Tag Archives: venezuela

Il “Progetto Guaidò” sarà sepolto con la forza dei voti

Dal 2007, attraverso il finanziamento di organizzazioni legate alla Central Intelligence Agency USA (CIA) come, ad esempio, la serba CANVAS, si è andata formando una nuova élite dirigente dell’anti-chavismo.

Si tratta di un nuovo ceto di “dirigenti” estratti dalle classi medie ed alte della società venezuelana, radicato in università private ed identificato con i valori USA, che ha fatto la sua comparsa sulla scena nazionale durante le violente proteste scatenate dopo il mancato rinnovo della concessione al canale privato RCTV per ordine legale dello Stato venezuelano, media che, tra l’altro, è stato agente del golpe nel primo decennio del XXI secolo.

Continue reading “Il “Progetto Guaidò” sarà sepolto con la forza dei voti” »

Share Button

Venezuela. “Dalla guerriglia al governo, lo stesso assalto al cielo”

Intervista esclusiva al dirigente sindacale Jacobo Torres

di Geraldina Colotti www.lantidiplomatico.it

Jacobo Torres, sindacalista e rivoluzionario, è uno dei volti più rappresentativi della lotta di classe in Venezuela. Una voce particolarmente ascoltata in questo momento di passaggio della rivoluzione bolivariana.

Jacobo, grazie per aver accettato questa intervista. Vorremmo iniziare raccontando a chi non ti conosce a livello internazionale qual è stato il tuo percorso, durante la IV Repubblica e poi con la rivoluzione bolivariana

Continue reading “Venezuela. “Dalla guerriglia al governo, lo stesso assalto al cielo”” »

Share Button

Il 6 dicembre (6D) si firma l’atto di decesso del G4

https://misionverdad.com

Negli ultimi tempi, l’ecosistema dei partiti di opposizione ha sofferto cambiamenti e trasformazioni aggressive. I permanenti fallimenti politici del cosiddetto G4 (Voluntad Popular, Primero Justicia, Acción Democrática y Un Nuevo Tiempo), organismo che ha coordinato i destini dell’antichavismo per diversi anni, ha aperto crepe irreparabili nella sua capacità di dirigenza e conduzione.

Continue reading “Il 6 dicembre (6D) si firma l’atto di decesso del G4” »

Share Button

Il ritorno del castrochavismo

Due anni prima delle elezioni presidenziali il fantasma del ‘castrochavismo’ ritorna in Colombia

Maria Fernanda Barreto  https://misionverdad.com

A due anni dalle prossime elezioni presidenziali in Colombia, il più grande quotidiano colombiano ha intitolato pochi giorni fa: “Indagano su piano del Venezuela per danneggiare le elezioni in Colombia” ed, ovviamente, la matrice ha cominciato a riprodursi.

Secondo questo articolo, ci sono carovane di persone che attraversano, dal Venezuela, con l’unico scopo di richiedere la cittadinanza colombiana, e la sorpresa per le autorità di quel paese è che il numero di reclamanti quel diritto sia cresciuto, ma ciò che più li confonde ed accende i loro allarmi è che, secondo le loro stesse parole, hanno osservato che “la stragrande maggioranza ritornava immediatamente” dopo aver completato la procedura.

Continue reading “Il ritorno del castrochavismo” »

Share Button

Il Venezuela si prepara alle elezioni legislative del 6 dicembre

Giulio Chinappi – World Politics Blog 

Il 6 dicembre avranno luogo in Venezuela le elezioni legislative, un importante appuntamento per il rinnovamento della fiducia popolare nei confronti del PSUV e del presidente Nicolás Maduro. Nel frattempo, Caracas diventa un partner commerciale sempre più importante per la Cina.

Continue reading “Il Venezuela si prepara alle elezioni legislative del 6 dicembre” »

Share Button

Perché, in Europa, dobbiamo difendere le elezioni del 6D in Venezuela

di Geraldina Colotti

Proponiamo una sintesi della rubrica settimanale Brecce, che si può ascoltare (e diffondere) su Radio Quarantena (https://www.spreaker.com/show/radioquarantena).

Una puntata dedicata al Venezuela, nel contesto dell’America Latina e in quello più generale dello scontro tra l’egemonia imperialista nordamericana e la costruzione di un mondo multicentrico e multipolare che le contrasta il passo.

Continue reading “Perché, in Europa, dobbiamo difendere le elezioni del 6D in Venezuela” »

Share Button

Cubainformacion: chi di spada ferisce…

Smartmatic 2017, OSA 2019: una dose della sua stessa medicina?

 

“Abbiamo scoperto enormi quantità di denaro comunista, attraverso il Venezuela, Cuba e probabilmente la Cina, per interferire nelle nostre elezioni”.

È stato il grottesco politico della scorsa settimana, con protagonisti gli avvocati di Donald Trump. Ma in cui c’è stato un dettaglio che i media hanno trascurato.

Continue reading “Cubainformacion: chi di spada ferisce…” »

Share Button

L’Unione Europa non sia strumento dell’imperialismo

Il 6D, la democrazia in marcia in Venezuela. Una conferenza internazionale con Aristobulo Isturiz e Ivan Gill.

di Geraldina Colotti

Su iniziativa dell’ambasciata del Venezuela in Svizzera e delle rappresentanze diplomatiche presso le Nazioni unite e gli altri Organismi internazionali a Ginevra, si è svolta una conferenza internazionale dal titolo: “6D – elezione dell’Assemblea Nazionale in Venezuela: la democrazia in marcia”.

Continue reading “L’Unione Europa non sia strumento dell’imperialismo” »

Share Button

25 novembre, attualità delle “farfalle”

di Geraldina Colotti

Come ogni anno, il 25 novembre si ricorda il sacrificio delle “mariposas” (le farfalle), le tre sorelle Mirabal che con quel nome combattevano la dittatura di Rafael Trujillo nella Repubblica dominicana (1930-1961). Furono trucidate dagli sgherri del regime mentre andavano a trovare i loro mariti in carcere, quel giorno del 1960. Il 17 dicembre del 1999, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato il 25 novembre “giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”.

Continue reading “25 novembre, attualità delle “farfalle”” »

Share Button

Venezuela, la rivoluzione che non dorme

di Geraldina Colotti

Non dedica molte ore al sonno, Carlos Sierra. Giornalista, accademico, militante della rivoluzione bolivariana e ora candidato alle parlamentari del 6 dicembre per il PSUV. Lo ringraziamo quindi doppiamente per il tempo che ci ha dedicato per questa intervista.

Continue reading “Venezuela, la rivoluzione che non dorme” »

Share Button

La nuova AN deve richiedere la cessazione del blocco contro il paese

https://misionverdad.com

La gestione di Julio Borges della presidenza del Parlamento nazionale, durante il 2017, è stata cruciale per la promozione e la legittimazione, davanti all’opinione pubblica, dell’applicazione delle Misure Coercitive ed Unilaterali (MCU) contro il paese.

Sebbene sia noto che Borges non aveva le capacità, con i suoi mezzi, di realizzare queste azioni, il suo ruolo nel parlamento è stato fondamentale per dare per scontato le narrazioni USA che il blocco aveva luogo come misura su richiesta dell’ “unico potere legittimo nel paese”, riferendosi all’Assemblea Nazionale (AN) in ribellione.

Continue reading “La nuova AN deve richiedere la cessazione del blocco contro il paese” »

Share Button

Trump, Chávez la paura del comunismo. Una petizione all’Unione Europea

di Geraldina Colotti

La notizia, l’avrete letta tutti, è di quelle da transennare le edicole per evitare l’assalto di lettori affamati di complotti e di verità rivelate: Hugo Chavez e Fidel Castro, dall’oltretomba, avrebbero hackerato il sistema elettorale nordamericano producendo un software apposito per favorire la vittoria di Biden. Ad agire per loro conto, il perfido “dittatore Maduro”. Vi state sganasciando dal ridere perché non credete agli asini che volano ma solo alle madonne che piangono in qualche processione?

Continue reading “Trump, Chávez la paura del comunismo. Una petizione all’Unione Europea” »

Share Button

“Soldi comunisti” e software supervisionato da Hugo Chavez

La nuova spiegazione di Trump per la “frode” elettorale negli USA

 

Secondo l’avvocato Sidney Powell, l’ex presidente venezuelano avrebbe coordinato la creazione di un sistema di voto che ha permesso di cambiare i risultati a favore del democratico Joe Biden.

Secondo l’avvocato Sidney Powell, l’ex presidente venezuelano avrebbe coordinato la creazione di un sistema di voto che ha permesso di cambiare i risultati a favore del democratico Joe Biden.

Il team di difesa del presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha detto giovedì che “denaro comunista”, da Venezuela, Cuba e Cina, avrebbe contribuito a creare un software che ha alterato i risultati delle elezioni dello scorso 3 novembre in cui il democratico Joe Biden ha vinto, secondo le proiezioni dei media.

Continue reading ““Soldi comunisti” e software supervisionato da Hugo Chavez” »

Share Button

Venezuela – Bolivia

Il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro Moros, ha annunciato che il nuovo ambasciatore del Venezuela in Bolivia sarà il vice cancelliere Alexander Yánez, per il quale ha sollecitato il placet corrispondente al nuovo Governo democratico di Luis Arce.

Continue reading “Venezuela – Bolivia” »

Share Button

Venezuela: partiti d’opposizione sostengono voto del 6D

Mentre la UE si oppone

I principali partiti dell’opposizione in Venezuela oggi sostengono la via elettorale per risolvere le divergenze e realizzare la loro agenda politica, in contrapposizione alla posizione conflittuale dell’estrema destra.

Secondo il Presidente dell’Assemblea Nazionale (Parlamento unicamerale) Luis Parra, la via per recuperare l’istituzionalità del potere legislativo è la pace e la convivenza democratica, secondo la Costituzione.

Continue reading “Venezuela: partiti d’opposizione sostengono voto del 6D” »

Share Button