubano non identificato che “soleva ascoltare The Beatles in un lettore di cassette tra i cespugli dell’Almendares”.

Continue reading “Cuba, i Beatles ed il contesto storico” »

Share Button

The Washington Post accusa Cuba

Arthur Gonzalez https://heraldocubano.wordpress.com

washington post assangeCiò che ha sopportato e ancora sopporta Cuba è da iscriverlo a lettere d’oro nella storia dell’umanità.

L’ultima accusa è stata fatta da The Washington Post in un editoriale pubblicato domenica 24.04.16, dove invita gli statunitensi che si recheranno sull’isola ad alzare la loro voce per difendere “la democrazia, ancora una volta”.

Continue reading “The Washington Post accusa Cuba” »

Share Button

I torti di un articolo contro il viaggio di Obama

Edmundo García https://lapupilainsomne.wordpress.com

obama bottellaLunedì 7 marzo è uscito in The Hill, il periodico del Congresso USA, un articolo firmato da Alfredo Estrada. Questo signore nacque a L’Avana, è editore di una pubblicazione periodica intitolata Latino Magazine che è fatto in Austin, Texas, (http://www.latinomagazine.com) ed è autore di uno dei molti libri che sono stati scritti sul rapporto di Hemingway con l’Avana.

Continue reading “I torti di un articolo contro il viaggio di Obama” »

Share Button

Cubainformacion: Pictoline

Cuba-USA in Pictoline: divertenti illustrazioni e innocenti sciocchezze o volgare propaganda?

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación TV

cubainformacionPictoline” è una popolare piattaforma in Internet che “propone semplificare le notizie di (…) attualità sotto forma di illustrazioni” (1).

Giunge, ogni giorno, a milioni di persone attraverso le reti sociali(2), e a migliaia di lettori di quotidiani digitali che riproducono le sue illustrazioni e caricature (3).

Continue reading “Cubainformacion: Pictoline” »

Share Button

Cubainformacion: l’informazione è solo propaganda

Share Button

Trump: Cuba deve pagare le spese di Guantánamo

guantanamo-trump-prisonerDonald Trump, uno degli aspiranti repubblicani alla Casa Bianca, ha dichiarato ieri martedì 23, che non ha intenzione d’eliminare la prigione di Guantánamo, ma ha suggerito che Cuba il cui Governo esige la chiusura del carcere nell’Isola, ne assuma le spese di mantenimento, ha informato il quotidiano ‘The Washington Post’.

Continue reading “Trump: Cuba deve pagare le spese di Guantánamo” »

Share Button

Cubainformacion: la disperazione del Washington Post

Share Button

Perché piange The Washington Post?

Iroel Sánchez – https://lapupilainsomne.wordpress.com

wp miamiIl quotidiano Washington Post ha dedicato due editoriali, nei giorni scorsi, a rimproverare due importanti figure internazionali: il Papa Francesco e il presidente USA Barack Obama.

La ragione per entrambi i rimproveri è la stessa: Il loro comportamento verso Cuba.

Continue reading “Perché piange The Washington Post?” »

Share Button