Tag Archives: zucchero

Cuba e la sua economia – IV parte

Il 2017 appena concluso ed un 2018 appena iniziato

José Luis Rodríguez – http://www.cubadebate.cu

Le cifre di crescita nel 2017, che erano già state segnalate, coprivano solo il 26% del PIL, per cui vale supporre una soddisfacente prestazione dei servizi sociali di base che hanno sostenuto la crescita globale del 1,6% del PIL. Inoltre, hanno appuntato positivamente la crescita raggiunta nel primo semestre (1,1%), i lavori di ricostruzione a partire dai negativi effetti dell’uragano Irma, nonché la crescita ottenuta dal turismo del 4,4% in termini di valore aggiunto.

Continue reading “Cuba e la sua economia – IV parte” »

Share Button

Guantanamo: riparate più dell’80% delle case danneggiate

Guantanamo – L’82,8% delle 43822 case danneggiate in questa provincia dagli uragani Matthew e Irma è stato riparato con un lavoro che ha richiesto uno sforzo straordinario dei differenti organismi del territorio e soprattutto di quello della costruzione.

Continue reading “Guantanamo: riparate più dell’80% delle case danneggiate” »

Share Button

Non incrociare le braccia

«L’industria dello zucchero non può darsi per vinta per via dell’umidità, che è un problema generalizzato nel paese. Si devono drenare i campi – con le zappe se è necessario- migliorare i cammini, pulire e riparare per ottenere efficienza. Dobbiamo approfittare di tutto il tempo possibile per creare le condizioni per quando migliora il clima», ha affermato il secondo segretario del Comitato Centrale del Partito, José Ramón Machado Ventura, valutando in questa provincia orientale i danni provocati dalle insistenti piogge alla produzione dello zucchero.

Continue reading “Non incrociare le braccia” »

Share Button

Analisi economia cubana (I parte)

L’economia cubana: attualizzando il 2016 ed un primo sguardo al 2017

José Luis Rodríguez http://www.cubadebate.cu

Dopo la caduta dell’economia nel 2016, dove il PIL diminuì dello 0,9%, l’economia cubana ha frenato il declino ed ha ottenuto una crescita dell’1,1%, durante la prima metà del 2017, risultato che marca il compimento dell’obiettivo essenziale previsto per l’anno, che è stato riprendere la via della crescita economica.

Continue reading “Analisi economia cubana (I parte)” »

Share Button

Díaz Canel incita alla massima efficienza

Miguel Díaz-Canel Bermúdez, primo vice presidente dei Consigli  di Stato e dei Ministri, ha visitato centri d’interesse della provincia ed ha assicurato che il territorio di Villa Clara presenta le condizioni per realizzare il suo piano di produzione  di zucchero, anzi per ottenerlo in questa tappa conclusiva nella quale tutto deve funzionare come un orologio, difendendo l’efficienza e la qualità della triturazione, con l’impegno dei protagonisti di questo sfidante lavoro.

Continue reading “Díaz Canel incita alla massima efficienza” »

Share Button

Strategia per minimizzare gli effetti della siccità

L’intensa siccità che da vari anni colpisce il territorio e le misure per diminuire i suoi effetti, la marcia del raccolto delle canne da zucchero e il processo d’investimenti nel settore della salute, hanno occupato il centro degli interessi di Miguel Díaz-Canel Bermúdez, primo vicepresidente dei Consigli di  Stato e dei Ministri, in visita in questa provincia.

Continue reading “Strategia per minimizzare gli effetti della siccità” »

Share Button

L’economia cubana 2016-17. Valutazione preliminare (I)

José Luis Rodriguez – http://www.cubadebate.cu

(I)

tractorL’anno che si conclude è stato molto difficile per il nostro paese.

Soffriamo l’irreparabile perdita del nostro Comandante in Capo, il leader storico della Rivoluzione cubana, senza dubbio il più brillante discepolo di José Martí e la cui opera ha gettato le basi per continuare la lotta per l’indipendenza e lo sviluppo in tutti noi.

Continue reading “L’economia cubana 2016-17. Valutazione preliminare (I)” »

Share Button

La clamorosa bufala sui Rolling Stones a Cuba

http://it.cubadebate.cu

stones-cubaIl tg di Rainews24 ha per una giornata intera comunicato agli italiani una clamorosa bufala: con lo storico concerto  concerto del 25 marzo gli Stones sono “la prima band a rompere il divieto per la musica straniera a Cuba”. La stessa solfa pare sia stata ripetuta anche dal TG1 e non escludo che altri abbiano fatto lo stesso.

Continue reading “La clamorosa bufala sui Rolling Stones a Cuba” »

Share Button

Senza quota, ma senza padrone

E.Suárez Pérez-A. Caner Román http://www.granma.cu

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Dall’inizio del 1960, in ripetute occasioni, il Governo del presidente Dwight Eisenhower fece minacce di colpire la stabilità della quota di zucchero cubana nel mercato USA. Questa non era un’ulteriore misura per creare il caos economico sull’isola, ma faceva parte di un programma progettato per distruggere la Rivoluzione cubana. Dal giugno 1960 il presidente Eisenhower fece pressioni sui congressisti perché lasciassero nelle mani del Governo di Washington la possibilità di prendere rappresaglie contro l’economia cubana, dando al potere esecutivo la facoltà per decretare, discrezionalmente, i tagli delle quote cubane, come strumento di coercizione e di rappresaglia.

Continue reading “Senza quota, ma senza padrone” »

Share Button