Tag Archives: United Fruit Company

Quali proprietà rivendicano a Cuba e chi erano i loro proprietari?

Iroel Sánchez https://lapupilainsomne.wordpress.com

“Proprietario di nove zuccherifici, una banca, tre compagnie aeree, una cartiera, una appaltatrice, una di trasporto su strada, una produttrice di gas, due motel, diverse stazioni radio, una televisione, giornali, riviste, una fabbrica di materiali per costruzione, una compagnia di navigazione, un centro turistico, diversi immobili urbani e rurali, varie colonie, diverse società nordamericane ed altri molteplici interessi”

Continue reading “Quali proprietà rivendicano a Cuba e chi erano i loro proprietari?” »

Share Button

Honduras di nuovo in bilico

Dennis J. Bernstein, Consortium News

Il futuro dell’Honduras è in bilico mentre il conteggio delle elezioni presidenziali si prolunga. Lo sfidante, Salvador Nasralla, ex-giornalista sportivo alla testa di un’alleanza progressista di sinistra, inizialmente prevaleva sul presidente in carica Juan Orlando Hernández, ma questo è cambiato tra accuse di manipolazione delle schede ed imposizione di un coprifuoco militare per impedire le proteste. La vittoria di Nasralla rappresenterebbe il generale rigetto del pugno di ferro di Hernández.

Continue reading “Honduras di nuovo in bilico” »

Share Button

La guerra psicologica e la lotta ideologica (parte I)

Fabian Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

wpid-guerra_psicol_gicaIn questi giorni, al calore degli ultimi avvenimenti politici avvenuti nel nostro paese -il ripristino delle relazioni diplomatiche con gli USA- molte persone si preoccupano, e giustamente, per le capacità dell’impero di destabilizzare la nostra società dal di dentro e mi è sembrato opportuno precisare il concetto di guerra psicologica e quello di lotta ideologica, poiché conoscendoli staremo in migliori condizioni di affrontare e superare le nuove battaglie a venire.

Continue reading “La guerra psicologica e la lotta ideologica (parte I)” »

Share Button

Cuba: nazionalizzazione in difesa di economia e sovranità

E.Suárez Pérez-A.Caner Román http://www.granma.cu 

Traduzione per ALBAinformazione di A. Cipolletta

Come parte della sua aggressione economica del popolo cubano, nel 1960 il governo di Dwight D. Eisenhower approvò la riduzione della quota di zucchero corrispondente a Cuba nel mercato statunitense. Su questo tema, il 6 luglio, il quotidiano Granma ha pubblicato l’articolo “Senza quota ma senza padrone”, nel quale si raccolgono alcuni momenti del processo e la presa di posizione del Governo Rivoluzionario per l’adozione di una legge che conferiva poteri al presidente nordamericano di mettere in atto i tagli della nostra quota di zucchero come strumento di coercizione e di rappresaglia.

Continue reading “Cuba: nazionalizzazione in difesa di economia e sovranità” »

Share Button

Cuba-USA: revisione conti pendenti

di José Luis Rodríguez*

latuff_cubaAlla luce del nuovo scenario che si comincia a profilare nelle relazioni tra Cuba e USA, uno dei temi che è ha cominciato ad avere più evidenza nei mezzi di stampa internazionali è quello della compensazione per le nazionalizzazioni di proprietà USA effettuate a Cuba agli inizi degli anni ’60 dello scorso secolo.

Continue reading “Cuba-USA: revisione conti pendenti” »

Share Button