Tag Archives: Tracey Eaton

Camera Rappresentanti USA: più di 32 milioni di $ per la sovversione a Cuba

La Camera dei Rappresentanti USA approva più di 32 milioni di $ per la sovversione a Cuba nel 2020

Tracey Eaton www.cubadebate.cu

La Camera dei Rappresentanti USA ha approvato, mercoledì, un pacchetto di spesa di 982,8 miliardi di $ che comprende 20 milioni di $ per la promozione della democrazia a Cuba e 12973000 di $ per Radio e TV Martí.

Continue reading “Camera Rappresentanti USA: più di 32 milioni di $ per la sovversione a Cuba” »

Share Button

I tweet di Helms e Burton

Iroel Sánchez

“… dietro le quinte, abbiamo fatto molto. Come lei sa, la gioventù…uno dei nostri giovani del Dipartimento di Stato ha ricevuto un twitter “Continuate”, nonostante loro avessero pianificato una fermata tecnica. Quindi abbiamo fatto molto per rafforzare quelli che protestavano senza mostrarci. E continuiamo a parlare con loro e sostenere l’opposizione”

Hillary Clinton sulla prima “Rivoluzione Twitter”. Intervista di Farred Zacharia, andata in onda su CNN il 9 agosto 2009

Continue reading “I tweet di Helms e Burton” »

Share Button

Le “segrete” intenzioni dell’USAID

Il denaro ed i servizi segreti o quest’ultimi al servizio del denaro, e valga la ridondanza, sono stati la chiave della politica estera USA nel suo tentativo di imporre al mondo il suo modello di democrazia, diritti umani ed il suo modello di consumo a scapito di quelli che hanno meno o non hanno nulla.

Elson Concepción Pérez www.granma.cu

Continue reading “Le “segrete” intenzioni dell’USAID” »

Share Button

Cuba Internet Task Force, continuità o rottura?

Iroel Sánchez  https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il Dipartimento di Stato USA ha comunicato, dal proprio sito web, la creazione di una Task Force Internet per Cuba (Task Force è un termine del gergo militare USA, traducibile come “gruppo di lavoro”). Il testo integrale in spagnolo recita come segue:

Creazione della Cuba Internet Task Force

“Secondo quanto disposto nel Memorandum Presidenziale di Sicurezza Nazionale del 16 giugno 2017 ‘Rafforzamento della politica USA verso Cuba’, il Dipartimento di Stato convoca un Gruppo di Lavoro per Internet a Cuba composto da rappresentanti governativi e non governativi USA per promuovere il flusso di informazioni a Cuba. Il gruppo di lavoro esaminerà le sfide tecnologiche e le opportunità per espandere l’accesso ad Internet e i media indipendenti a Cuba.

Continue reading “Cuba Internet Task Force, continuità o rottura?” »

Share Button

La guerra culturale contro Cuba

Elier Ramíerez Cañedo https://lapupilainsomne.wordpress.com

pit-eeuu-imperialismo-culturaleLa guerra culturale contro Cuba non iniziò il 17 dicembre 2014, anche se è ovvio che da quella data si è intensificata. Dallo stesso trionfo rivoluzionario, nel 1959, Cuba ha affrontato sia gli impatti dell’ondata colonizzatrice dell’industria egemonica globale – ciò che Frei Betto chiama globocolonizzaione -, come progetti specifici di guerra culturale ideati, finanziati e realizzati dall’imperialismo USA, le sue agenzie e alleati internazionali, con l’obiettivo di sovvertire il socialismo cubano.

Continue reading “La guerra culturale contro Cuba” »

Share Button

Cubainformacion: diritti umani e…NED, CIA!

Osservatori dei Diritti Umani: fonti informative della CIA su Siria…e Cuba

José Manzaneda, coordinatore Cubainformación

cubainformacionPer parlarci di diritti umani a Cuba, è comune che le agenzie ed i media in lingua spagnola prendano come fonte informativa il cosiddetto “Osservatorio Cubano dei Diritti Umani”, con sede a Madrid (1) (2) (3) (4).

Continue reading “Cubainformacion: diritti umani e…NED, CIA!” »

Share Button

Gli alternativi siamo noi

medios_de_comunicacion_1

Iroel Sanchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

Il governo USA ha organizzato, il 12 e 13 settembre, una ‘Prima conferenza sulla libertà nell’uso di Internet a Cuba” a carico del suo Ufficio di Trasmissioni verso Cuba che gestisce le emissioni illegali radio e TV contro il nostro paese. È un’altra conferma che all’interno della sua cosiddetta nuova politica, verso Cuba, l’uso della rete delle reti come strumento di sovversione lungi dal diminuire si incrementa.

Continue reading “Gli alternativi siamo noi” »

Share Button

Sovversione contro Cuba

un cambio di politica o una regolazione nella sua forma?

Reydel Reyes Torres https://lapupilainsomne.wordpress.com

guerra non convenzionale IV generazioneCosì presto, per la nascente Rivoluzione cubana, come il 6 aprile 1960, il Sottosegretario di Stato per gli Affari Ibero-americani degli USA, Lester D. Mallory, redasse il contenuto di un memorandum segreto, declassificato nel 1991, dove affermò: “La maggior parte dei cubani sostengono Castro (…) Non esiste un’opposizione politica effettiva (…) l’unico modo possibile per far perdere l’appoggio interno (al governo) è provocare la delusione e lo scoraggiamento attraverso l’insoddisfazione economica e la penuria ( …) Dobbiamo mettere in pratica, rapidamente, tutti i mezzi possibili per indebolire la vita economica (…) negando a Cuba denaro e forniture al fine di ridurre i salari nominali e reali, con lo scopo di provocare fame, disperazione e il rovesciamento del governo.

Continue reading “Sovversione contro Cuba” »

Share Button

Cubainformacion: fatti non parole

Share Button

Il Dipartimento di Stato smentisce le parole di Obama

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

barack_obama_by_benheineNel suo discorso al Gran Teatro de La Habana, diretto alla società civile cubana, il presidente Barack Obama ha detto: “Gli Stati Uniti non hanno né la capacità né l’intenzione di imporre cambi a Cuba, i cambiamenti dipenderanno dal popolo cubano. Noi non imporremo il nostro sistema politico ed economico, perché sappiamo che ogni paese, ogni popolo deve forgiare il suo proprio destino “.

Continue reading “Il Dipartimento di Stato smentisce le parole di Obama” »

Share Button

Il blocco è nell’aria

O. Pérez Salomón –  https://lapupilainsomne.wordpress.com

bombe-tvCome è noto il blocco in ambito economico, finanziario e commerciale applicato da 11 amministrazioni USA contro Cuba, da quasi 57 anni, ha avuto un’incidenza su tutti i settori della società cubana.

Nello stesso modo in cui la violazione dei confini terrestri, marittimi ed aerei di qualsiasi nazione colpisce la sua sovranità, il blocco allo spazio radioelettrico nazionale è inaccettabile per qualsiasi Stato.

Continue reading “Il blocco è nell’aria” »

Share Button

Gli USA s’infiltrano ne “El Paquete”?

Tracey Eaton – http://alongthemalecon.blogspot.it

paquete semanalUn amico mi ha chiesto, oggi, chi stava dietro “El Paquete Semanal”, il pacchetto settimanale di film, spettacoli televisivi, video di Youtube, canzoni e articoli di notizie che vengono distribuiti attraverso memorie flash USB, in tutta Cuba.

Gli ho detto che non sapevo.

Il mio amico ha chiesto se Jeff Kline ha -o aveva- a che fare con El Paquete.

Continue reading “Gli USA s’infiltrano ne “El Paquete”?” »

Share Button

DISA e linea veloce T1

http://percy-francisco.blogspot.it

disaTracey Eaton ha pubblicato sul suo blog ‘Along the malecon’ un articolo intitolato “New hotline to Cuba” -“Nuovo linea veloce per Cuba”-, in cui si riferisce che la Defense Information Systems Agency (DISA), una sorta di agenzia di difesa del Pentagono, sta cercando dei sub-contrattisti per stabilire una linea di tipo T1 -connessione digitale ad alta velocità- da Washington DC a Cuba.

Continue reading “DISA e linea veloce T1” »

Share Button

USAID: mojito, spese superflue, salari gonfiati

http://percy-francisco.blogspot.it

USAID dollarAlla fine si potrebbe scoprire altre irregolarità commesse dall’USAID e i suoi contraenti per quanto riguarda i suoi programmi anti-cubani.

Continue reading “USAID: mojito, spese superflue, salari gonfiati” »

Share Button

Cuba-USA: ridere e godere con il bilancio federale

Tracey Eaton – https://lapupilainsomne.wordpress.com

obama_wut_APAttenzione a tutti i geni comici,  avete ancora tempo per presentare il  vostro piano di 10 copioni di commedia che ridicolizzi i fratelli Castro e altre personalità cubane. (Vedere “denaro dei contribuenti USA per parodie dei politici cubani”).

Continue reading “Cuba-USA: ridere e godere con il bilancio federale” »

Share Button