Tag Archives: WhatsApp

Venezuela: reti sociali al servizio della disinformazione

I servizi di messaggistica come l’arcinoto WhatsApp sono entrati a pieno titolo tra gli strumenti di cui si serve la propaganda per veicolare i propri messaggi. Orientare l’opinione pubblica. Lo abbiamo già visto in occasione delle ultime elezioni presidenziali in Brasile dove il fascista Bolsonaro ha guadagnato parecchio consenso grazie a fake news contro i suoi avversari del PT, diffuse ad arte tramite il popolare servizio di chat.

Continue reading “Venezuela: reti sociali al servizio della disinformazione” »

Share Button

Battaglia comunicativa: un nuovo scenario nella nostra lunga lotta

P. Santander https://elciervoherido.wordpress.com

Molto si parla, in questi tempi, della “battaglia comunicativa”. Indipendentemente dal fatto che abbiamo una nitida definizione del concetto, è evidente che, in questa fase della dominazione capitalista, la comunicazione svolge un ruolo di prim’ordine.

Continue reading “Battaglia comunicativa: un nuovo scenario nella nostra lunga lotta” »

Share Button

Commissione parlamentare per investigare le frodi di Bolsonaro?

Luizianne Lins, deputata del Partito dei Lavoratori (PT) del Brasile ha proposto  la creazione di una commissione parlamentare per investigare lo schema fraudolento utilizzato da Jair Bolsonaro nelle elezioni presidenziali.

Continue reading “Commissione parlamentare per investigare le frodi di Bolsonaro?” »

Share Button

Bolsonaro, WhatsApp e come arrivare al potere con la menzogna

Rosa Miriam Elizalde https://desbloqueandocuba.com

Gli ingenui che credono nella democrazia digitale hanno dimenticato che l’informazione non scorre nel vuoto, ma in uno spazio politico che è già occupato, organizzato e strutturato in termini di potere. E se qualcuno avesse avuto dei dubbi, c’è il Brasile per confermarlo.

Continue reading “Bolsonaro, WhatsApp e come arrivare al potere con la menzogna” »

Share Button

Otto chiavi per comprendere le elezioni in Brasile

Katu Arkonada https://lapupilainsomne.wordpress.com

Questa domenica si celebra il secondo turno delle elezioni in Brasile, ed in caso trionfasse il vincitore al primo turno, Jair Messias Bolsonaro, potrebbe completarsi un circolo che ha avuto inizio con l’impeachment contro Dilma Rousseff ed è continuato con l’incarcerazione senza prove, di Luiz Inácio Lula da Silva.

Continue reading “Otto chiavi per comprendere le elezioni in Brasile” »

Share Button

Rajoy ci salverà dalle “fake new (notizie false)”

Pascual Serrano http://www.cubadebate.cu

La Fondazione dello Spagnolo Urgente, ha proposto tra i candidati ad essere la parola dell’anno 2017 il termine “notizie false”. Questa fondazione elegge, da cinque anni, tra i termini a cui dedica le sue quotidiane raccomandazioni, la parola più significativa dell’esercizio per essere particolarmente dubbia o di grande interesse informativo. La prima è stata, nel 2013, “escrache (forma di protesta)”, seguita da “selfi” (2014), “rifugiato” (2015) e “populismo” (2016).

Continue reading “Rajoy ci salverà dalle “fake new (notizie false)”” »

Share Button