Tag Archives: Theodore Roosevelt

La guerra splendida dell’impero

La prima operazione di guerra culturale del mondo moderno, si portò a termine contro Portorico, Filippine ed in maniera speciale contro Cuba, nel 1897

Raúl Antonio Capote – http://www.granma.cu

La prima operazione di guerra culturale del mondo moderno, si portò a termine contro Portorico, Filippine e in maniera speciale contro Cuba, nel 1897. Era necessario creare il clima appropriato, negli USA, per appoggiare una possibile guerra contro la Spagna e spianare la strada all’occupazione militare e all’annessione dei possedimenti spagnoli nei Caraibi e nel Pacifico.

Continue reading “La guerra splendida dell’impero” »

Share Button

E’ ritornata la politica del grande bastone

Arthur González https://heraldocubano.wordpress.com

L’attuale presidente USA, Donald Trump, ha ripreso la politica del Grande Bastone, messa in atto all’inizio del XX secolo, dall’allora capo della Casa Bianca Theodore Roosevelt.

Continue reading “E’ ritornata la politica del grande bastone” »

Share Button

Non c’è futuro senza passato

Qualcuno o alcuni non hanno detto la verità al  presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che questo sabato 20 maggio ha felicitato il popolo cubano per il giorno dell’indipendenza.

Continue reading “Non c’è futuro senza passato” »

Share Button

Il passato pendente

Salam Mousa Reyes https://lapupilainsomne.wordpress.com

no-basi-guanyanamo-usaPer coloro, che come me, sono nati negli anni ’80 del secolo scorso, forse risulta difficile capire i processi che abbiamo ereditato dalla nostra storia. Più ancora, se inoltre cerchiamo di comprendere il carattere e la grandezza della storia di un’isola che, in maniera inequivocabile è legata e definisce, per certi aspetti, il resto del continente sudamericano.

Continue reading “Il passato pendente” »

Share Button

Cubainformacion: media e Guantanamo

Share Button

Cubainformacion: media e Guantanamo

Come che Cuba accettò cedere la Base di Guantanamo? La distorsione della Storia trasformata in informazioni

José Manzaneda, coordinatore Cubainformación

guantanamo aquila USALa sezione TV del quotidiano spagnolo “El Pais” ha visitato la Base Navale di Guantánamo (1). Ma non per avvicinarsi agli orrori della prigione di alta sicurezza, ma per intervistare le/i cubane/i che, decenni fa, hanno deciso di rimanere e vivere nella Base e rompere con il loro paese.

Ma il più sorprendente del reportage è come il giornalista Carlos de Vega (2), -che, non a caso, fu per sette anni corrispondente di CNN Plus a Washington (3)- trasmetteva, senza batter ciglio, la storia ufficiale della Base di Guantanamo scritta…dai suoi occupanti.

Continue reading “Cubainformacion: media e Guantanamo” »

Share Button