Tag Archives: USAID

La guerra totale?

Fabián Escalante Font https://lapupilainsomne.wordpress.com

Le aggressioni USA contro Cuba hanno percorso molta strada in questi 60 anni, nei quali hanno ricorso a tutte le possibili alternative per rovesciare il governo cubano, cioè la Rivoluzione di Fidel Castro. Invasioni armate, blocchi multilaterali, codificati nel Congresso USA dalle leggi Torricelli, Helms-Burton, sabotaggi, aggressioni di ogni tipo, guerra psicologica, insomma tutto l’immaginabile del suo vasto arsenale scientifico, militare e tecnologico, con risultati infruttuosi. E questo è solo spiegabile e comprensibile col maggioritario sostegno del popolo cubano al suo processo politico, rivoluzionario e sociale.

Continue reading “La guerra totale?” »

Share Button

Venezuela, la lezione di Sun Tzu

di Geraldina Colotti

Il trattato sull’Arte della guerra, scritto oltre 2.300 anni fa dal generale cinese Sun Tzu, offre ancora spunti per intendere i conflitti moderni, anche quelli asimmetrici, non convenzionali: “Come l’acqua adegua il suo movimento al terreno, la vittoria in guerra si consegue adattandosi al nemico”, dice il generale. Un’indicazione assunta dal governo bolivariano per rompere l’assedio a cui è sottoposto, sia sul piano interno che su quello internazionale.

Continue reading “Venezuela, la lezione di Sun Tzu” »

Share Button

Fondi della CIA in America Latina

Martín Pastor,Internationalist 360°, http://aurorasito.altervista.org

L’influenza della CIA in America Latina non è un “richiamo di sinistra”, è onnipresente e ignorarlo rappresenta una vera minaccia per la sovranità nazionale e la continuità dei governi progressisti nella regione. Nel 2018, una delle sue diramazioni, la National Endowment for Democracy (NED) raccolse oltre 23 milioni di dollari USA per intromettersi negli affari interni dei principali Paesi latinoamericani, sotto la scusa dei “diritti umani”, “democrazia” e “imprenditorialità”.

Continue reading “Fondi della CIA in America Latina” »

Share Button

Cubainformacion: Maidan venezuelano?


Si approssima il Maidan venezuelano?

 

L’autoproclamato “presidente ad interim del Venezuela”, Juan Guaidó, ha fallito nel suo tentativo di provocare una diserzione di massa -o un’insurrezione golpista- nell’esercito venezuelano.

Continue reading “Cubainformacion: Maidan venezuelano?” »

Share Button

Gli USA interverranno nelle elezioni boliviane?

Hugo Moldiz Mercado www.cubadebate.cu

Senza essere ancora della grandezza delle azioni intraprese contro le rivoluzioni venezuelana e nicaraguense, con una chiara enfasi posta sulla prima, gli USA hanno inviato segnali al presidente Evo Morales, attraverso varie vie, affinché desista dal presentarsi alle elezioni generali di quest’anno.

Continue reading “Gli USA interverranno nelle elezioni boliviane?” »

Share Button

Guaido esegue le operazioni di cambio del regime USA

Whitney Webb, Mint Press http://aurorasito.altervista.org

Con le mani legate nel caso d’intervento militare, solo le azioni segrete, come quelle descritte nel documento del Team RED, saranno probabilmente emanate dal governo degli Stati Uniti, almeno in questa fase del continuo sforzo di “cambio di regime” in Venezuela .

Continue reading “Guaido esegue le operazioni di cambio del regime USA” »

Share Button

Né il cibo né medicine dagli USA

era tutto una farsa secondo il New York Times

El Caminantehttp://aurorasito.altervista.org

Con un articolo, l’influente quotidiano nordamericano The New York Times, spazzava tutte le bugie del governo di Trump e dei suoi funzionari, così come del governo colombiano sui presunti aiuti umanitari inviati al Venezuela. Secondo funzionari nord americani e colombiani, gli “aiuti umanitari” inviati in Venezuela consistevano in “cibo e medicine”, tutto smentito dal giornale, già accusato dall’opposizione venezuelana di essere “comunista”.

Continue reading “Né il cibo né medicine dagli USA” »

Share Button

Le “segrete” intenzioni dell’USAID

Il denaro ed i servizi segreti o quest’ultimi al servizio del denaro, e valga la ridondanza, sono stati la chiave della politica estera USA nel suo tentativo di imporre al mondo il suo modello di democrazia, diritti umani ed il suo modello di consumo a scapito di quelli che hanno meno o non hanno nulla.

Elson Concepción Pérez www.granma.cu

Continue reading “Le “segrete” intenzioni dell’USAID” »

Share Button

Smentire le menzogne sull’aiuto umanitario al Venezuela

Venezuelanalysis,  http://aurorasito.altervista.org

Hai sentito che Maduro avrebbe impedito a cibo e medicine di entrare in Venezuela il 23 febbraio? VA espone il vortice di menzogne dei media sull’assedio guidato dagli Stati Uniti.

Continue reading “Smentire le menzogne sull’aiuto umanitario al Venezuela” »

Share Button

Come si fabbrica un crimine internazionale

come pretesto di guerra

 

Con l’ingresso degli “aiuti umanitari” come sfondo, il 23 febbraio si è inaugurato un altro falso positivo al confine tra Venezuela e Colombia per incitare un intervento militare USA.

La frontiera venezuelana nei suoi tre sbocchi (Colombia, Brasile ed il Mar dei Caraibi) è stato il centro dell’operazione che supponeva la consacrazione di Juan Guaidó come “presidente ad interim” e l’installazione del para stato edificato dal vicepresidente USA Mike Pence.

Continue reading “Come si fabbrica un crimine internazionale” »

Share Button

Inganno interventista sul ponte Colombia-Venezuela

Max Blumenthal, Gray Zone – http://aurorasito.altervista.org

Il senatore Marco Rubio e i capi golpisti sostengono che la Guardia Nazionale Venezuelana bruciava camion degli aiuti USA sul ponte dalla Colombia. Ma tutto prova il contrario.

Il colpo di Stato dell’amministrazione Trump contro il Venezuela è culminato il 23 febbraio coll’opposizione sostenuta dagli Stati Uniti che tentava di portare diversi camion carichi di scatole di “aiuti umanitari” dell’USAID sul già inutilizzato ponte Francisco de Paula Santander che collega Colombia e Venezuela.

Continue reading “Inganno interventista sul ponte Colombia-Venezuela” »

Share Button

Paesaggio politico venezuelano del 23 Febbraio

Mision Verdad – http://aurorasito.altervista.org

Saldo negativo

Quasi un mese dopo l’auto-proclamazione di Juan Guaidó come “presidente in carica”, il bilancio degli obiettivi iniziali nei fronti istituzionali e militari è negativo.

Senza i generali delle FANB che accompagnano il tentativo di Washington di abbattere Maduro, e con uno “Statuto della Transizione” rilasciato dall’Assemblea Nazionale con pochi effetti pratici sulla realtà politica del Paese, la sua figura si logora tra inviti alla ribellione militare e dare per scontato l’ingresso di “aiuti umanitari” per il 23 febbraio.

Continue reading “Paesaggio politico venezuelano del 23 Febbraio” »

Share Button

Radiografia del discorso di Trump

RADIOGRAFIA DEL DISCORSO DI TRUMP CONTRO IL VENEZUELA IN FLORIDA

http://misionverdad.com

In un evento con la “diaspora venezuelana” riunita in un auditorium dell’Università Internazionale della Florida, il presidente Donald Trump ha rilasciato un discorso che era stato annunciato con alte aspettative.

A pochi giorni dal 23 febbraio, data in cui l’antichavismo e Washington cercano di riprendere l’offensiva utilizzando l’ombrello dell’ “aiuto umanitario”, da Cucuta, e, possibilmente, da altri punti di confine, il pronunciamento di Trump era aspettato per consolidare la retorica bellicosa degli ultimo giorni ed ossigenare gli animi della base oppositrice.

Continue reading “Radiografia del discorso di Trump” »

Share Button

Venezuela e la troika del male

Elson Concepción Pérez  www.granma.cu

Donald Trump, Ivan Duque, Luis Almagro, tre pietre per il fuoco che ravviva le fiamme della guerra contro la Repubblica Bolivariana del Venezuela.

Ce ne sono altri: Marco Rubio, John Bolton, Mike Pompeo, Elliott Abrams, Mike Pence, tutti falchi compagni del magnate presidente, nel suo desiderio di imporre la dottrina Monroe al prezzo che sia necessario.

Continue reading “Venezuela e la troika del male” »

Share Button

Razzismo ed umiliazione nell’ “aiuto umanitario” dell’USAID

William Serafino http://misionverdad.com

INTRODUZIONE E CONTESTO

 

Durante l’ultima settimana, l’ “aiuto umanitario” promesso dagli USA, nella figura dell’USAID, è stato l’asse centrale dell’agenda politica e dei media. Molteplici posizioni sono derivate da quest’ultima manovra di Washington, che viene proposta come la svolta definitiva del golpe in corso che persegue la distruzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela.

Continue reading “Razzismo ed umiliazione nell’ “aiuto umanitario” dell’USAID” »

Share Button