Category Archives: – sovversione

Cubainformacion; denaro segreto

Denaro segreto contro la cooperazione medica cubana

 

Il governo USA sovvenziona “rapporti” di “ONG” sul personale medico cubano “esportato”.

Rapporti che aiuteranno -come lo riconoscono- l'”azione del Dipartimento di Stato”. Per cosa?

Continue reading “Cubainformacion; denaro segreto” »

Share Button

Cuba rifiuta le azioni destabilizzanti provenienti dall’esterno del Paese

Mentre il nostro popolo sta compiendo enormi sforzi per riprendersi dai danni causati dall’uragano Ian, i laboratori tossici della Florida stanno intensificando l’incitamento all’odio, invocando la violenza nelle strade e cercando artificialmente di creare una percezione di caos sulle reti digitali.

Continue reading “Cuba rifiuta le azioni destabilizzanti provenienti dall’esterno del Paese” »

Share Button

E’ nei momenti difficili che si decide da che parte stare

In questi giorni difficili in cui la luce di alcuni langue nel buio dei blackout, in questi giorni terribili in cui molti lottano e tendono la mano per sostenere il prossimo mentre altri negano la loro fede, in mezzo alla bestiale campagna mediatica del Golia del Nord e dei suoi pigmei morali, la mia fionda è quella di Davide.

Continue reading “E’ nei momenti difficili che si decide da che parte stare” »

Share Button

Medici cubani in Messico

Angel Guerra Cabrera

Quando il presidente Andrés Manuel López Obrador ha annunciato l’accordo con il suo omologo cubano Miguel Díaz-Canel affinché medici cubani venissero a fornire i loro servizi in Messico, è bruciata troia.

Continue reading “Medici cubani in Messico” »

Share Button

USA ed Unione Europea aumentano la pressione sul Venezuela via ONG

misionverdad.com

L’uso delle ONG come risorsa occulta per sovvertire, distruggere e interrompere i governi di altri paesi e l’ordine sociale è un metodo provato e reale degli USA ed anche dell’Unione Europea (UE) così come del Regno Unito.

In Venezuela è nota (e documentata) l’infiltrazione di questi poteri stranieri attraverso diversi progetti che si presentano al pubblico come iniziative “non politiche”, apparentemente dirette al rafforzamento della società civile o alla protezione dei diritti umani, per fare alcuni esempi rilevanti. Questa strategia, a differenza del finanziamento diretto di movimenti o partiti politici, ha miglior risultato nello sfumare l’interventismo per aumentare l’influenza nella società del paese obiettivo e utilizzarla a convenienza.

Continue reading “USA ed Unione Europea aumentano la pressione sul Venezuela via ONG” »

Share Button

Campagna per rimuovere Cuba dalla lista dei Paesi che sponsorizzano il terrorismo

www.lantidiplomatico.it

L’associazione CodePink, tramite la coordinatrice per l’America Latina Teri Mattson, ha presentato in Colombia la campagna per chiedere al Presidente USA, Joe Biden, di rimuovere Cuba dalla lista unilaterale dei Paesi che sponsorizzano il terrorismo.

Continue reading “Campagna per rimuovere Cuba dalla lista dei Paesi che sponsorizzano il terrorismo” »

Share Button

Dal terrorismo alla democrazia

Arthur Gonzalez

Nulla di ciò che accade a Miami può sorprendere e ancor meno quando si tratta della comunità cubana emigrata, auto qualificata come “esilio”, gruppo che non ha mai smesso di compiere atti terroristici contro il popolo cubano.

Tra le attività più recenti c’è l’omaggio organizzato, il 20 settembre 2022, al terrorista reo confesso e latitante dalla giustizia, Carlos Alberto Montaner Suris, dall’Istituto Inter-Americano per la Democrazia.

Continue reading “Dal terrorismo alla democrazia” »

Share Button

Cubainformacion: CIA ed opinione pubblica

La CIA e l’opinione pubblica interna di Cuba

 

La guerra mediatica contro Cuba, fino a poco tempo fa, colpiva menti e cuori nell’opinione pubblica internazionale. Con quasi nessuna influenza nell’opinione interna dell’isola.

Negli ultimi anni, con lo sviluppo di Internet e delle reti sociali, un processo rallentato – di certo – dal blocco tecnologico di Washington, la situazione è cambiata.

Continue reading “Cubainformacion: CIA ed opinione pubblica” »

Share Button

Confessioni dell’USAID: nuova fase di pressione ed ingerenza contro il Venezuela

Misión Verdad (misionverdad.com)

Lo scorso 15 settembre Marcela Escobari, attuale amministratore assistente per l’America Latina e i Caraibi dell’Agenzia USA per lo Sviluppo Internazionale (USAID), ha offerto una testimonianza davanti alla Commissione per le Relazioni Estere del Senato USA, in cui ha valutato la politica di Washington  verso il Venezuela, più precisamente, quella di quell’agenzia.

Continue reading “Confessioni dell’USAID: nuova fase di pressione ed ingerenza contro il Venezuela” »

Share Button

Cubainformacion: prevalga il silenzio

Che prevalga il silenzio davanti al piano dell’impero contro Cuba?

 

Sì, i media internazionali vogliono che prevalga il silenzio di fronte al piano dell’impero di piegare Cuba per fame, insalubrità, carenza energetica e mancanza di rifornimenti.

Il piano dell’impero è soffocare la sua economia e provocare enormi sofferenze alla sua popolazione. Con un obiettivo: che, sull’Isola, da alcune occasionali proteste per i blackout, si passi ad uno scenario insurrezionale contro il Governo Rivoluzionario.

Continue reading “Cubainformacion: prevalga il silenzio” »

Share Button

Panico di fronte ai tagli a Radio e TV Martí

Arthur Gonzalez

A Miami si diffonde il panico di fronte ai presunti tagli di finanziamento e personale nella cosiddetta Radio e TV Martí, entrambe create per cercare di sovvertire l’ordine interno a Cuba, con il banale pretesto di “informare della verità il popolo cubano”, cosa che nemmeno loro stessi credono.

Continue reading “Panico di fronte ai tagli a Radio e TV Martí” »

Share Button

Il lato triste della menzogna

Arthur Gonzalez

“L’ignorante afferma, mentre il saggio dubita e riflette”, così affermava Aristotele, filosofo e matematico greco, davanti alle menzogne che alcuni raccontavano per influire sul giudizio della società.

Con la stessa intenzione, nel 2016 il Dipartimento di Stato, con l’approvazione della Casa Bianca, ha lanciato la falsa tesi per cui alcuni dei suoi diplomatici accreditati presso l’ambasciata dell’Avana fossero stati “vittime di presunti attacchi sonori” che ne avrebbero pregiudicato la salute.

Continue reading “Il lato triste della menzogna” »

Share Button

El Toque exchange e un’apocalisse di due centesimi

Antonio Rodriguez Salvador 

Secondo El Toque, cioè la NED (National Foundation for Democracy) — chi ha dubbi sulla relazione, vada sul sito Espacio Público — calcolano il tasso di cambio informale sulla base di dati affidabili. Sottolineo la parola affidabile e vado al dizionario. Fiducia: “Speranza ferma che si ha in qualcosa o qualcuno”; “familiarità o libertà eccessiva”; “patto o accordo stipulato segretamente e riservatamente tra due o più persone, in particolare se mercanti o commercianti”.

Continue reading “El Toque exchange e un’apocalisse di due centesimi” »

Share Button

Cuba, verità che fanno male (sappiamo a chi)

Di quella Cuba che oggi la controrivoluzione si vanta di presentare come “un Paese sviluppato”, il censimento del 1953 chiarisce che il 68,5% dei contadini viveva in misere capanne con tetti di guano e pavimenti di terra battuta, l’85% non aveva acqua corrente e il 54% non aveva servizi igienici.

Continue reading “Cuba, verità che fanno male (sappiamo a chi)” »

Share Button

Petro accusa Duque e Guaidó di aver orchestrato un piano di saccheggio a Monómeros

Sempre più voci si aggiungono per rivelare lo schema di corruzione orchestrato tra Iván Duque e Juan Guaidó con il caso Monómeros in Colombia.

A questo proposito, la giornalista colombiana María Jimena Duzán fornisce dettagli per la rivista Cambio, nel suo articolo: “La historia que calla Iván Duque” (La storia che Iván Duque sta tacendo).

Continue reading “Petro accusa Duque e Guaidó di aver orchestrato un piano di saccheggio a Monómeros” »

Share Button